News Smartphone

Galaxy S6: rumors di app Microsoft nella nuova interfaccia TouchWiz

Feb 15, 2015

Galaxy S6: rumors di app Microsoft nella nuova interfaccia TouchWiz

galaxy-s6-cases1

E’ probabilmente lo smartphone più chiacchierato del momento perché sembra proprio che il Galaxy S6 arriverà in due versioni: normale ed Edge, come accaduto al fratello di più ampio display, il Note. Il Galaxy S6, oltre alle ovvie novità riguardanti le specifiche tecniche hardware che vedranno un salto di qualità rispetto al passato, sembra che potrà fregiarsi anche di una nuova interfaccia utente UI TouchWiz rinnovata. L’obiettivo, complice anche il Material Design, tipico di Android Lollipop, è quello di rendere questa interfaccia ancora più fluida, efficace e efficiente sul Galaxy S6.

Uno dei talloni di Achille, almeno in passato, era l’eccessiva “scattosità” di questa interfaccia, anche su smartphone top di gamma, quasi a rendere l’idea di poco ottimizzata rispetto a specifiche tecniche che non dovevano temere il confronto. Invece per il Galaxy S6, almeno stando a quanto riportato dalle nostre fonti, sembra ci potrà essere il tanto desiderato, e atteso, salto di qualità.

Le novità della TouchWiz su Samsung Galaxy S6

Le novità principali, per snellire l’interfaccia, riguardano l’esclusione delle app Samsung preinstallate, ma ancora non è chiaro se davvero Samsung vorrà rinunciare sul Galaxy S6 alla pre-installazione di S Voice, S Health o altre app (ndr: che ricordo saranno comunque disponibili sullo store privato). Una ulteriore novità è che queste potranno essere sostituite con le app Microsoft, come OneDrive per il Cloud storage, Office Mobile per l’editing dei propri documenti, come fossimo al PC, o anche OneNote e Skype. Questa news è senz’altro la più interessante perché implica che se da un lato Samsung toglierà app pesanti, ne pre-installerà altrettante e ci si chiede quali saranno le risposte del Galaxy S6 dal punto di vista delle prestazioni.

Le performance della TouchWiz sono destinate comunque a subire un miglioramento perché almeno chi ha già potuto provare le versioni beta conferma che il Galaxy S6 è sorprendentemente veloce, soprattutto se paragonato alla TouchWiz Lollipop del Galaxy Note 4. Una delle novità sarà anche la presenza di moltissime animazioni e transizioni di Android Lollipop sull’interfaccia proprietaria di Samsung.

Tra le novità principali dell’interfaccia vi elenchiamo:

  • Si potrà selezionare la griglia di icone del menù (4×4, 4×5, 5×5);
  • Più temi a disposizione preinstallati;
  • La tastiera di default dovrebbe essere un misto tra quella del Galaxy Tab S e quella di iOS;
  • Tutte le app Samsung dovrebbero avere colori sgargianti e grafica più accattivante;
  • L’app Musica potrà essere eseguita anche in modalità Full Screen.

Probabile data di lancio

Quindi se dal punto di vista hardware il Galaxy S6 sarà un autentico top di gamma non c’è da meravigliarsi se davvero Samsung ha deciso di migliorare notevolmente l’interfaccia e le prestazioni del suo gioiello. La data dell’annuncio sembra essere stata svelata, motivo per cui sembra ormai conclamato che il Galaxy S6 arriverà in doppia versione in un evento esclusivo a parte rispetto al #MWC15 di Barcellona.

Noi saremo presenti alla fiera e a questo evento, per cui continuate a seguirci anche sui social network, Facebook, Twitter, Google+, YouTube, se non volete perdervi nessuna novità relativa a questo importante top di gamma.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.