News Smartphone

Galaxy S6 Edge: il teardown conferma le difficoltà di riparazione in caso di danno

Apr 8, 2015

author:

Galaxy S6 Edge: il teardown conferma le difficoltà di riparazione in caso di danno

galaxy-s6-edge-teardown

iFixit ha deciso di compiere il suo consueto test sul nuovo Samsung Galaxy S6 Edge. Per chi non lo sapesse stiamo parlando di un teardown che consiste, in parole semplici, nel procedere allo smontaggio di uno smartphone, il Galaxy S6 Edge in questo caso, per capire quanto poi sia semplice ripararlo.

Questa procedura è da sempre molto interessante perché ci permette di capire quanto e fino a che punto sarà possibile riparare il nostro smartphone in caso ve ne sia bisogno e, eventualmente, fornisce un po’ di indicazioni sul tipo di componenti che sono stati utilizzati per il top di gamma in questione.

Scopriamo insieme come sono andate le cose per questo ultimo arrivato in casa Samsung.

Galaxy S6 Edge: Duro a morire

Ad un primo sguardo si vede chiaramente come la maggior parte dei componenti di questo S6 Edge sia modulare e che dunque, qualora volessimo arrivare ad agire sulla scheda madre, non dovremo più smontare anche lo schermo come invece era richiesto nei suoi predecessori della serie Galaxy.

Attenzione però perché la presenza di vetro su entrambi i lati rendono tutte le operazioni da svolgere su questo smartphone decisamente più complicato ed a rischio di causare danni allo stesso.

Vediamo poi come la sua batteria sia stata attaccata al retro dello schermo tra il mid-frame e la scheda madre. Per questa ragione cambiare il vetro senza rischiare di creare problemi alla batteria stessa potrebbe essere operazione complicata.

galaxy-s6-edge-teardown-2

Il voto complessivo che viene dato da iFixit è di 3/10 proprio perché la forte commistione tra componenti spesso delicate renderà la riparazione di un danno davvero molto complicata e rischiosa. Questo è il prezzo che si paga quando si vuole avere uno smartphone con una componentistica di un certo pregio e con un certo stile di assemblaggio.

Cosa ne pensate del teardown di questo Galaxy S6 Edge?

Scriveteci qui sul sito e seguiteci sempre su Facebook, Twitter, Google+ ed all’interno del nostro canale di Youtube. Vi aspettiamo numerosi.

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.
  • chevcket

    Mi scuso,
    la sezione è sbagliata, ma come un pollo mi son fatto fregare il mio S3 Samsung.
    Ora, io mi trovavo benissimo, ma dovendo prenderne uno nuovo, la domanda è:
    stando sui 200 euro, riprendo lo stesso, che conosco, oppure?
    Grazie, scusate, sono ancora agitato