1776 commenti

I migliori smartphone Android economici del 2014 (max 200 euro)

di del 24/09/2014
 

i migliori smartphone android max 200 euro I migliori smartphone Android economici del 2014 (max 200 euro)

I migliori smartphone Android low-cost del 2014

Tutti siamo attratti dalle ultime novità tecnologiche, che trovano la loro massima espressione nei top di gamma di Apple, HTC, Samsung, LG e Sony. Ma se da una parte rimaniamo affascinati dalle innovazioni a cui stiamo assistendo nel campo della telefonia e in generale nel campo della tecnologia portatile, dall’altra sono in molti a non voler spendere 600 euro e oltre per uno smartphone, restii anche a vincolarsi ad abbonamenti solo in apparenza vantaggiosi. E’ inoltre particolare ed interessante osservare come effettivamente negli ultimi tempi lo standard qualitativo sia davvero elevato e questi smartphone economici possano essere addirittura in competizione con quelli che fino a uno o due anni fa erano considerati dei top di gamma.

Per chi però non vuole limitare l’utilizzo del proprio telefono alle sole chiamate o messaggi, e non vuole rinunciare alle applicazioni Android presenti in Google Play o ad una navigazione web di buon livello, può prendere in considerazione di dotarsi di uno smartphone Android economico. Nonostante le specifiche tecniche non possano competere con quelle degli smartphone di punta, offrono una buona godibilità del sistema operativo di Google e più in generale un’esperienza che racchiude tutto quello che ci si può aspettare da un moderno smartphone. Specifichiamo inoltre che in questa guida potreste trovare altri smartphone usciti prima del periodo di osservazione, ma il motivo è presto detto: cerchiamo di mantenerla aggiornata ma fornire alternative per andare incontro alle esigenze di tutti.

Tecnologici.net vuole riassumere in una rubrica, aggiornata con frequenza mensile, tutti i migliori smartphone Android economici usciti fino al 2014, in modo tale da offrire una panoramica aggiornata e il più possibile completa dei dispositivi Android low-cost. In questa guida abbiamo fissato una soglia massima di 200 euro e cercato di riassumere vantaggi e svantaggi di ogni modello. Ci teniamo a precisare che la nostra valutazione non si basa sulla semplice lettura delle specifiche tecniche, ma sulle nostre considerazioni dopo averli provati con mano. Non abbiamo inoltre preso qui in considerazione gli smartphone cinesi, a cui abbiamo preferito dedicare un articolo a parte.

Ecco a voi la lista dei migliori smartphone Android economici aggiornata a Settembre 2014.

1. Motorola Moto G 2014

nuovo motorola moto g 1024x768 I migliori smartphone Android economici del 2014 (max 200 euro)

Visto l’enorme successo riscosso dalla prima versione e viste le premesse del nuovo modello, non potevamo non inserire “Moto G 2014” (o Moto G 5”, scegliete voi) nella lista dei migliori smartphone Android sotto i 200 Euro. Il prodotto ricalca appieno lo stile intrapreso da Motorola sotto la gestione Google e, infatti, è stato progettato prima della cessione dell’azienda a Lenovo, rispettando appieno i canoni del’azienda di Mountain View.

Rispetto al predecessore, il device porta il suo display LCD IPS a 5”, mantenendo la risoluzione HD (1280 x 720 pixel) ed un vetro protettivo Corning Gorilla Glass 3. Nel complesso il pannello è di qualità, offrendo una buona resa cromatica e un’ottima luminosità. Ovviamente la gestione ad una mano è fortemente penalizzata (viste le dimensioni) e sta a voi decidere se volete uno schermo più grande od una maggiore manegevolezza. E’ rimasto invariato il System on a Chip, che rimane l’ottimo Qualcomm Snapdragon 400, con CPU quad core a 1.2 Ghz e GPU Adreno 305. Il processore e la scheda grafica si comportano bene, offrendo prestazioni adeguate alla fascia di prezzo e consumi abbastanza contenuti. Ovviamente non aspettatevi performance al top, visto che parliamo sempre di un prodotto di fascia medio bassa. Anche la ram è rimasta tale e quale al primo Moto G, rimanendo ancorata ad 1GB. La memoria interna si ferma a 8GB, che però sono espandibili via MicroSD. La batteria da 2070 mAh (non removibile) permette di coprire una giornata di uso medio, lasciando però “per strada” quegli utenti che fanno un uso più intenso del device. Nella fascia di prezzo c’è chi fa meglio, optando per schermi più piccoli o batterie più grandi.

