News Smartphone

BlackBerry Keyone, lo smartphone con tastiera fisica: la nostra anteprima

Mar 1, 2017

author:

BlackBerry Keyone, lo smartphone con tastiera fisica: la nostra anteprima

BlackBerry lancia al Mobile World Congress Keyone, il nuovo smartphone con tastiera fisica, che sembra perfetto per entrare nel mondo Business e coniugare la vecchia figura dei “palmari” che hanno reso celebre l’azienda con la più nuova forma di smartphone.

Era parecchio che non avevamo a che fare con BlackBerry e abbiamo voluto rientrare nel mondo di questa casa per vedere se sia riuscita a mantenersi “sul pezzo”.

Qui a Barcellona abbiamo avuto modo di provare il nuovo BlackBerry Keyone e vi raccontiamo come è andata. Vi ricordiamo di non perdere il video in anteprima, dove avrete i commenti diretti dallo stand di BlackBerry, e non solo!

BlackBerry Keyone: le specifiche tecniche

Predominante nel desing di Keyone è proprio la tastiera, che occupa quasi metà della facciata anteriore, al di sotto del display da 4.7” in risoluzione HD. Questa feature penalizza un po’ le dimensioni complessive, rendendo lo smartphone poco manegevole, a dir la verità.

thumb__DSC1148_1024

Al suo interno, Keyone è supportato dal processore Snapdragon 625, con 3GB di RAM e spazio di archiviazione che arriva a 32GB. Molto piacevole è trovare il sistema operativo Android aggiornato all’ultima release Nougat 7.1, arricchito alla base dal tocco proprio di BlackBerry per una più efficiente gestione del software.

Interessante è il tasto laterale destro che si trova al di sotto dei tasti di volume, che permette di accedere rapidamente a varie funzionalità, da scegliere a discrezione dell’utente. Per esempio, si può sceegliere di accedere rapidamente all’assistente di Google o alla messaggistica.

La batteria da 3505 mAh sembra poter sorreggere le prestazioni, ma come sempre è in sede di prova che si capisce quanto effettivamente sia efficiente questo comparto.

Sul lato Fotocamera, infine, troviamo sensore principale da 12MP e da 8MP per quello secondario.

thumb__DSC1146_1024

BlackBerry Keyone: i commenti dopo la prova

Ripeto ancora una volta che BlackBerry Keyone è a mio parere uno smartphone da Business e non da tutti i giorni. Il feeling è buono, ma l’ho trovato un dispositivo piuttosto ingombrante, spesso e poco pratico. Lo spessore arriva a 9.4 mm e, considerando gli angoli un po’ squadrati, non viene smussata in nessun modo questa possenza. La texture gommata della back cover aiuta un po’ con la presa, ma di certo non facilità il lato praticità.

Oramai ci siamo abituati ad avere la tastiera integrata nell’interfaccia, quindi per un uso quotidiano non vedo tutta questa necessità di reintegrarla nel design, anche se ben rifinita e di buona fattura.

thumb__DSC1142_1024

L’esperienza d’uso che questo smartphone garantisce mi è sembrata invece buona, mi è piaciuta la realizzazione dell’interfaccia e ho trovato personale il tocco di BlackBerry.

Lo smartphone si renderà disponibile a partire dal prossimo Aprile e non abbiamo avuto notizie certe sul prezzo, ma dubitiamo che verrà rilasciato a meno di 500€, il che probabilmente lo rende ancora più indirizzato ad un’utenza di nicchia.

BlackBerry Keyone mi è piaciuto, nel complesso, ma non credo sia rivolto a tutti. L’azienda, d’altronde, ha sempre saputo crearsi un pubblico preciso e sicuramente quel pubblico sarà interessato ad un dispositivo che regala delle ottime funzionalità.

 

Sempre in cerca di qualcosa di nuovo da scoprire, trova nella tecnologia un'eterna fonte di ispirazione. Attenta all'ambiente e al mondo che la circonda, è determinata a seguire le sue passioni.