News Tablet

Amazon Kindle Fire HD: vale il prezzo? – Analisi dei costi

Nov 18, 2012

Amazon Kindle Fire HD: vale il prezzo? – Analisi dei costi

 

Analisi dei costi di Kindle Fire HD

 

Amazon ha recentemente aperto Amazon App Shop, il suo privato market alternativo per il download di applicazioni (installabile su qualsiasi smartphone Android), proprio per lanciare ufficialmente la sua nuova linea di tablet: Amazon Kindle Fire e Amazon Kindle Fire HD. Grazie ad una grande personalizzazione del sistema operativo e un hardware di buon rapporto qualità/prezzo, Amazon Kindle Fire HD, che vi avevamo presentato in questo articolo, è venduto al pubblico a partire da 199€ nella versione HD da 16 GB di memoria Flash e con connettività Wi-Fi.

Il noto sito iSupplì, famoso per le sue indagini di mercato che sanciscono i reali costi aziendali dei vari prodotti tecnologici, ha posto la lente di ingrandimento proprio su questo tablet per capire quanto sia il margine per Amazon e per capire se il tablet è effettivamente giusto come rapporto qualità/prezzo. In questa analisi dei costi va specificato che non sono contati i costi di pubblicità e marketing veri e propri, perchè è difficile stabilirli esternamente. Vediamo il prospetto preparato da iSupplì:

 

Ciò che si evidenzia subito è come il pezzo più costoso sia ovviamente il display da 7 pollici che costa 64$, a seguire sul podio troviamo la parte relativa alla memoria (RAM + Flash) che si impone a 23$ e sul gradino più basso troviamo invece tutte quelle componenti meccaniche che rendono possibile il funzionamento del Kindle Fire HD con 22$. La somma complessiva di tutte queste voci, comprensivi i costi dell’assemblaggio e della manifattura vera e propria, fanno si che il costo complessivo si aggiri intorno ai 174$, inferiore di circa 25$ rispetto al prezzo di listino per cui è acquistabile tramite il sito ufficiale.

 

Il profitto di Amazon

Ci si trova di fronte un miglioramento netto dato che inizialmente Amazon produsse il Kindle Fire, la versione più economica e basic, del tablet Android, ad un costo di circa 201$. L’obiettivo di Amazon non è tanto inerente ai profitti dovuti alla vendita hardware del nuovo tablet Kindle Fire HD, bensì da tutti quei servizi associati relativi alla fruizione di contenuti multimediali come musica, app, libri e chi più ne ha più ne metta. La mossa si distingue fortemente quindi da ciò che vediamo fare da Apple e Google, ma forse proprio in questo si rende uno dei competitors più innovativi o comunque in grado di distinguersi di più.

Che ne pensate di questo nuovo tablet di Amazon e dei suoi costi? Fatecelo sapere attraverso la nostra pagina Facebook ed il forum!

via

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.