Il software è ovviamente fluidissimo, ricalcando appieno lo stile Nexus. Infatti non troviamo personalizzazioni da parte del produttore, che ha lasciato il sistema stock con qualche piccola aggiunta. Le applicazioni extra non sono comunque “pesanti” e non inficiano minimamente l’esperienza d’uso dell’utente, non andando ad intaccare il Google Now Launcher. Attualmente la versione software è basata su Android 4.4.4 KitKat, ma il prodotto dovrebbe essere aggiornato ad Android L.

Il comparto foto/video non è stato un punto di forza della prima versione (anzi tutt’altro), ma questa volta la “casa alata” ha provveduto a migliorare questo settore. La fotocamera posteriore da 8MP (con led flash) offre risultati discreti, con dei cali di qualità con luce scarsa (problematica normalissima per questo tipo di smartphone). Risulta comunque sopra la media rispetto agli altri smartphone di pari prezzo (o simile). La registrazione video si ferma, purtroppo, a 720p (HD, 1280 x 720 pixel). La fotocamera frontale è da 2 Mega Pixel ed i risultati sono sufficienti solo per le video-chiamate.

La connettività è buona: wi-fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0 Low Energy, A-Gps con Glonass e HSPA+ (21 Mbps in download e 5.76 in upload). Mancano all’appello NFC e LTE, due features abbastanza rare in questa fascia di prezzo.

Il design è molto simile al predecessore, con un ovvio aumento delle dimensioni che passano a: 141,5 mm di altezza, 70,7 mm di larghezza e 1,1 mm di spessore, per 149 grammi di peso. Il device mantiene le linee curve molto dolci tipiche del design Motorola, accentuate da una back cover con una curvatura più accentuata. I tasti laterali sono posti entrambi sulla parte destra e, essendo molto ravvicinati, posso indurre in errore durante i primi tempi di utilizzo. Un’eccellente novità è rappresentata dalla scelta di posizionare due speaker stereo frontalmente, offrendo un’esperienza audio più immersiva (per quanto possa esserlo quella di uno smartphone), grazie anche ad una buona potenza degli stessi. Comunque, nel complesso, lo stile può risultare anonimo. Per ovviare a questo problema, Motorola offre una grandissima quantità di cover e flip cover colorate, per sostituire la back cover nera di serie.

Per concludere, consigliamo vivamente il device, visto anche il prezzo online intorno ai 200 Euro.

PRO E CONTRO

PRO

– Fotocamera migliorata rispetto alla prima versione;
– Display più ampio (5 pollici) a favore della fruizione dei contenuti multimediali

CONTRO

– Autonomia inferiore rispetto alla prima versione a casa delle maggiori dimensioni del display;
– Non è più facilmente utilizzabile con una sola mano;

2. Samsung Galaxy S3 Neo

galaxy s3 neo I migliori smartphone Android economici del 2014 (max 200 euro)

Continuiamo la nostra guida degli smartphone economici entro i 200 Euro, parlando del Samsung Galaxy S3 Neo. Il device, come spiega abbastanza chiaramente il nome, è un upgrade del Galaxy S3, del quale riprende: design, materiali e parte dell’hardware. Nonostante ciò, le migliorie introdotte dal produttore coreano rendono questo smartphone molto appetibile, considerando anche il prezzo a cui si trova online.

