News Recensioni

Aukey PowerBank 5000 mAh: USB-C per tutti

Ott 4, 2018

Aukey PowerBank 5000 mAh: USB-C per tutti

Una powerbank è forse l’accessorio più utilizzato da chiunque possiede un dispositivo elettronico. Ne ho preso uno di Aukey da 5.000 mAh con uscita USB-C che ha ingresso 2A e Uscita 3A: la comodità di 5.000 mAh è che si tratta di una unità davvero compatta, perfetta per il proprio zaino o per la propria borsa. E soprattutto è veloce!

Come mi sono trovato?

Caricare il proprio smartphone o PC con una PowerBank è comodissimo per la portabilità, soprattutto perché i materiali di costruzione sono eccellenti: alluminio che ricopre tutti i lati. La resistenza mi pare buona, anche se forse vi si può graffiare se lo tenete vicino alle chiavi.

In generale trovate una configurazione standard: 4 LED blu che vi indicheranno lo stato della carica del vostro caricabatterie portatile, una uscita USB-C utilizzata sia per la carica del vostro device che per la carica del caricabatterie stesso. La capacità reale credo si assesti intorno ai 4500/4600 mAh: vi consiglio anche la visione di questo video per capire meglio ciò di cui sto parlando.

La tecnologia AiPower permette di erogare alla massima velocità consentita dal device che collegate al caricabatterie portatile, inoltre, una volta raggiunto il massimo, questo smette di erogare e riprende solo quando cala la percentuale massima.

AUKEY USB C Powerbank 5000mAh, Mini Caricatore Portatile Type C con 2 Porte per Samsung S9 / S8, Google Nexus 5X, Nexus 6P, Nintendo Switch ecc. (Nero)
Prezzo consigliato: 37.99€
Risparmi: 14€ (0%)
Prezzo: 37.99€

 

Conclusioni

Difficile rimanere delusi da questo prodotto che costa poco e rende quanto promette, infatti il prezzo di circa 23€ fuori dalle offerte è onesto e se trovate l’offerta giusta scendete facilmente sotto ai 20€. Personalmente sono rimasto molto soddisfatto e mi sento di consigliarvi questa soluzione compatta e versatile di Aukey.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.