Guide Guide tecniche

Come scaricare i video di Youtube con Android

Mar 14, 2015

author:

Come scaricare i video di Youtube con Android

scaricare video youtube androidYoutube sugli smartphone: perchè scaricare i video?

Youtube è il sito più importante su internet per la condivisione e la visualizzazione di video. Ma se da PC siamo abituati a vedere un video dopo l’altro in maniera spensierata, lo stesso non si può dire da smartphone, dato il limite di traffico imposto dagli operatori e i consumi elevati associati alla visualizzazione dei video su Youtube.

Tra l’altro con una rapida connessione 4G, al giorno d’oggi sempre più diffusa, i video vengono riprodotti in alta definizione, causando un ulteriore consumo di banda, e capita spesso di dimenticarsi di ridurre la qualità del video per non rischiare di esaurire il traffico prima del previsto.

Ecco quindi che una soluzione per quando siamo fuori casa (o più in generale quando non siamo connessi ad alcun segnale Wi-fi) potrebbe essere quella di scaricare preventivamente tramite Wi-fi i video di Youtube, per poi vederli offline, ovvero senza utilizzare la rete dati.

Come scaricare i video da Youtube con Android

E’ possibile quindi scaricare i video da Youtube per rivederli ogni qualvolta lo si desideri anche in assenza di una connessione ad internet. Questa guida passo-passo vi illustrerà come scaricare i video di Youtube con un qualsiasi dispositivo Android.  

Se avete un traffico dati limitato a 1/2/4GB il nostro consiglio è quello di fare attenzione a non esser connessi tramite la connessione dati, e attendere la presenza di una copertura WiFi.

Esistono varie applicazioni per sistemi operativi basati su Android in grado di scaricare video, ma uno fra i migliori non si trova su Google Play Store ma è reperibile tramite un sito esterno.

Ricordate però che di norma scaricare un’applicazione non presente sullo store di Google non è consigliabile, perché si potrebbe incorrere in applicazioni infettate da virus.

Prima di scaricare l’applicazione bisogna rendere il telefono compatibile

Per rendere un dispositivo mobile compatibile per applicazioni non presenti nel Play Store è necessario toccare Impostazioni.

sicurezza

Successivamente è necessario andare su Sicurezza ed infine spuntare la casella di Origini sconosciute. Ora è possibile scaricare ed installare applicazioni non contenute sullo Store.

sconosciute

Ora è il momento di scaricare l’applicazione

Dopo aver compiuto il passo precedente andremo a scaricare Youtube Downloader. Questa è un’ottima applicazione realmente funzionante in tutte le sue funzionalità. Per ottenere il software è necessario recarsi sul Dentex’s blog.

download

Prima di scaricare l’applicazione, Android lancerà sullo schermo un messaggio di avvertimento sulla pericolosità dello scaricare applicazioni non presenti nel Google Play Store. Premere “OK“.

danneggiare

Dopo aver installato l’applicazione apriamola

Alla fine del download aprire il file .apk reperibile tra le notifiche a tendina facendo scivolare il dito dall’alto al basso. L’applicazione si dovrà aprire tramite l’applicazione di installazione di Android, che potrà essere scelta dal menù che si aprirà una volta toccata la notifica del download dell’apk.

apri

Installato Youtube Downloader apriamolo toccandolo.

appy

La panoramica dell’applicazione

Youtube Downloader

Youtube Downloader è un’applicazione con un’interfaccia semplice ed intuitiva, quindi di facile utilizzo. Nella parte superiore è presente una casella di testo per effettuare la ricerca dei video, subito sotto è presente la sezione ricerca, formati e bacheca.

Ma scaricare direttamente da Youtube forse è meglio

video

Innanzitutto è necessario toccare l’applicazione Youtube e dopo aver scelto il video è necessario il pulsante di condivisione che appare quando si tocca il video. Questo tasto è molto conosciuto ed è formato da tre punti uniti da due linee come una specie di triangolo steso. Nell’immagine è l’icona che sta nel mezzo.

La scelta dell’applicazione

downloader

Far scorrere il menu a tendina che scaturirà dal tocco del tasto di condivisione fino ad arrivare a Youtube Downloader.

Ora scegli il formato video che ti interessa

formato

Prima della partenza del download è necessario scegliere il formato del video. Ve ne sono molti ma visto che lo si sta scaricando sullo smartphone è meglio non esagerare con le dimensioni del file video per non occupare eccessivo spazio in memoria.