Il display è provvisto di un ottimo pannello da 4.8” HD (1280 x 720 pixel e 306 pixel per pollice) molto simile a quello già visto sul predecessore e, grazie alla tecnologia SuperAMOLED, offre un’alta luminosità e dei buoni angoli di visuale. I colori, come avviene sempre con questa tecnologia, sono molto saturi ma, se apprezzate questo genere di temperatura colore, molto piacevoli da vedere. La Cpu è stata cambiata, passando da un processore Exynos (proprietario ) ad uno Snapdragon 400 (Cortex A7), quad-core a 1,4 Ghz. Vista la potenza specifica minore della CPU Qualcomm e l’architettura meno performante, questo cambiamento può sembrare un downgrade, ma all’atto pratico si è rivelata una scelta ottima, che garantisce una maggiore fluidità e minori consumi. Anche la ram ha visto un miglioramento, passando ad 1.5 GB. La memoria è sempre da 16 GB, espandibile via MicroSD. Particolare attenzione merita la batteria da 2100 mAh. La durata è cresciuta ed ora permette allo smartphone di coprire una giornata di uso medio. Questo aumento della “longevità” è dovuto al nuovo System on a Chip ed al nuovo software, rivisto rispetto al precedente modello e basato su Android 4.4.2 KitKat.

Il design è identico a quello del Galaxy S3. Tutta la struttura è in policarbonato e presenta i classici angoli stondati dello stile Samsung. L’altoparlante è posto sul retro a fianco della telecamera e, grazie ad essa, riesce a rimanere leggermente sollevato. Nel complesso l’estetica di questo S3 Neo non è sicuramente innovativa ma è apprezzabile per la compattezza e la semplicità. Infatti le misure sono abbastanza ridotte: 136 mm di altezza, 70 mm di larghezza e 8.6 mm di spessore, per soli 132 grammi di peso.

Il comparto foto/video è certamente superiore rispetto alla media della categoria. La camera posteriore non è cambiata e, grazie agli 8 Megapixel, all’autofocus e al LED Flash, offre dei risultati fotografici soddisfacenti. Anche nella registrazione video non è male, offrendo una discreta stabilizzazione digitale nella registrazione in Full HD. La fotocamera anteriore da 1.9 MP è sufficiente per effettuare video-chiamate, ma non altrettanto buona per scattare delle foto, visto il fuoco fisso.

La connettività è leggermente superiore alla media della categoria. Troviamo infatti: HSPA+ (21 mbps in download e 5.76 mbps in upload), Wi-Fi a/b/g/n, Bluetooth 4.0, NFC e A-GPS con Glonass. Soprattutto NFC è una tecnologia spesso tralasciata nella fascia medio-bassa, che però può tornare utile per facilitare le operazioni di pairing con i dispositivi bluetooth. Manca il modulo LTE, quindi se necessitate di questa tecnologia dovrete orientarvi verso altri dispositivi.

Come saprete, il Samsung Galaxy S3 non riceverà Android 4.4.2 KitKat. Al contrario, questa versione Neo ha ricevuto l’ultima release Android e tutto il software è stato “costruito” su di essa. E’ questa la principale differenza tra il nuovo S3 Neo ed il suo predecessore. Infatti il sistema è totalmente cambiato ed offre un’esperienza d’uso molto differente. L’interfaccia utente, quindi la grafica del sistema, è totalmente ripresa dal Samsung Galaxy S4 e rappresenta un bel upgrade, funzionale ed estetico. Nel complesso, nonostante la pesantezza della TouchWiz, la fluidità è molto buona e non troviamo particolari lag o errori del sistema, grazie anche ai 500 MB di ram supplementari.

Online questo prodotto si aggira intorno ai 190-200 Euro e, nonostante l’iniziale scetticismo generale, rappresenta una buona alternativa in questa fascia di prezzo.

