News OS

Confronto tra ios 5 e Android 4.0 (ICS). Qual è il miglior sistema operativo?

Mag 23, 2012

author:

Confronto tra ios 5 e Android 4.0 (ICS). Qual è il miglior sistema operativo?

ios 5 vs android ics: il confronto

 

E’ meglio il sistema operativo dell’ iPhone o l’ultima versione di Android? Difficile rispondere quando a sfidarsi sono due colossi, Apple e Google, che competono a suon di aggiornamenti e funzionalità, pur con filosofie totalmente differenti: “un sistema chiuso” da un parte, un sistema “open source” dall’ altra ma entrambi capaci di innovare. Il confronto tra i due sistemi operativi inoltre non può non tenere conto dei gusti personali ma vogliamo qui mettere a confronto diretto alcuni aspetti dei due sistemi operativi, allo scopo di offrirvi una panoramica più ampia delle loro differenze.

iOS 5 vs Android 4.0: Interfaccia

Qui, più che un confronto tra le interfacce di iOS 5 e Android 4.0, concettualmente simili ed entrambe volte ad un rapido accesso alle varie applicazioni, vogliamo evidenziare le novità introdotte con le recenti versioni.

Ice Cream Sandwich incarna un look futuristico dove i tasti Android (Indietro, Home, App Recenti) non sono più fisici ma presenti sullo schermo. L’interfaccia utente è ottimizzata verso l’immediatezza, in modo tale da semplificare le azioni più comuni con pochi gesti semplici e intuitivi. Le schermate nella Home sono personalizzabili, e applicazioni e scorciatoie possono essere raggruppate in cartelle, oltre a consentire in maniera rapida la loro disinstallazione o disabilitazione. I widget interattivi, oltre ad essere ridimensionabili, sono accessibili direttamente dalla home screen, senza dover lanciare le applicazioni.

iOS 5 di contro si basa su un sistema operativo nativamente intuitivo. Sul fronte dell’interfaccia una delle maggiori novità è rappresentata dal rinnovato sistema di notifiche, che sostituisce i pop-up di avviso con le notifiche tramite banner a scomparsa, che appaiono per qualche secondo sullo schermo senza costringere l’utente ad interrompere l’attività in corso. Nella lockscreen saranno poi riassunte tutte le notifiche.

iOS 5 vs Android 4.0: Multitasking

Sul fronte del multitasking, ovvero la capacità di eseguire più applicazioni contemporaneamente, sono molto simili. In Ice Cream Sandwich il pulsante “applicazioni recenti” consente all’utente di passare da un’applicazione all’altra tramite la barra di sistema, in cui vengono mostrate le immagini in miniatura delle applicazioni recenti. In iOS 5 un double-tap sulla Home ci consentirà di accedere alla barra del multitasking, in cui saranno presenti le applicazioni utilizzate di recente.

La differenza qui è che il multitasking di Android 4.0 è simile a quello di un PC, in cui più applicazioni possono eseguire in background qualsiasi operazione. iOS invece costringe l’applicazione in backgound a sospendere temporaneamente le operazioni in corso, ad esclusione di alcune funzioni specifiche, per consentire una maggiore ottimizzazione in termini di consumi e soprattutto per evitare qualsiasi conflitto tra un’applicazione e l’altra.

iOS 5 vs Android 4.0: Customizzazione

La customizzazione è sempre stata uno dei punti di forza di Android che accanto alla possibilità di modificare i launcher, wallpaper e moltissime opzioni trova in Ice Cream Sandwich la possibilità di controllare il modo in cui accediamo alle varie informazioni tramite i widget ridimensionabili.

In iOS 5 invece c’è poca libertà di scelta su gran parte del sistema, la cui customizzazione si limita allo sfondo della Home e della Lockscreen, l’ordine di visualizzazione delle varie app e i vari suoni dei messaggi e delle email.

iOS 5 vs Android 4.0: Navigazione Web

In termini di navigazione web non c’è dubbio che il browser Safari di iOS 5 sia in grado di garantire un rendering delle pagine davvero rapido in un ambiente che può vantare un perfetto connubio hardware-software. La reading list consente di memorizzare qualsiasi link in una lista da consultare successivamente, e, tramite un semplice tap sul box di ricerca, è possibile cercare una determinata parola.

