Guide Guide tecniche

Come aprile i file .zip con iPhone e iPad

Mar 30, 2015

author:

Come aprile i file .zip con iPhone e iPad

come-aprire-file-zip-iphone-ipadiPhone e iPad hanno un sacco di fantastiche funzioni e, con tutte le app scaricabili dall’App Store, possiamo farci praticamente di tutto. Ad esempio, aprire un file zippato. Non sapete come si fa? Tranquilli, vi basterà installare un’app e seguire alcuni passaggi.

Apple infatti, già dalla versione iOS 7, ha predisposto l’apertura di file .zip su iPhone e iPad, ma funziona solo sulle applicazioni preinstallate iMessage e Mail. Potremo infatti aprire un allegato di una mail o un album di foto semplicemente cliccandoci sopra. iOS infatti apre senza problemi documenti Word, Pdf, immagini e anche file Excel.

file zip iPhone

Ma se dovessimo aprire un file di un formato differente? In questo caso avremo bisogno di un’applicazione dedicata, come Winzip o iZip.  

Winzip-iZip

Entrambe queste app sono ideali per gestire file zip, semplici da utilizzare e soprattutto gratis. In realtà, se oltre ad aprire i file vogliamo poterli anche unzippare o caricarli in una cartella cloud dovrete acquistare la versione completa del programma (rispettivamente 3,99€ per iZip e 4,99€ per Winzip). Ad esempio se vogliamo aprire un file zip che abbiamo su Dropbox ci basterà selezionarlo, cliccare il tasto “Condividi”, poi “Apri in” e infine scegliere il programma da utilizzare (Winzip o iZip).

aprire file zip da iPhone

Un po’ macchinoso – è vero – ma se vogliamo risparmiare il procedimento è questo. Se invece vogliamo aprire i file zip più rapidamente dobbiamo acquistare la versione completa e collegare il servizio cloud che utilizziamo: sia Winzip che iZip supportano infatti Dropbox, Google Drive, OneDrive e iCloud. Nella foto seguente vediamo come, dopo aver aperto il nostro Dropbox con la versione full di Winzip, avremo accesso a diverse opzioni: cliccando sulla freccia accanto ad ogni file potremo inviarlo come link, copiare il link e incollarlo in un messaggio, inviarlo via AirDrop ad un altro dispositivo iOs (o ad un Mac) e, ovviamente, estrarre i contenuti di un file.

files Winzip full

Ovviamente, proprio come avviene su qualsiasi computer, dopo aver estratto il file desiderato avrete bisogno del programma giusto per aprirlo: quindi Microsoft Office (o un software equivalente) per i file Word, Excel, Powerpoint etc. o altre applicazioni in caso di una foto o una canzone.

Se ad esempio volessimo aprire un file inviato con AirDrop dall’iPhone all’iPad, una volta connessi i due dispositivi ci apparirà sull’iPad una finestra in cui potremo scegliere l’applicazione da usare per aprire il file.

file zip AirDrop

Bene, nella speranza di essere stati chiari vi auguriamo buon lavoro e buon divertimento con Winzip e iZip, sicuramente il modo giusto per aprile i file .zip con iPhone e iPad.