PRO E CONTRO

PRO

– Ampia disponibilità di memoria interna (16GB);
– Buona qualità fotografica, se confrontata con quella di altri modelli in questa fascia di prezzo;
– A differenza dell’S3 è dotato di Android in versione 4.4.2;

CONTRO

– Estetica non innovativa;
– Assente il supporto alla connettività LTE;

3. Motorola Moto G (8-16GB e versione LTE)

moto g display view angles I migliori smartphone Android economici del 2014 (max 200 euro)

Motorola Moto G è tra le proposte più interessanti nella fascia economica grazie al supporto diretto da parte di Google sugli aggiornamenti alle ultime release (è da poco aggiornabile ad Android KitKat 4.4), alla dotazione di una memoria interna che lascia sufficiente spazio per l’installazione di app e giochi, e più in generale ad un rapporto qualità-prezzo che non teme confronti.

La versione considerata in questa fascia è quella con 8GB di memoria interna, di cui 5.2GB lasciati liberi dal sistema ed effettivamente disponibili per l’utente, venduto a circa 50 euro in meno rispetto alla versione superiore da 16GB. Specifichiamo che proprio di recente questa versione (da 16 GB) è stata ulteriormente abbassata come prezzo di listino e si può trovare online anche a meno di 200€. Sarebbe riduttivo limitare allo spazio di archiviazione il punto di forza del comparto hardware, dato che sotto alla scocca del Moto G trova posto un processore quad-core, lo Snapdragon 400 di Qualcomm clockato a 1,2Ghz, affiancato da 1GB di RAM e dalla GPU Adreno 305, la stessa utilizzata dall’ HTC One Mini e dal Samsung Galaxy S4 Mini. La potenza di calcolo della GPU è tale da eseguire anche giochi complessi come Real Racing 3 senza fastidiosi lag, oltre ad offrire al sistema una buona fluidità anche nelle attività in multi-tasking.

Il display da 4.5 pollici mantiene le stesse dimensioni proposte da Google per il Nexus 4 ed è caratterizzata da una risoluzione HD (ovvero pari a 1280 x 768 pixel), sufficiente a garantire un’ottima visibilità. La caratteristica principale del display è l’elevato livello di luminosità massima, superiore anche al Nexus 4, insieme ad una buona riproduzione dei colori, fattori che rendono il display tra i migliori nella fascia economica.

Il comparto multimediale del Motorola Moto G si basa su entrambe le fotocamere, quella posteriore da 5MP, in grado di registrare video in HD a 30 frame per secondo e in formato MPEG4 e quella frontale da 1.3MP per le video-chiamate. La qualità fotografica non può competere con i modelli di fasce più elevate, ma garantisce una qualità più che soddisfacente per la condivisione sui social network, ad eccezione delle foto in condizioni con scarsa luminosità, nonostante la presenza di un Flash a LED, dove si può rilevare una quantità di rumore leggermente superiore alla media.

Sul fronte della connettività si segnala l’impossibilità di espandere la memoria interna attraverso una microSD, data l’assenza dell’apposita slot, costringendo l’utente ad affidarsi ai 50GB offerti gratuitamente su Google Drive. Le altre opzioni come Bluetooth e il GPS sono ovviamente presenti, mentre non supporta le reti LTE. E’ da poco disponibile anche in Italia la versione LTE al prezzo online di 199 euro.

L’autonomia è un altro punto di forza del Moto G. La batteria da 2070mAh è infatti in grado di offrire fino a 25 ore di autonomia con luminosità automatica (misurati con processore inattivo) e circa 15 ore di utilizzo medio con Wi-fi attivo, il miglior risultato in questa fascia di prezzo.

Uscito al prezzo di 249 euro, è ora possibile acquistare il Motorola Moto G ad un prezzo online di circa 160-170 euro, che si abbassa ulteriormente su store europei come Amazon.de o Amazon.fr. La garanzia è europea ovunque lo si acquisti, dato che Motorola Italia non fornisce servizio di assistenza/garanzia. Non perdetevi inoltre la nostra recensione completa di Moto G (con videorecensione)!

