News

Fitbit Charge, Charge HR e Surge: funzionalità e prezzo della nuova linea di activity tracker

Ott 28, 2014

author:

Fitbit Charge, Charge HR e Surge: funzionalità e prezzo della nuova linea di activity tracker

Fit Tec

Il mercato del Connected Healt & Fitness, o meglio degli smartband che si occupano di tracciare le nostre attività giornaliere, sembra essere uno di quelli in via di maggiore sviluppo, per quel che riguarda i dispositivi indossabili. Oggi infatti siamo qui per presentarvi una nuova e rivoluzionaria serie di fitness trackers realizzati dalla Fitbit, una serie che si compone del Fitbit Charge, del Fitbit Charge HR e del Fitbit Surge.

Stiamo parlando di tre diversi prodotti che però si presentano al mercato con un obiettivo comune, quello di monitorare lo stato di benessere dei loro utilizzatori in particolare per quel che concerne le performance a livello di fitness ed il ciclo del sonno. Come ben sappiamo infatti il giusto connubio, o per meglio dire bilanciamento, tra l’attività fisica ed il riposo è uno dei cardini fondamentali dello stare in salute e questi tre nuovi dispositivi sono proprio dedicati ad una maggiore attenzione verso queste tematiche.

Fitbit Charge

Partiamo da quello che può essere senza dubbio considerato il meno performante dei tre nuovi modelli oggetto di questo articolo, il Fitbit Charge. Stiamo infatti parlando di un prodotto entry-level che per l’appunto costerà solamente 129 dollari, poco più di 100 Euro al cambio attuale. Le sue principali funzionalità riguardano sia la possibilità di controllare che quella di andare a monitorare quelle che sono dai più considerate le attività fisiche basilari del nostro corpo umano. Si pensi ad esempio al conteggio dei passi così come la numero di gradini saliti e scesi sino ad arrivare ad un check-up completo riguardante la qualità del nostro riposo. Ovviamente questo smartwear potrà anche essere utilizzato per altre funzioni in connessione con il proprio smartphone. Si potrà infatti, attraverso una semplice operazione di accoppiamento, essere sempre aggiornati relativamente agli SMS ed alle chiamate ricevute sul telefono. Il tutto verrà visualizzato su di un ottimo display OLED.

Fitbit Charge HR

Passiamo ora a descrivere un tracker potenziato rispetto al semplice Fitbit Charge, il nuovo Fitbit Charge HR laddove per HR si intende l’acronimo inglese utilizzato per indicare i battiti cardiaci e dunque il cardiofrequenzimetro del quale questo dispositivo è dotato. La tecnologia utilizzata per rilevarli è tra le più performanti ed efficaci visto e considerato che si tratta di quella LED capace di riconosce i volumi di flusso del sangue direttamente dal vostro polso evitandovi la fastidiosa sensazione che si ha nell’indossare la fascia a sensori attorno ai petto. Ovviamente oltre al cardiofrequenzimetro questo Charge HR fornisce poi tutte le funzionalità già descritte per il Charge. Il suo prezzo è pari a 149 dollari, siamo dunque sopra i 120 Euro e la sua batteria dura in media sino a 5 giorni di utilizzo.

Fitbit Surge

Passiamo infine a descrivere quello che, all’interno di questa ultima serie, può essere degnamente definito come il top di gamma, il Fitbit Surge. Si tratta di un fitness tracker con display touch omnicomprensivo di tutte le funzionalità descritte per gli altri due dispositivi a cui va aggiunto il controllo dei brani musicali, un interfaccia personalizzabile, un Bluetooth 4.0 LE (a basso consumo) ed un design raffinato. Il tutto viene messo in vendita al prezzo di 249 dollari, oltre i 200 euro al cambio,  e si ripromette di avere una durata pari a circa 7 giorni.

Ne acquisterete uno? Fatecelo sapere scrivendoci sia qui sul nostro sito che all’interno della pagina Facebook di Tecnologici.Net dove ogni giorno troverete i link per accedere alle nostre news, recensioni, video-recensione e guide all’acquisto. Vi aspettiamo numerosi.

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.