News Smartphone

ASUS presenta la nuova Serie ZenFone 5 al MWC 2018 (e non solo)

Mar 1, 2018

author:

ASUS presenta la nuova Serie ZenFone 5 al MWC 2018 (e non solo)

Asus ha deciso di presentare al mercato, ed agli appassionati del settore mobile, la sua nuova generazione di smartphone della serie ZenFone 5. Si tratta di dispositivi all’avanguardia che, tra le altre cose, adotteranno le SoC Qualcomm Snapdragon 845 o Snapdragon 636 Mobile Platform. Scopriamo insieme tutti i nuovi prodotti di casa Asus.

Asus: tutte le novità per il 2018

Partiamo dallo ZenFone 5Z che, a tutti gli effetti, è il modello più evoluto della nuova serie grazie al processore Snapdragon 845 ed alla tecnologia Artificial Intelligence Engine a cui sono affiancate le seguenti specifiche tecniche: schermo da 6.2 pollici 6 o 8 GB di RAM e 64, 128 o 256 GB di memoria interna, doppia fotocamera posteriore più una frontale con prezzo di partenza inferiore ai 500 euro.  Passiamo poi allo ZenFone 5, un telefonino da 6.2 pollici di schermo, basato sulla piattaforma mobile Snapdragon 636 con funzionalità AI e con le restanti caratteristiche identiche al 5Z.

Non manca poi la versione ZenFone Max (M1) con display Full View da 5,5 pollici e con una ampia batteria da 4000 mAh ad alta capacità; il tutto è racchiuso all’interno di un corpo elegante e ultra compatto con dalla finitura metallica che garantisce un elevato livello di ergonomicità. Infine uscirà anche ZenFone 5 Lite, smartphone da 6 pollici di schermo IPS con un sistema a 4 fotocamere, di cui una ad alta risoluzione a 20 MP ed una grandangolare da 120 gradi a 16 MP (sia sul fronte che sul retro). La batteria è da 3300 mAh ed è dotato di tecnologia NFC, di un triplo slot per SIM/microSD e dello sblocco rapido con riconoscimento facciale (oltre al sensore per le impronte digitali).

 

Asus: un arrivo anche un notebook

Infine dobbiamo accennare all’ ASUS NovaGo, il primo notebook Gigabit LTE, alimentato da una SoC Snapdragon 835 Mobile PC Platform e con in dotazione un modem Snapdragon X16 Gigabit LTE con velocità di download fino a 7 superiori a quelle di categoria. La batteria ha una ampia capacità che consente una durata sino a 22 ore di utilizzo ed a 30 giorni di standby. Inoltre vi sono lo slot integrato per Nano SIM e la funzionalità di ricarica rapida (fino a cinque ore di autonomia con una ricarica di circa 15 minuti).

 

Le parole di Asus e Qualcomm

Vi lasciamo con quanto dichiarato dal CEO di Asus Jerry ShenAbbiamo avviato il progetto ZenFone quattro anni fa con l’idea di offrire un oggetto ambito, raffinato nel design e dalla dotazione ricca e completa, ma alla portata di tutti”, ha affermato Shen. “Oggi, la famiglia ZenFone 5 è la serie ZenFone più intelligente di sempre, che utilizza l’analisi dei big data e sofisticati algoritmi di intelligenza artificiale per regalare agli utenti una gamma unica di funzioni intelligenti per la fotocamera, le comunicazioni e la massima praticità d’uso”, e con quanto detto da Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm “Siamo entusiasti di continuare a collaborare con ASUS per offrire agli utenti le più recenti innovazioni in ambito mobile grazie alla nuova serie ZenFone 5. Attraverso le potenti Snapdragon Mobile Platform, ZenFone 5Z (Snapdragon 845 con AIE) e ZenFone 5 (Snapdragon 636) offriranno eccezionali esperienze d’uso, includendo evoluti sistemi dual camera e una sofisticata intelligenza artificiale“.

Cosa ne pensate di questi nuovi prodotti della Asus e delle loro specifiche tecniche?

Fatecelo sapere su Facebook, Twitter, Instagram e seguiteci anche su Youtube.

 

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.