Moto G in offerta su Amazon.it ad un prezzo conveniente –>  Moto G su Amazon.it I migliori smartphone Android economici del 2014 (max 200 euro)

PRO E CONTRO

PRO

– E’ dotato di 8GB di memoria interna, di cui 5.2GB disponibili per l’installazione di giochi e app;
– Eccellente livello di luminosità massima del display;
– Ottime prestazioni anche davanti a giochi con grafica 3D;
– Ottima durata della batteria;
– Aggiornamenti diretti da parte di Google;

CONTRO

– Il box di vendita non include il caricatore (se non diversamente indicato dal venditore);
– Garanzia europea ovunque lo si acquisti;
– Non è dotato di slot per l’espansione della memoria tramite microSD;

avatar1 I migliori smartphone Android economici del 2014 (max 200 euro)

Hiroshi Andrea

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.

Leggi tutti gli Articoli

  • giuseppe

    Ciao. Ho intenzione di comprare un samsung galaxy s 2. Me lo consigliate???? grazie

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao,

      sicuramente il GS2 è uno smartphone fantastico. Come vedi anche dai nostri articoli è ancora uno dei più quotati e offre ottime performance. Mille rom se ti piace smanettare oppure ICS da subito. E’ più che consigliato ;)

      • giuseppe

        Grazie mille per la pronta risposta siete stati velocissimi ^_^ allora lo coprerò di sicuro perchè è da un po che lo punto!!! Per curiosità…dato che non sono molto esperto che vuol dire ICS

        • giuseppe

          che scemo!!!!!! ICS Lo so benissimo cosa significa sorry!!!!! grazie ancora

          • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

            Ciao Giuseppe, è un piacere per noi dare una mano. Il GS2 tra l’altro ora lo trovi a cifre molto più abbordabili, fai un ottimo acquisto!! Continua a seguirci e se vuoi supportaci consigliandoci ai tuoi amici (ormai siamo su tutti i social network) :)

  • Hysen Shemollari

    Buongiorno, volevo sapere quall’è il miglior smartphone2012(prezzo max + o – 200 euro) secondo voi con le migliori prestazioni.
    C’è da dire che mi interessa particolarmente : fotocamera, velocità navigazione web, applicazioni.
    Requisito molto importante deve fare anche da navigatore.
    Mi potete consigliare tre smartphone2012 con le caratteristichescritte prima (due da max 200 euro e l’altro senza un limite di prezzo)?

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao Hysen,
      nella fascia di prezzo che hai indicato tu diremmo che l’Xperia U è la scelta più sensata per avere un buon compromesso tra qualità/prezzo e soprattutto perchè si tratta di un ottimo smartphone dual core. Come pro diremmo: cpu, flash della fotocamera, velocità fino a 14.4 Mbps, presto aggiornato ad ICS. Dovendo trovare un difetto diremmo sicuramente la memoria interna non espandibile (ma ci sono i servizi di storage tipo dropbox).
      Subito sotto pensiamo a Desire C: modello compatto ed economico, htc sense e ics nativo. Pecca su fotocamera (senza flash).
      Senza limite di prezzo diremmo Galaxy S3 oppure HTC One X: il top di gamma, per cui si va a gusti nella scelta!
      Tutti gli smartphone Android sfruttano il navigatore di Google, è possibile ora scaricare anche mappe offline.
      Se hai altre domande o dubbi chiedi pure e continua a seguirci ;)

      • Hysen Shemollari

        Vi ringrazio per il consiglio. Mi piacerebbe molto l’HTC X o S ma per problemi di contanti, seguirò il vostro consiglio e aquisterò qusi sicuramente il sony Xperia U.

        • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

          HTC One X è uno dei nostri terminali preferiti, ma il prezzo è davvero elevato. Capisco la tua scelta, ma credo che con Xperia U avrai le tue grandi soddisfazioni! :)
          Tra qualche giorno, magari entro la settimana prossima, dovremmo essere in grado di pubblicare anche la recensione del nuovo gioiellino di Sony ;)
          In ogni caso grazie del supporto e continua a seguirci, magari consiglianci ai tuoi amici (ormai siamo su tutti i social network) :)

  • Pasquale

    Salve, sono interessato all’acquisto di uno smartphone e tra i tanti ho notato il seguente: ANDROID 4.0 DUAL SIM i9220, vorrei un vostro giudizio, grazie mille.

    • http://www.tecnologici.net/ Matteo Sucameli

      Ciao Pasquale,
      sull’i9220 puoi trovare tutte le informazioni qui
      http://www.tecnologici.net/smartphone-cinesi-dual-sim-android-non-e-mai-stato-cosi-conveniente/
      E’ un cellulare cinese con ottime caratteristiche: cpu da 1GHz, 512MB di ram, 5mpx di fotocamera, a-gps, wifi, etc..
      Se vuoi un consiglio cerca per l’x825a. Ha 1GB di ram, sebbene uno schermo più piccolo. Tuttavia dipende da ciò che ci devi fare!
      Facci sapere la tua scelta! ;)

  • Carolina

    Ciao a tutti! devo comprare uno smartphone al volo che costi il meno possibile, quello che ho trovato al prezzo più economico è il Samsung Wave Y (99 euro). La cosa fondamentale è che abbia whatsapp e skype (devo regalarlo al mio ragazzo che parte per il Sud America!!). Cosa mi potreste dire al riguardo? Conoscete un altro smartphone ancora più economico? Grazie mille!

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao Carolina,
      considera che per avere Skype e le videochiamate serve una fotocamera anteriore. C’è il defy mini che potrebbe fare al caso tuo e costare comunque 100€.
      In alternativa, ma per le videochiamate è dura ci sono Galaxy Pocket, LG Optimus L3 (in ottima offerta su amazon http://www.amazon.it/LG-Optimus-Colore-Display-pollici/dp/B007IF4PRE/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1342718720&sr=8-1)!
      Se hai dubbi o altro chiedi pure… E continua a seguirci ;)

    • Giovanni

      Ciao Carolina, non posso fare altro che sconsigliarti il terminale che hai citato per due motivi: per utilizzare skype hai bisogno della fotocamera anteriore, che il Wave Y non ha; inoltre non ha Android come sistema operativo, ma Bada ( un sistema operativo propietario di Samsung ) sul quale non sono presenti ne skype ne whatsapp. Purtroppo il budget che hai indicato, consente si di comprare un terminale android, ma non con fotocamera anteriore. Prova a cercare il Sony Xperia U, magari usato o semi nuovo su siti di annunci. Lo si può trovare anche sui 100€. Saluti.

  • Annachiara

    Buongiorno, ho appena acquistato un LG optimus L5 e mi trovo molto bene. Ho però un problema con instagram.. Ogni volta che scatto una foto non posso caricarla perchè mi risulta completamente nera! Devo forse scaricare qualche programma per farla funzionare? grazie in anticipo!

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao Annachiara,

      grazie per il tuo feedback su Optimus L5. Per curiosità, hai trovato
      qualche offerta?

      Per Instagram ci puoi spiegare meglio il tuo problema? Non
      riesci a condividere le foto su Instagram o sugli altri social networks, tipo
      Facebook e Twitter? Una volta scattata la foto, tu applichi il filtro che
      preferisci e poi vai avanti col bottone in alto a destra, ancora avanti e poi
      non ti si visualizza la foto? L’app non richiede altre applicazioni aggiuntive.

      A parte il caricamento, se tu vai in galleria riesci a vedere l’immagine
      modificata di Instagram?

