News Smartphone

Doro Liberto 820: presentazione e anteprima dello smartphone per senior

Set 6, 2014

author:

Doro Liberto 820: presentazione e anteprima dello smartphone per senior

doro-liberto-820-front

L’IFA di Berlino viene spesso vista dalla maggior parte di noi come una manifestazione dove vengono presentati solo ed esclusivamente i futuri top di gamma della stagione autunnale prima ed invernale poi. In realtà le cose però non stanno in questa maniera visto che si possono trovare anche spunti diversi ed interessanti come quelli che ci ha fatto venire in mente la Doro, azienda di origini svedesi, considerata tra i leader mondiali nel mercato della telefonia semplificata per utenti senior, che proprio durante questo evento ha deciso di presentare a tutti noi un innovativo smartphone chiamato Doro Liberto 820.

doro-liberto-820-profilo

Questo smratphone è stato creato per gli utenti senior che vogliono uno smartphone al fine di poterne utilizzare si tutte le funzionalità ma senza doverci perdere la testa nel capire come utilizzarlo. Per raggiungere tale scopo questo telefono è dotato di una guida che affianca step by step l’utente nell’apprendimento dello stesso Doro Libero 820.

Doro presenta Liberto 820

Prima di scoprire qualcosa di più su questo smartphone vi riportiamo quando dichiarato da Jérôme Arnaud, Presidente e CEO di Doro, “Il nuovo smartphone Doro é indicato per tutti gli utenti senior che desiderano addentrarsi nel mondo della tecnologia mobile, senza dover pesare e dipendere dall’aiuto e dal consiglio dei propri familiari. L’introduzione della funzione “training” consente agli utenti che scelgono Doro per la prima volta di imparare in maniera autonoma ad utilizzare il proprio smartphone, assicurando la presenza di una guida completa che li aiuti a trarre beneficio di tutte le funzionalità offerte dal proprio device. Liberto ® 820 è realizzato seguendo la filosofia propria di tutti i prodotti di marchio Doro, con l’obiettivo di rispondere alle esigenze degli utenti alla ricerca di un telefono facile da utilizzare e allo stesso tempo piacevole nel design e coinvolgente nelle sue funzionalità.”

Specifiche Tecniche

Questo smartphone include prima di tutto il My Doro Manager, tecnologia che permette di gestire lo smartphone in remoto ed è un telefono compatibile con Google e quindi garantisce a tutti coloro che ne vogliono entrare in possesso un accesso ad oltre un milione e duecentomila applicazioni proprio tramite Play Store.  A livello di design questo Doro è decisamente ergonomico, nonostante non sia propriamente sottile, mentre la retro illuminazione dei tasti consente di svolgere in semplicità ogni singola operazione che si vuole realizzare sullo smartphone.

doro-liberto.820

 

E’ poi offerta anche la possibilità di ampliare la dimensione del carattere di numeri e lettere in modo da poter facilitare il suo utilizzo anche agli utenti ipovedenti o con altre problematiche alla vista. Particolare poi la scelta di realizzare una cornice in rilievo in modo da tener ben protetto lo schermo quando viene appoggiato verso il basso salvandolo dai graffi e rendendolo molto più resistente agli urti.

A livello di specifiche tecniche dettagliate abbiamo poi la presenza di un sistema operativo Android 4.4 KitKat, di un ampio schermo Touchscreen, di una fotocamera principale con sensore da 8MP, del GPS, della connettività Bluetooth, del un menù semplificato, del sistema HD voice e del vivavoce. Abbiamo poi la presenza anche della radio e della torcia LED. 

La principale novità di Doro Liberto 820 è dettata dalla presenza di una interfaccia veramente funzionale e dalla presenza di una guida molto importante per prendere coscienza dei mezzi di un nuovo smartphone. Purtroppo il prezzo di lancio non è molto competitivo, in quanto sopra ai 200€, ma potrebbe essere una buona alternativa per chi cerca uno smartphone Android da regalare o da acquistare ad utenti non particolarmente esperti. Grazie infatti alla semplificazione delle operazioni quotidiane Doro Liberto aggiunge qualcosa differente rispetto agli smartphone di quella particolare fascia di mercato.

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.