China News Smartphone

Elephone G5: specifiche del clone del OnePlus One

Ago 29, 2014

author:

Elephone G5: specifiche del clone del OnePlus One

elephone-g5-elephone-g5-colours

Secondo alcuni osservatori ed esperti del mercato degli smartphone questa dei cloni è solo una moda e per l’effetto è destinata a durare pochi mesi od al massimo qualche anno. Secondo altri invece, soprattutto a leggere i commenti che voi lettori ci lasciate, i cloni, seppur rappresentati una fascia di smartphone lievemente a rischio in termini di affidabilità, rappresenterebbero la nuova frontiera perché capaci di offrire prestazioni comunque accettabili (anche se non allo stesso livello del dispositivo copiato) ed un design attraente (proprio in quanto copia di un dispositivo “maggiore”) ad un prezzo altamente concorrenziale.

Quello che per ora è però certo è che la Elephone sta sfornando nuovi prodotti uno dietro l’altro e dunque dopo il P1000, il P6 ed il G3 (tutti modelli originali e non clonati sia chiaro) la stessa Elephone si è affacciata al mercato dei cloni con il nuovo Elephone G5, clone del più famoso ed atteso OnePlus One (del quale potrete leggere un ampia recensione da noi scritta a questo link),

Specifiche Tecniche

Hardware e Software

Premessa doverosa è quella che non si sta di certo parlando di una copia conforme del OnePlus One ma comunque questo nuovo arrivato in casa Elephone ha delle specifiche di tutto rispetto se si pensa che si tratta di uno smartphone Android di fascia medio bassa che può tendere solo a ricalcare le linee esterne (vero pezzo forte dei cloni), a scapito ovviamente delle caratteristiche di un top di gamma come il OnePlus One.

Per quel che concerne la parte hardware il nuovo Elephone G5 presenza uno schermo da 5.5 pollici con una risoluzione HD (inferiore dunque a quella del suo modello di partenza) mentre il processore è un Mediatek MT6582, che non può certo paragonarsi a quello Snapdragon che invece troviamo in OnePlus One. Se poi si va ad analizzare la RAM di Elephone G5 ne troviamo una da 1GB che comunque ci sembra una scelta basica e nulla più. Vi sono però anche dei profili decisamente da apprezzare e sottolineare in questo device quali ad esempio la presenza di una ampia batteria da ben 3020 mAh che sembra dunque garantire una piena ed esaustiva giornata di carica (anche perché è stato ridotto del 20% il consumo del processore) e la sua estrema sottigliezza visto che si parla di soli 7.5 millimetri per un dispositivo da oltre 5 pollici (cosa davvero molto rara).

Per quel che riguarda poi il suo sistema operativo Elephone G5 vanta come impostazione di default la presenza di un Android 4.4.2 Kitkat anche se, come spesso accade per device di questo genere e tipo, il G5 è anche compatibile con la MIUI e questo, come ben ormai sappiamo, lo rende decisamente molto appetibile per tutti coloro che amano l’utilizzo di un SO alternativo. Infine va ricordato come le scocche sono disponibili in una ampia gamma composta da vari colori quali ad esempio il giallo, il verde, il rosa, il viola, l’azzurro ed ancora tanti altri.

Funzionalità

Per concludere parliamo brevemente poi della Gesture Recognition che vi consentirà di utilizzare molto rapidamente Elephone G5 dato che sarà possibile disegnando una O accedere direttamente alla fotocamera, disegnando una V accedere alla torcia, disegnando una W accedere agli SMS, disegnando una C effettuare una chiamate e disegnando una Z navigare sul web. Si tratta di gesture che abbiamo imparato ad apprezzare anche con Oppo Find 7.

Smartphone Android interessante o no? Diteci la vostra sia qui che all’interno della nostra pagina Facebook. Vi aspettiamo numerosi.

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.