Guide

Come nascondere file e cartelle su Android

Mar 20, 2015

author:

Come nascondere file e cartelle su Android

Potrebbe contenere file di lavoro, o personali, comunque file che si vogliono tenere lontani dalla portata dei curiosoni

Nascondere un file o una cartella: quando farlo?

Negli ultimi tempi il problema della privacy sembra ricuotere un gran successo tra il pubblico, complice l’ondata Snowden di rivelazioni sulla CIA, dovuto ad una sorta di processo di digitalizzazione delle vite che si è andato a consolidare negli anni.

Se pensiamo a qualche anno fa, la maggior parte delle persone aveva sul proprio computer solo pochi file di lavoro o di intrattenimento. Oggi, si è arrivati al punto in cui è possibile cancellare tutti i ricordi di una persona con un semplice click. La nascita dei dati in formato digitale, potenzialmente accessibili a chiunque, ha ispirato l’esigenza, e la necessità di nasconderli agli occhi dei curiosi.

A tal proposito, qui di seguito vi proponiamo alcune applicazioni ed alcune soluzioni che potranno esservi utili per risolvere questo problema.

Le migliori app per nascondere file su Android

File Hide Expert

Quest’app vi consentirà di poter accedere ad un elenco di tutti file e cartelle presenti sul vostro dispositivo, smartphone o tablet Android che sia, dal quale potrete selezionare quelle che volete nascondere e che, una volta effettuata questa procedura, non saranno più visualizzate nel normale file manager.

Da apprezzare è sicuramente il pulsante per il ripristino totale, che potrebbe tornare particolarmente utile, soprattutto quando si è accidentalmente, e quindi involontariamente, nascosto una cartella.

Screenshot_2015-03-19-22-02-47

 

Potrete scaricare questa applicazione da qui.

Es Gestore File

Un’altra strada percorribile è quella che passa per un gestore di file e cartelle, totalmente gratis, come Es Gestore File.
Non dovrete fare altro che trovare la cartella che desiderate rendere invisibile, o crearne appositamente una nel quale raccogliere i diversi file; a questo punto si potrà nascondere:

  1. Solo la cartella: per fare ciò non dovrete fare altro che rinominarla col “.” davanti (.esempio).
  2. I file di una cartella dalle altre app: creando un nuovo file e nominandolo “.nomedia”.

Questi file saranno visibili soltanto attivando la visualizzazione dei file nascosti nelle opzioni.

Screenshot_2015-03-19-22-27-58
Questa procedura può essere effettuata anche con altre applicazioni come:

Come nascondere foto e video su Android

Non sempre ci troviamo difronte ad una cartella, infatti, può succedere che si voglia rendere non più visibili solo singoli file, come ad esempio foto o video registrati con lo smartphone Android, e per fare questo si può ricorrere ad Hide Pictures in Vaulty.
Una volta aperta l’applicazone si dovrà impostare la modalità con cui effettuare l’accesso, come ad esempio un pin numerico; poi scegliere la foto o il video che si è deciso di rendere invisibili e il gioco è fatto.

Screenshot_2015-03-20-00-14-57Potrete scaricare quest’applicazione qui.

Un’ottima alternativa con la quale effettuare la medesima operazione è Hide it Pro.

Cambio di estensione

Procedura molto semplice, anche se un pò macchinosa, infatti, si dovrà rinominare il file con un’estensione che il dispositivo non è in grado di leggere. Solo quando si vorrà nuovamente poter accedere a quel file si ripristinerà l’estensione originaria.

Conclusioni

Qualunque sia la vostra esigenza di nascondere foto, video o cartelle intere, in questo articolo abbiamo valutato alcune ottime soluzioni che possono essere prese in considerazione, tuttavia il consiglio è sempre quello di non lasciare i vostri file alla portata di chiunque sul proprio dispositivo Android, a maggior ragione se collegati ad una connessione internet.

Se proprio questo non è possibile adesso sapete come rendere la vita impossibile ad ogni curioso, occasionale e non.