CONDIVIDI
⇒ I migliori smartphone del 2017.
La classifica.

Quando si tratta di nuovi smartphone in arrivo spesso e volentieri ci si ferma a pensare quali possano essere i punti di forza e di debolezza degli stessi.

Sicuramente la presenza di una doppia fotocamera posteriore viene vista come un punto a vantaggio dei nuovi arrivi e il prossimo Cubot Rainbow 2 ne sarà sicuramente dotato. Ma conosciamo altre specifiche ed altre novità su questo smartphone che viene da oriente? Scopriamolo insieme in questo nostro articolo. Buona lettura.

Cubot Rainbow 2: cosa sappiamo?

La risposta a questa domanda è davvero semplice: poco o nulla. Ma questo non ci impedisce di certo di provare a capire come sarà fatto in termini di dotazioni tecniche il nuovo modello di casa Cubot che, è bene dirlo, è a tutti gli effetti il successore del Cubot Rainbow, e che dunque dovrebbe essere come questo ultimo un device di fascia bassa. Avendo però una doppia fotocamera posteriore non possiamo non attenderci una RAM ridotta ed infatti dovrebbe averne una superiore ad 1 GB (2 GB sarebbe la dotazione corretta). A livello di sistema operativo invece dovrebbe essere confermato Android 6.0 Marshmallow ed anche le dimensioni dello schermo del Rainbow 2 dovrebbero aggirarsi intorno ai 5 pollici come già accade sul “vecchio” Rainbow. Per saperne di più occorrerà attendere qualche altro giorno. Uno smartphone super-low cost per chi ha bisogno di un muletto.

Cosa ne pensate del prossimo Cubot Rainbow 2 e della sua doppia fotocamera posteriore? Vi interesserebbe acquistarlo o no?

Diteci la vostra qui sul sito nella sezione commenti e non dimenticate di seguirci anche su Facebook, Twitter, Google+ ed all’interno del nostro sempre aggiornatissimo canale di Youtube. Vi aspettiamo numerosi.

Via

⇒ I migliori smartphone del 2017.
La classifica.