CONDIVIDI
⇒ I migliori smartphone del 2017.
La classifica.

Quali sono gli smartphone maggiormente attesi per l’anno che verrà tra quelli con sistema operativo Android? Senza ombra di dubbio, il Samsung Galaxy S9 ed il Samsung Galaxy S9 Plus. Pare, inoltre, possano arrivare ben prima di quando previsto. Infatti, gli ultimi rumors raccolti in rete parlano , addirittura, di una loro uscita per il prossimo mese di Marzo 2018 proprio a ridosso del  Mobile World Congress 2018, evento durante il quale, a questo punto, si presume verranno presentati a stampa ed appassionati. La data sembra davvero ravvicinata, e forse è per questo che alcuni sono titubanti e vedendo la fine di Aprile come maggiormente probabile per l’uscita sul mercato del Galaxy S9 e del galaxy S9 Plus ma non è da escludersi che Samsung voglia davvero anticipare i tempi. Ma cosa ne sappiamo di questi due prossimi arrivi in cassa Samsung? Le indiscrezioni sono veramente tante e noi di Tecnologici.Net le abbiamo riassunte nelle righe che seguono.

Samsung Galaxy S9 ed Samsung Galaxy S9 Plus: indiscrezioni su specifiche tecniche e design

Partiamo da sensore di impronte digitali che, come promesso, dovrebbe essere decisamente più grande che pertanto permetterà di sbloccare ancora più facilmente e rapidamente il proprio dispositivo. Tra le novità introdotte vi sarà poi, per la prima volta, una vera e propria differenziazione a livello di fotocamera tra i due modelli visto e considerato come, sulla versione Plus, vi sarà anche il modulo posteriore con doppia fotocamera. Ma le differenze a livello di fotocamera sembrano non finire qui visto come, anteriormente, anche se tutti e due i device adottano il sistema di riconoscimento del volto per il tramite dalla camera frontale nonché attraverso il sensore dell’iride, i detti due sensori saranno integrati nella fotocamera frontale del solo Galaxy S9, mentre saranno distinti nella versione Plus. Sempre a livello di fotocamera va infine detto che sarà il turno della Samsung Electro Mechanics per quanto concerne la fornitura dei sensori e che proprio per questo motivo si vocifera di un passaggio, o per meglio dire upgrade, al sensore f/1.5.

Qualcosa di nuovo vi sarà poi anche a livello di scheda madre sia per quel che riguarda il Galaxy S9 che per quanto concerne la versione Plus. Infatti, con sempre maggiore insistenza, si legge in rete di un design Substrate Like PCB, il c.d. SLP, che dunque porterebbe anche in casa Samsung una scheda a più strati. Tale scelta consente, nei fatti,  di usare uno spazio inferiore e per l’effetto consente di dedicare uno spazio maggiore ad altre componenti fisiche (ovviamente tutti sperano che l’eccedenza sia dedicata alla batteria).

A livello estetico infine va detto che, gli ultimissimi render, di cui anche noi ve ne forniamo una immagine, sembrano delineare due device davvero simili rispetto ai loro predecessori sottolineando la scelta di casa Samsung di procedere ad un miglioramento più quantitativo e qualitativo che visivo. Sarà la scelta giusta o meno?

Cosa ne pensate di queste indiscrezioni sui prossimi Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus? Vi interessano o meno come acquisti per il nuovo anno?

Diteci la vostra qui sul sito e seguiteci sempre anche su Facebook, Twitter, Google+ e sul nostro canale Youtube. Vi aspettiamo numerosi.

⇒ I migliori smartphone del 2017.
La classifica.