Smartphone

Anteprime WIKO: Highway star 4G e Highway Pure in arrivo sul mercato italiano

Mar 27, 2015

author:

Anteprime WIKO: Highway star 4G e Highway Pure in arrivo sul mercato italiano

Wiko StandSiamo stati al Media Day Wiko, azienda di telefonia, fondata in Francia nel 2011 da Laurent Dahan che ha la caratteristica di unire tecnologia a prezzi di mercato decisamente accessibili. Da sempre punto di riferimento per smartphone Dual SIM, ora Wiko ha deciso di incanalarsi anche nel mondo mono SIM.

Nello stand espositivo la gamma non è stata ampissima ma trasversale sulle richieste dell’utenza.

La linea BE COOL si arricchisce con i coloratissimi JIMMY (Nero/blu,Bianco/arancione, Blu/arancione, Viola/blu, Rosa/viola), dal design ergonomico grazie alle linee arrotondate, la scocca soft touch, il processore Quad-Core 1.3 Ghz e lo schermo da 4,5” in formato FWGA, con un prezzo ideale per i giovanissimi: 99.90 euro.

Wiko Smartphone 2015

Sempre stra colorati e stilosi, ci sono i WIKO Rainbow, con un processore Quad-Core 1.3 GHz e 8 GB di memoria interna (espandibili fino a 32 GB tramite micro SD), potenziando i 4 GB del primo Rainbow. Lo schermo touch screen da 5 pollici HD e due fotocamere, una anteriore e una posteriore rispettivamente da 2 e 8 MP a euro 159.90.

Infine il Wiko Ridge ultra leggero con processore Snapdragon 410 Quad Core da 1,2 Ghz, sempre dual sim. Il display da 5 pollici HD per immagini e video super nitidi, con la sicurezza e la resistenza garantita dalla tecnologia Corning Gorilla Glass 3. Foto e selfies di elevata qualità grazie ad una fotocamera principale da 13MP potenziata da un obiettivo Sony e flash Philips a euro 299.00.

E per chi vuole qualcosa che sia un passo avanti, ecco Ridge Phablet con un ampio display HD di 5,5 pollici e una super batteria da 2820 mAh, con un costo superiore, ma non troppo (euro 149.00).

Per coloro più interessati al lato glam, ci sono anche le custodie dai colori accesi e dal design innovativo adatte per tutta la gamma di smartphone. In previsione, tra le novità, anche l’eventuale collaborazione con un uno dei gestori di telefonia mobile, fino ad ora non percorso come filosofia dall’azienda.

Tralasciando i classici di Wiko, ecco i veri protagonisti della giornata, le due novità a breve sul mercato: Highway star 4G e Highway Pure. La prima cosa di cui ci si accorge, immediata tenendoli in mano, è che sono sottilissimi e leggerissimi con un display di tutto rispetto in confronto ai maggiori concorrenti.

Wiko HighwayAbbastanza simili nel design ma molto diversi nelle caratteristiche, vediamo in cosa.

 

WIKO Highway star 4G

WIKO Star 4G

E’ stato presentato in occasione del Mobile World Congress come astro nascente dell’offerta Wiko. Nasce da un unico blocco di alluminio, progettato per ricavarne una scocca leggera e sottile (123 gr e 6,6mm di spessore), solida per alloggiare internamente tutti i componenti ed esternamente dal design seamless e originale.

Highway Star 4G, con connettività LTE, vanta un processore MTK 6752M Octa Core da 1.5 GHz con architettura a 64 bit. Velocità e prestazioni durante la navigazione e l’utilizzo di app sono sostenute da 2GB di memoria RAM e 16GB di ROM, espandibile fino a ulteriori 64GB tramite scheda Micro SD.

Si tratta quindi di smartphone 4G Dual Sim dotato di un’indiscussa potenza, a cui si aggiunge inoltre la caratteristica che i due vani possono essere fruiti alternativamente anche per un utilizzo Mono SIM e come espansione di memoria. Lo schermo da 5 pollici HD con tecnologia AMOLED è estremamente nitido e brillante, protetto da urti e graffi accidentali grazie alla tecnologia Corning® Gorilla® Glass 3, ottimizzato per un miglior consumo di energia, peraltro gestita da una batteria da 2450 mAh.

La fotocamera principale è da 13 MP a cui è aggiunta una fotocamera frontale da 5 MP dotata di flash Led, ideale per scattare i groufie e le foto panoramiche dall’ottima resa indipendentemente dalle condizioni di luce. La scocca in alluminio satinato è disponibile nei colori oro, antracite, argento e turchese.

Sarà disponibile da Aprile 2015 al prezzo consigliato al pubblico di 299 €.

WIKO Highway Pure

WIKO Pure

Anche questo device è stato presentato in occasione del Mobile World Congress a Barcellona come novità e punta di diamante dell’offerta Wiko: lo smartphone 4G più sottile al mondo in commercio. Il nuovo top di gamma Wiko batte il record tra gli smartphone LTE con soli 5,1 mm di spessore, o meglio, di finezza, che integrano ogni singolo elemento, compresa la fotocamera perfettamente a filo nella scocca super leggera da 98 gr; un lavoro di ingegneria per l’ottimizzazione di ogni singolo componente ma non a discapito della funzionalità, come ad esempio la presenza di un jack standard da 3,5 mm.

Il risultato finale è un device elegantemente performante. Highway Pure racchiude infatti un processore Qualcomm® SnapdragonTM 410 Quad Core da 1.2 GHz, supportato da una RAM da 2GB, in combinata con una ROM da 16GB. Queste caratteristiche unitamente alla connettività 4G garantiscono un’esperienza di navigazione, di gioco e di multimedialità particolarmente fluida e appagante per l’utente, dimostrando potenza e affidabilità anche e soprattutto con utilizzo multitasking.

Il display da 4,8 pollici HD è sublimato dalla tecnologia AMOLED per una visione estremamente luminosa, per video e immagini sempre super nitidi, con colori e contrasto straordinariamente realistici. La resistenza ai graffi e la robustezza del display sono garantite dalla tecnologia Corning® Gorilla® Glass 3. La fotocamera principale da 8 MP, integrata nella scocca, è potenziata con un obiettivo Sony e sensore BSI mentre quella frontale è da 5 MP, entrambe ideali per realizzare video e immagini in altissima qualità. Highway Pure è anche adatto per ascoltare la musica: in 5.1 mm vengono garantiti un sound eccezionalmente nitido e bassi così profondi per una pulizia del suono impeccabile.

La finitura del profilo a contrasto in alluminio satinato è disponibile nei seguenti colori: nero/oro, nero/turchese, bianco/argento e nero/antracite.

Sarà disponibile a Maggio 2015 al prezzo consigliato al pubblico di 299 €.