News Recensioni

Caricatore USB Aukey da muro 4 porte: recensione

Mag 10, 2016

author:

Caricatore USB Aukey da muro 4 porte: recensione

caricabatterie-aukey

Oggi vogliamo parlarvi del charger Aukey da muro, dotato di 4 uscite USB (Modello PA-U36). Perchè lo abbiamo comprato? Al giorno d’oggi ognuno di noi possiede un buon numero di dispositivi: uno smartphone, un iPad (o un tablet) ed eventualmente qualche altro dispositivo da caricare attraverso un cavo USB, come smartband e smartwatch. Nel mio caso, ho la necessità di caricare quotidianamente un Huawei P9, l’iPad Mini 4 e il Fitbit Charge HR, che porto sempre con me durante i miei spostamenti. Quale miglior modo di caricare tutti e 3 i dispositivi se non utilizzando un singolo charger? Spesso infatti non abbiamo a disposizione 3 prese di corrente o una “ciabatta” multipresa. Senza contare la scomodità di portare dietro 3 charger diversi, ognuno per un dispositivo. E’ molto più comodo invece dotarsi di un singolo charger multi-uscita, come quello della Aukey, collegando opportunamente i dispositivi attraverso gli appositi cavi (USB-microUSB nel caso di uno smartphone Android, cavo lightning per l’iPad e il cavo proprietario Fitbit per il Charge HR).

caricabatterie-aukey-2 caricabatterie-aukey-3

E’ ovviamente più grande rispetto ad un normale charger da 2A che utilizziamo normalmente per ricaricare l’iPad o uno smartphone, ma poco importa perchè preferisco la comodità di mettere in borsa un solo charger. Solitamente ci sarebbe poco da dire su un charger da muro di questo tipo ma voglio sottolineare alcune osservazioni che possono essere utili per chi si appresta ad acquistarlo su Amazon. Anzitutto, nella descrizione del prodotto c’è scritto che è da 30W, ma si tratta di un’informazione errata. E’ dotato infatti di 4 porte di uscita, ognuna capace di supportare 2A in uscita (singolarmente con un massimo di 2.4A) per un totale di 40W, non 30 (meglio ancora quindi). La conferma arriva anche dal solito minuscolo manuale utente che troverete all’interno della confezione, che indica tra le specifiche un massimo di 40W.

Leggendo tra i commenti inoltre, mi ha incuriosito notare un paio di segnalazioni riguardo il rumore acustico emesse durante la carica, che sembrerebbe essere così alto da essere percepibile durante la notte. Nel mio caso però non ho percepito alcun rumore, sia caricando un solo dispositivo che utilizzando tutte e 4 le porte alla massima potenza (40W). Probabile che sia stato fortunato e che le segnalazioni si riferissero a pezzi difettosi. Posso invece confermare che, a pieno carico, ovvero utilizzando tutte e 4 le porte contemporaneamente per caricare due smartphone (Huawei P9 e Mate 7) e due tablet (iPad Mini 4 e iPad Air 2), il charger tende a scaldare (come prevedibile). Sappiate quindi che se prevedete un utilizzo estremo come quello appena descritto, l’elevato calore sviluppato potrebbe impattare il tempo di vita del dispositivo.

In conclusione ci sentiamo di consigliarvi il caricatore da muro della Aukey con 4 porte, un accessorio al giorno d’oggi indispensabile per tutti coloro dotati di almeno un paio di dispositivi da caricare giornalmente e che non sempre hanno accesso a più prese durante la giornata. Il prodotto è disponibile su Amazon al seguente link.

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.