News Smartphone

5 consigli per rendere più sicuro il tuo iPhone

Feb 15, 2015

author:

5 consigli per rendere più sicuro il tuo iPhone

lock iphone tecno

La tematica relativa alla sicurezza del vostro smartphone è una delle tematiche di maggiore diffusione, ed a nostro avviso importanza, al punto che moltissime aziende sono attualmente alla ricerca di sistemi sempre più complessi e sicuri da inserire all’interno dei proprio dispositivi. Stesso identico discorso può poi esser fatto a livello di sistema operativo e questo non tanto perché la privacy dei propri dati è considerata fondamentale a livello “personale” ma quanto perché spesso e volentieri i dati, i file e le immagini che andiamo a proteggere costituiscono veri e propri dati sensibili od informazioni rilevanti dal punto di vista lavorativo. Si pensi, a titolo di esempio, a quanti lavorando con il proprio smartphone scarichino e-mail riservate sullo stesso od a quanti lo usino, ad esempio, per trasferire denaro tramite il sempre più diffuso sistema dell’on-line banking. A tutto questo va poi aggiunto come anche a livello di personaggi pubblici le violazioni della sicurezza, e le loro spesso incontrollate ed incontrollabili conseguenze, possano causare un danno d’immagine alla azienda stessa (si pensi al famoso caso iCloud che ha visto coinvolte molteplici star del mondo del cinema e della musica a stelle e strisce). Se dunque siete possessori di un iPhone e volete essere sempre più attenti alla tematica della sicurezza vi invitiamo a leggere quanto segue ed a metterlo in pratica.

 

Password

iphone alfanum

La prima tematica che andiamo ad affrontare in questo nostro articolo è forse la più importante e riguarda l’impostazione della password del vostro iPhone. Non tutti infatti sanno che è possibile impostare una password alfanumerica in modo tale da rendere impossibile l’accesso a terzi di tutti i contenuti del vostro device. Molti infatti si fermano al primo step, quello suggerito dalla Apple stessa e dal suo sistema operativo, ed impostano una password numerica mentre il nostro consiglio e di operare come segue: andate su “impostazioni” e poi su “generali” per entrare poi nella sezione che vi verrà indicata come quella relativa alla password (leggasi “codice”“blocco con codice”). A questo punto dovrete deselezionare la funzione “codice semplice” e dopo aver inserito la vostra password attuale e poi vi verrà data la possibilità di modificarla inserendone una più complessa e soprattutto alfanumerica. Vi verrà poi chiesto di riconfermare la nuova password e di concludere l’operazione accettando le modifiche. In pochissimi minuti il livello di sicurezza del vostro iPhone verrà dunque implementato.

Disattivare l’accesso a Siri dal Lock Screen

siri per tecno

Probabilmente pochi di voi immaginavano che questo “trucco” potesse aiutarvi a livello di sicurezza ma vi possiamo garantire che è assolutamente necessario ed efficace. Ma come si può impedire l’accesso a Siri dalla schermata di blocco? Il procedimento in realtà è davvero molto semplice visto e considerato che per prima cosa dovete andare su “Impostazioni” poi su “Codice” e poi su “Consenti accesso se bloccato”. A questo punto non dovrete far altro che disabilitare Siri e non vi sarà più permesso l’accesso diretto con schermata bloccata. Ovviamente in questo modo sarà più lento l’accesso al vostro iPhone perché la scorciatoia Siri non funzionerà con il telefono bloccato ma ne vale della sicurezza dei vostri dati.

 

Hotspot Shield

hot spot iphone tecno

Vediamo prima di tutto di capire a cosa serve questa app: avete presente tutte quelle volte che vi siete connessi ad una rete condivisa? Bene quando ad esempio un Hotel mette a vostra dipsosizione una connessione internet condivisa voi, oltre a navigare gratis od anche a pagamento, correte il rischio che la vostra privacy venga violata.  Per tale ragione chi di norma si connette tramite access point dovrebbe, per proteggersi, installare sul proprio iPhone Hotspot Shield (in realtà la procedura andrebbe fatta su ogni dispositivo da voi usato per connettervi a reti libere o condivise). Ve ne sono due tipologie (una gratis ed una a pagamento) ma vi consigliamo di iniziare da quella gratuita e poi valutare quanto vi sia utile passare a quella a pagamento. Se siete interessati questo è il link per scaricarla.

 

Impedisci al Centro di Controllo di apparire nella schermata di blocco

no blocco iphone tec

Anche questo trucco sicuramente non è tra i più diffusi ma vi potrà ben aiutare nel garantire un adeguato livello di sicurezza al vostro iPhone. La procedura da seguire è molto semplice anche in questo caso: andate su “Impostazioni” e cliccate poi su “Centro di Controllo”. A questo punto non dovrete far altro che deselezionare “Accedi da Blocco Schermo”. Una volta eseguita questa tanto semplice quanto importante procedura il Centro di Controllo del vostro iPhone non sarà più accessibile dalla schermata di blocco con ottime conseguenza per la sicurezza del vostro device griffato Apple anche se, come già detto per quel che riguarda Siri, sarà più lenta la gestione del telefono stesso perché vi mancherà una scorciatoia spesso molto utile. Questione di priorità.

 

Trova il mio iPhone

trova il mio iphone tecno

Chiudiamo questo nostro elenco di consigli sulla sicurezza del vostro iPhone suggerendovi di installare sullo stesso questa semplice app, del tutto gratuita (oppure se la vostra versione del SO contiene già la funzione dovete semplicemente attivarla), che vi permetterà se non di proteggere il telefonino da un furto, almeno di poterlo ritrovare senza troppi problemi. Il procedimento da fare infatti è molto semplice visto e considerato che una volta scaricata ed installata questa app (ed attivata) sarà essa stessa ad inviare, grazie al GPS od al Wi.Fi,  le coordinate dell’iPhone direttamente alla Apple stessa. In tal modo a voi basterà il recarvi all’interno di iCloud, accedendo da un altro dispositivo ovviamente, inserire il vostro Apple ID all’interno della app ed in tal modo riceverete la localizzazione del vostro smartphone. Inoltre con questa app potrete anche procedere al blocco in remoto dell’iPhone mettendo in sicurezza tutti i suoi contenuti. Attenzione però perché qualora il telefono venga spento non sarà più possibile effettuare questa procedura ma va anche detto che un eventuale ladro nulla se ne farebbe di un iPhone da non poter accendere mai.

 

Cosa ve ne pare di questa guida alla sicurezza del vostro iPhone? Presterete maggiore attenzione da oggi in poi, anche seguendo i nostri consigli, oppure le vostre abitudini non cambieranno? Avete ulteriori accortezze che volete condividere con noi e con i lettori?

Diteci sempre la vostra opinione su quello che scriviamo, proponeteci nuovi argomenti e spunti di riflessione  e non dimenticate mai di seguirci sia qui sul nostro sito che all’interno della nostra pagina Facebook e del nostro profilo Twitter. Vi aspettiamo numerosi.

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.