Il vantaggio di Android invece è nel supporto ad Adobe Flash, che vi regalerà un’esperienza di navigazione del tutto simile a quella con un PC, in cui potrete accedere a qualsiasi sito (come youtube) senza dover obbligatoriamente passare attraverso l’applicazione corrispondente. E’ bene precisare, comunque, che se la navigazione web si limita ai siti più famosi (dotati solitamente di applicazioni per iPhone o iPad) o senza contenuto Flash di particolare importanza (come le varie pubblicità), il mancato supporto al Flash di iOS 5 non rappresenterà un problema.

Quanto al lato “networking” iOS 5 consente, tramite iMessage, di scambiare gratuitamente messaggi, foto e video a tutti gli altri possessori di dispositivi Apple, tramite Wi-fi o 3G, che verranno recapitati al destinatario sotto forma di notifiche che non lo costringeranno ad interrompere l’attività in corso. Con Ice Cream Sandwich è possibile fare lo stesso tramite le applicazioni di messaggistica istantanea, come Whatsapp (disponibile anche per Apple), reperibili su Google Play.

iOS 5 vs Android 4.0: Apps

Google PlayApp Store sono i due mercati più grandi di applicazioni e contenuti per dispositivi mobili.  Entrambi hanno superato lo scorso anno la soglia di 10 miliardi di applicazioni scaricate anche se si prevede che nel giro di un anno Android supererà Apple dato il vastissimo numero di dispositivi basati sul sistema operativo di Google.

Gran parte delle applicazioni sono disponibili per entrambe le piattaforme ma con una differenza sostanziale alla base: in Android non c’è differenza tra le applicazioni per smartphone e quelle per i tablet, unificando l’intero parco dispositivi indipendentemente dalla grandezza dello schermo. L’ App Store invece differenzia le app per iPhone da quelle per iPad, offrendo agli sviluppatori la possibilità di sfruttare l’ampio schermo degli iPad.

iOS 5 vs Android 4.0: applicazione camera

Sia iOS 5 che Ice Cream Sandwich introducono nuove funzionalità all’applicazione camera.

iOS5 introduce, oltre lo zoom digitale tramite il pinch-to-zoom sul particolare da ingrandire, la regolazione del fuoco e dell’esposizione semplicemente con un tap. Inoltre a differenza dell’ iPad 2, il nuovo iPad è dotato di autofocus e face-detection, in grado di rilevare fino a 10 volti contemporaneamente. Da annoverare anche la già citata stabilizzazione software che rende la registrazione video esente da fastidiose fluttuazioni dovute all’assenza di una superficie di appoggio.

Le funzionalità introdotte invece da Ice Cream Sandwich includono invece la possibilità di scattare foto con risoluzione Full HD anche a video in corso, semplicemente con un tocco sullo schermo.  Anche qui è presenta la funzione “Face Detection”, che imposta automaticamente anche la messa a fuoco. La modalità panorama inoltre consentirà, muovendo lentamente in direzione orizzontale il dispositivo, di raccogliere l’intera gamma di immagini in un’unica immagine, con un ampia prospettiva.

iOS 5 vs Android 4.0: Funzioni speciali

Tutti conoscono Siri, l’assistente vocale intelligente in grado di svolgere compiti di svariato tipo, dalle più semplici come il reminder di un evento alle più complesse come la ricerca di titoli in borsa. Anche Android supporta i comandi vocali, anche se è lontana dai livelli di complessità di Siri. Ma è S Voice, del nuovo Galaxy S3, la chiara risposta a Siri, che sarà disponibile anche in italiano. Le funzionalità sono del tutto simili: potrete fare le vostre richieste come impostare la nuova sveglia, direttamente a voce.

Ice Cream Sandwich ha dalla sua anche altre funzionalità particolari come Android Beam, che consente la condivisione semplice ed immediata di contenuti (contatti, musica, video) tra due dispositivi (con supporto all’NFC) posti a breve distanza. Nel Galaxy S3, con S Beam, è stato evoluto e potenziato combinando la tecnologia NFC a quella del Wi-Fi Direct, rendendo il passaggio di file davvero veloce. Chi non conosce poi il Face Unlock, che consente di sbloccare i dispositivi con il proprio volto?

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.