Guide

Come effettuare il backup su Android

Mar 22, 2015

author:

Come effettuare il backup su Android

Ecco alcune semplici mosse per tenere al sicuro tutti i dati del tuo smartphone
Ecco alcune semplici mosse per tenere al sicuro tutti i dati del tuo smartphone

Backup: di cosa parliamo?

In molti avranno sentito questo termine, molto probabilmente la maggior parte dei quali tramite Whatsapp, che ad ogni installazione procede alla ricerca del backup delle conversazioni.
In questo caso il concetto è il medesimo anche se più esteso, infatti, si fa riferimento ad una procedura con la quale è possibile copiare tutti i dati presenti sul dispositivo: SMS, rubrica, app e molto altro ancora.

La convenienza di effettuare il backup su android con regolarità si capisce soprattutto nel momento in cui il vostro smartphone, o il vostro tablet, è oggetto di furto, di accidentali danneggiamenti o quando si rederà necessaria una formattazione, perchè i dati non andranno persi, e potranno essere ripristinati.

Google Sync

L’utilizzo della sincroncronizzazione dei dati con l’account Google può essere una soluzione preferibile soprattutto agli utenti meno esperti, infatti, Big G consente di poter salvare i dati come: il calendario, i contatti, le password e molto altro; ed in seguito di poterli ripristinare, tutto tramite il vostro account.
Per fare ciò non dovrete fare altro che accedere alle impostazioni, poi account, e cliccare su Google; dopodichè ci si dovrà assicurare che tutte le voci di sincronizzazione siano spuntate.

Screenshot_2015-03-21-21-37-45 Screenshot_2015-03-21-21-38-29

Successivamente si dovrà, sempre nelle impostazioni, accedere a Backup e ripristino e controllare che ci siano le spunte alle voci: Backup up dei miei dati e Ripristino automatico.

Screenshot_2015-03-21-21-42-03 Screenshot_2015-03-21-21-42-17

Questo vi assicurerà una copia dei vostri dati al sicuro sui server del colosso di Mountain View, che potranno essere immediatamente reimportati sul vostro dispositivo quando necessario.

Helium App Sync and Backup

Screenshot_2015-03-21-22-08-22

Ottima applicazione, sia per la sincronizzazione che il backup. Apprezzabile è il fatto che non è richiesto il root, anche se in questo caso si dovrà installare l’applicazione anche sul proprio pc.
Infine, è prevista una versione Pro, al costo di 3,71€, con la quale sarà possibile usufruire del cloud per il backup online.

Titanium Backup

Screenshot_2015-03-21-22-06-32

Tra le applicazioni che hanno saputo crearsi un notevole consenso online troviamo sicuramente Titanium Backup. Dopo aver ottenuto i privilegi di root sarà possibile effettuare copie e ripristinare, quando l’occasione lo richiede, app e relativi dati, impostazioni ed altro, sulla scheda SD, oppure in qualsiasi altra destinazione. Anche in questo caso è prevista una versione Pro, disponibile a 5,99€, che consente l’accesso alla funzione del backup online.

My Backup 

Screenshot_2015-03-21-22-28-05

My Backup è un’app molto sicura, utilizzabile sia con dispositivi per i quali si hanno i privilegi di root, che per quelli standard, ma in questo secondo caso non sarà possibile utilizzare alcune funzioni extra. La versione a pagamento, disponibile a soli 3,98€, consente il backup online, la copia di applicazioni e dati, e lo spostamento di questi tra diversi terminali.

SMS Backup +

Screenshot_2015-03-21-23-20-07

Per le singole esigenze di backup degli SMS e MMS, potreste propendere per quest’app, totalmente gratuita ed una delle più apprezzate online, che vi consentirà di trasferirli sulla casella di posta Gmail, per i quali verrà utilizzata un’etichetta apposita. Tuttavia, perché funzioni correttamente sarà necessario abilitare l’opzione IMAP nella casella di posta accedendo alle impostazioni, poi inoltro e Pop IMAP, ed infine attiva IMAP.