News Tablet

Amazon Kindle Fire è un gran concorrente per Apple!

Nov 4, 2011

Amazon Kindle Fire è un gran concorrente per Apple!

 

Amazon Kindle Fire è il nuovissimo tablet che verrà venduto da Amazon al prezzo shock di 199$. Ne avevamo parlato in molti articoli ma, siccome si sta avvicinando l’uscita, ricordiamo le principali caratteristiche: un display da 7 pollici con risoluzione da 1024×600 e dotato di tecnologia IPS LCD e protetto da un vetro in Gorilla Glass di Corning. Inoltre presenta un design slim e compatto, sistema operativo Android totalmente rivisitato e personalizzato da Google, un processore dual core TI OMAP  da 1 GHz e 512 MB di RAM. E’ assente la fotocamera, ma abbiamo 8GB di memoria interna + 5GB Amazon Cloud Drive; il tutto per un autonomia fino a 7 ore senza il modulo Wi-Fi attivato.

Questo Amazon Kindle Fire si prospetta come un prodotto, dato anche il basso costo, che aggredirà il mercato e i numeri parlano chiaro: preordini che hanno superato le centinaia di migliaia. Ci si aspettava che Apple temesse l’ingresso di questo Kindle Fire proprio per il prezzo aggressivo e l’ovvia concorrenza ad iPad 2, invece il CFO di Apple Peter Oppenheimer ha confermato che per lui si tratta di una buon prodotto ed è buono anche come concorrente di iPad. Di seguito il testo dell’intervista:

While the pricing at $199 looks disruptive for what seems to be the iPad’s most important rising challenge, the Amazon Fire – it is important to note that it could fuel further fragmentation in the tablet market—given it represents yet another platform. While compatible with Android, the Apps work with Amazon products. The more fragmentation, the better, says Apple, since that could drive more consumers to the stable Apple platform. We believe that Apple will get more aggressive on price with the iPad eventually but not compromise the product quality and experience.

 Nonostante le apparenze ed il prezzo aggressivo, è importante notare come il Kindle Fire – secondo il CFO Apple – alimenti una maggiore frammentazione del mercato tablet. Si tratta di un ottimo prodotto dotato di sistema operativo Android e che può anche utilizzare le Apps del market Amazon. La maggior frammentazione, secondo Apple, è la cosa migliore perchè può portare ancora più consumatori verso la stabilità che offre la piattaforma Apple.
La conclusione è la parte più interessante, in quanto afferma che il prezzo di iPad potrebbe, e sottolineo potrebbe, essere rivisto per una strategia di marketing più aggressiva, ma il tutto senza compromettere la qualità del prodotto e l’esperienza d’uso.

Apple ha trovato un valido concorrente? Sicuramente il prezzo ed il tempo diranno la loro.

 

via

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.