      Facci sapere e continua a seguirci ;)

      • Annachiara

        Per quanto riguarda instagram il problema è che, appena scattata la foto, ancora prima di applicare il filtro, la foto non viene visualizzata sulla schermata di instagram: mi risulta un’immagine completamente nera. Se vado in galleria infatti tutte le foto scattate con la fotocamera normale funzionano, mentre quelle scattate con la fotocamera di instagram sono tutte nere. Il problema quindi non è della fotocamera in sè, ma proprio di quella di instagram credo… Ti ringrazio!

        • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

          Ciao Annachiara,
          è un problema piuttosto strano. Instagram di solito è compatibile con molti smartphone. Il tuo quale è? E che versione di Android hai? Basta che vai su impostazioni -> info sul telefono. Non so se ti possiamo aiutare, ma intanto cerchiamo di capire quale è il problema :)

          • Annachiara

            È un Lg optimus L5 e ho versione android 4.0.3
            Si in effetti non capisco perchè capiti così, in ogni caso magari provo a disinstallare instagram e reinstallarlo? Magari aiuta ;) grazie comunque, siete gentilissimi

          • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

            Ciao Annachiara,
            è un piacere provare a darti una mano. Anzi ci dispiace non saperti dire subito una soluzione. Hai uno smartphone nuovo e aggiornato, per questo tendo a pensare a qualche bug momentaneo di Instagram. Prima di tutto prova a togliere e poi installare nuovamente Instagram, se non dovesse funzionare contattali tramite Play Store e probabilmente ti sapranno indicare dove è il problema (e come risolverlo)!
            In ogni caso, se dovessi avere dubbi o altro chiedi pure, e continua a seguirci, magari consigliaci anche ai tuoi amici (ormai siamo su tutti i social network) :)

          • Annachiara

            Ho provato ad inviare una mail all’android support di instagram, spero rispondano:)

          • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

            Ottima scelta, speriamo si facciano vivi presto! Solitamente i deverlopers ci tengono molto al rapporto diretto :)

          • Maretta

            Ciao Annachiara! ho appena comprato anke io un Lg L5 e mi dà lo stesso problema!io sono riuscita ad ovviarlo scattando la foto cn la fotocamera proprio del cell e poi cliccare dove c’è la possibilità d condividere, mettere instagram e lì modificare la foto con l’effetto ke desideri!credo sia l’unico modo..ho una sfilza di foto nere!!hihi
            ciaoooo a poi volevo kiederti..a me il led non si illumina..quello piccolino in alto sulla sinistra..come mai??anche a te è così?grazie ciaooo

  • Matteo

     Sono indeciso se acquistare l’Lg Optimus L3 o L5 io vorrei un cellulare per stare su internet controllare le mail e i social(twitter,face,instagram), scattare qualche foto con gli amici e giocare a qualche gioco tipo angry birds fruit ninja, secondo te quale è meglio? Ho visto che l’L5 ha uno schermo più grande ma non lo sfrutta vista la risoluzione bassa

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao Matteo!
      Si tratta di due terminali entry level. La differenza di prezzo è di circa 70€. Sono entrambi terminali a bassa risoluzione (125 ppi L3 e 144 ppi L5). Diciamo che in un ipotetico confronto direi:
      – stesso chipset
      – display meglio L5
      – velocità di navigazione meglio L5 (fino a 7.2 Mbps contro i 3.6 di L3)
      – batteria meglio L3 (sono uguali, ma ha meno display da gestire L3)
      – fotocamera meglio L5.

      Se la differenza di prezzo non è ciò che ti ferma andrei su L5, ma in quella fascia di prezzo considererei anche Xperia U se non ti serve molto spazio (sono pochi GB di memoria interna).

