News Recensioni

Aukey Latitude cuffie per lo sport: RECENSIONE

Giu 19, 2018

Aukey Latitude cuffie per lo sport: RECENSIONE

Ormai sta diventando un’abitudine per me: provo le cose fino allo sfinimento e tendo ad aspettare prima di raccontare la mia esperienza, per darvi il parere più onesto e schietto possibile. Mi sono avvicinato al mondo della corsa da poco più di due mesi e dopo i primi allenamenti senza musica, ho pensato di avere bisogno di un paio di cuffie wireless per accompagnare le sedute. La scelta è caduta sulle cuffie AUKEY Latitude, un paio di cuffie auricolari wireless con una caratteristica che ho apprezzato moltissimo: una batteria infinita.

Il design

Il design di Aukey Latitude è molto ben studiato, sono costituite in plastica e sono davvero molto leggere. Se le inserite correttamente nell’orecchio durante la corsa non ve ne accorgerete. Vi dico questo perché lungo il cavo trovate la pulsantiera fisica e, se non inserite bene le cuffie all’interno, vi darà un po’ fastidio sbattendo un po’ sul collo o tirando un po’ l’orecchio. Superato questo consiglio, il design prevede la batteria all’interno della pulsantiera che viene caricata normalmente con un cavo microUSB contenuto all’interno.

Gli auricolari in sè, con i soliti gommini e archetti personalizzabili a seconda delle dimensioni del vostro orecchio, possiedono anche una piccola calamita che vi permetterà di chiuderla come collana ed evitare di perderle.

Reggono benissimo al sudore e nonostante sessioni di corsa di circa 40-45 minuti non ho mai osservato situazioni in cui mi scivolassero via. Sono certificate con il protocollo IPX4 per evitare che sudore o pioggia creino problemi.

Come funzionano le Aukey Latitude

Il rapporto qualità/prezzo è assolutamente sbilanciato sulla qualità, poiché i 24€ che servono per acquistarli (al momento in cui scrivo) perché effettivamente hanno un suono piuttosto corposo. Come ogni cuffia da sport (economica) che ho provato, effettivamente c’è uno sbilanciamento sui bassi che sicuramente non è da puristi, ma quando si corre e/o si usano in palestra si cerca di caricarsi con la musica.

La batteria dura circa 8-9 ore e la ricarica invece si orienta sui 60 minuti, motivo per cui vi dimenticherete quasi di caricarle. Purtroppo non c’è nessun tipo di avviso vocale quando si stanno spegnendo e nelle occasioni in cui mi è capitato si sono semplicemente spenti.

Le potete trovare qui su Amazon.it.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.