      :)

      • sbennumi

        Ciao, ho trovato ora il vostro sito e vi faccio i miei complimenti. Causa decesso contemporaneo del vecchio telefonino mio e di mia moglie, vorremmo passare al mondo smartphone. necessità: telefonare, e navigare, soprattutto uso skype causa parenti all’estero. ero orientato al lumia 610, ma addirittura Nokia lo sconsiglia per usare Skype. cosa devo guardare, per sceglier bene, quindi? non mi interessano giochi e fotografare. grazie mille P.S. dovendone comprare due, è meglio differenziare l’acquisto o comprare uguale? che dite?

        • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

          Ciao,

          ti ringraziamo dei complimenti. Sono la nostra più grande soddisfazione :)

          Per quanto riguarda le tue domande, viste le esigenze, ti consigliamo di girare su smartphone Android. Qual è il tuo budget a disposizione? 200€ a telefonino?

          Considera che Skype è molto comodo da smartphone, ma se lo usi spesso consigliamo di usarlo sotto Wi-Fi perchè consuma parecchi dati, inoltre consuma discreta batteria.

          Riguardo alla tua domanda se meglio due uguali o meno direi che non ci sono particolari controindicazioni: uguali ha il pro che imparate insieme ad entrare nel mondo smartphone, viceversa avete modo di vedere magari diverse interfacce e funzioni.

          Ciao!

  • Stefano

    Grazie….risposta decisamente soddisfacente e visto che le recensioni parlano meglio del sony prenderò questultimo!!!!
    Stefano

  • Stefano

    Buongiorno, ho sottoscritto abbonamento con wind e dovrei scegliere uno smartphone tra questi 2:  samsung galaxy ace plus -Sony xperia U –
    Lo utilizzerei soprttutto per gestione mail e internet….quale mi consigliereste? Sono un utente scarso e vorrei fare anche foto e poterle inviare ad amici facilmente.
    Grazie
    Stefano

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao Stefano,
      si tratta di tue ottimi terminali. Se pensi di caricarci sopra molti video o musica allora i 4 GB di memoria interna dell’Xperia U potrebbero starti stretti. Se invece pensi che ti possano bastare, col suo processore dual core allora vai benissimo in quanto a gestione mail, internet e intrattenimento vario.
      Per fare foto ed inviarle agli amici, essendo Android il sistema operativo, vai tranquillo che è tutto molto semplice ;)

  • pepo

    ciao, vorrei uno smarthphone che posso usare come navigatore in auto, andare su internet(fb,mail,e siti vari), qualche applicazione carina e qualche gioco carino. Ovviamente anche foto decenti. E pultroppo non mi posso allontanre da i prezzi che proponete in questo articolo.(150 euro circa) So che non posso avere per questo prezzo un s2, ma ecco, consigliatemi qualcosa di accessibile che possa farci quello che ho scritto, senza impazzire tanto e senza pentirmi dopo qualche mese dell acquisto. Io, sono molto indeciso tra l’ LG optimus one, e LG optimus L3.  Il ONE anche se è piu vecchio costa quaclosa in piu, vorrei sapere tra i 2 quale mi consigliate, o se avete altre proposte su quel prezzo che consentono di avere questi utilizzi. Graize

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao,

      tra i due, noi sceglieremmo Optimus L3 perchè più recente. 

      Non è una bomba
      dal punto di vista hardware, ma nel rapporto qualità/prezzo offre prestazioni
      più che oneste. Di sicuro risponderà alle tue richieste di navigare sul web,
      usare apps e giochi, così come essere usato come navigatore GPS :)

      Per i giochi, ovviamente, non andranno quelli in alta risoluzione. Tutto il
      resto, come Angry Birds, Temple Run, ecc sicuramente si.

  • Vilgax

    come posso usare una fotocamere per video conferenza su lg optimus 3? strano che non l abbiano fatta

    • http://www.tecnologici.net/ Redazione Tecnologici.net

      Ciao,
      ci dispiace però purtroppo LG Optimus L3 non permette le videochiamate :-(