Guide Guide all'acquisto Tablet

I migliori tablet da 10 pollici del 2015

Giu 22, 2015

author:

I migliori tablet da 10 pollici del 2015

migliori tablet 10 pollici

I tablet da 10 pollici, com’è facile intuire, offrono un’esperienza più vicina a quella di un notebook che ad uno smartphone: le pagine web vengono visualizzate a dimensione naturale, film e giochi diventano più coinvolgenti e le app possono essere progettate senza le limitazioni dovute alle ridotte dimensioni degli smartphone.

L’ iPad è il tablet da 10 pollici più famoso ma, anno dopo anno, i competitor di Apple hanno commercializzato tablet molto potenti e ricchi di funzioni, degni avversari della famosissima tavoletta ideata da Steve Jobs. Nella seguente guida all’acquisto vi illustreremo i migliori tablet da 10 pollici del 2015. 

1. Microsoft Surface Pro 3

Surface Pro 3

Il Microsoft Surface Pro 3 è perfetto per tutti coloro che vogliono la piena compatibilità con Windows e che desiderano uno strumento adatto a tutte le esigenze lavorative. Ha uno splendido display ClearType Full HD Plus da ben 12″ con risoluzione 2160 x 1440 ed è disponibile in cinque configurazioni, che variano nel processore (i3,i5 ed i7), nella RAM (4 e 8 GB) e nella capacità dell’hard disk (64, 128, 256 e 512 GB).

Nella confezione troviamo un pennino integrato che non è solo una stylus di marca: la penna N-Trig DuoSense (4 generazione) del tablet di Microsoft ha infatti la connettività Bluetooth ed un tasto funzione per interagire immediatamente con OneNote e OneDrive.

Il touchscreen è molto reattivo, lo schermo è in vetro lucido antiriflesso e, grazie alle sue dimensioni, contiene il 50% di pixel in più rispetto al Surface Pro 2; ha anche il trattamento idrorepellente, che combatte la formazione delle impronte digitali e non ostacola il movimento del pennino.

La nuova kickstand (la base d’appoggio inclinabile) è dotata di grandissima flessibilità poiché può essere regolata a piacimento tra i 22 e i 150 gradi, assicurando quindi una visione perfetta da qualsiasi angolazione.

Buona la fotocamera frontale da 5 MP, mentre quella posteriore (anch’essa da 5MP) ha qualche problema con la messa a fuoco; l’audio è alto e chiaro. Per quanto riguarda le porte abbiamo una USB, una per le schede microSD, una miniDisplay e purtroppo nessuna porta HDMI. Per quanto riguarda l’autonomia, grazie alla potente batteria da 5547 mAh, Surface Pro 3 supera le 8 ore abbondanti anche con navigazione WiFi e tastiera collegata.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

PRO

– Display da 12″ brillante e dai colori vividi
– Memoria interna a partire da 64GB e RAM da 4GB (o 8GB)
– Inclinabile in moltissime angolazioni
– Pennino dai tratti precisi e con collegamento rapido a OneNote e OneDrive

CONTRO

– Prezzo elevato
– Peso (800 gr)
– La Type Cover (tastiera opzionale molto utile) costa oltre 100€

2. iPad Air 2

iPad Air 2

A volte Apple crea dei prodotti davvero rivoluzionari; altre volte, dopo averne creato uno, tende a “crogiolarsi sugli allori”, limitandosi a rifinirlo di anno in anno con l’apporto di migliorie così leggere che quasi non si notano differenze con il modello precedente. Uno dei casi più emblematici è l’iPad: con il modello iPad Air probabilmente Apple ha ottenuto “il tablet perfetto”, perciò non dobbiamo stupirci se il successore, l’iPad Air 2, alla fine dei conti risulta poco più di un clone del suo fratello.

Parlando di specifiche tecniche, iPad Air 2 è più sottile (6,1mm di spessore) e più leggero (437 grammi) del modello precedente, ha un processore più potente (chip A8X con architettura a 64 bit e coprocessore di movimento M8) e delle fotocamere più performanti: la posteriore è una iSight da 8MP con autofocus, diaframma con apertura ƒ/2.4, filtro IR ibrido e sensore BSI (backside illumination), la fotocamera anteriore è da 1,2MP. Inoltre ha il Touch ID, uno schermo antiriflesso ed è disponibile in molte più versioni rispetto ad iPad Air (tra cui la colorazione oro, e sempre a patto che siate disposti a spendere 560€ o 620€ rispettivamente per la versione da 64GB e da 128GB).

Prezzo su Amazon.it (iPad Air 2 WiFi + 4G 16GB)

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

PRO

– Processore A8X ad alte prestazioni
– Fotocamere migliorate (rispetto ad iPad Air)
– Design tra i più sottili e leggeri
– Display antiriflesso
– Sensore Touch ID

CONTRO

– Non così diverso dal modello precedente
– Stessa autonomia di iPad Air
– Audio un po’ basso
– Prezzo elevato

3. Google Nexus 9

Google Nexus 9

Non fatevi ingannare dal suo design minimale… il Nexus 9 è tra i migliori tablet sul mercato. Creato da Google in collaborazione con HTC, è un tablet molto potente che, grazie al sistema operativo Android Lollipop 5.0, monta un software rapido e fluido.

Anziché sfidare i competitor sul design o sulle app, il Nexus 9 punta tutto su hardware e prestazioni: rispetto all’iPad e ai tablet Samsung Galaxy Tab, il Nexus 9 si differenzia grazie al potente processore NVIDIA Tegra K1 Dual Denver a 64 bit da 2.3 GHz, al succitato ed efficientissimo sistema operativo Android Lollipop e al potente audio dei doppi altoparlanti frontali con HTC BoomSound. Il comparto fotografico è composto da una fotocamera posteriore da 8 MP con autofocus e flash LED ed una fotocamera anteriore da 1,6 MP.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

PRO

– Sistema operativo Android Lollipop 5.0 estremamente fluido
– Scocca realizzata con materiali di qualità e piacevole al tatto
– Doppi altoparlanti frontali con HTC BoomSound

CONTRO

– Touchscreen non ai livelli di quello Apple
– Capacità massima di 32GB, non espandibile
– Lunghi tempi di ricarica

4. Samsung Galaxy Tab S

Samsung Galaxy Tab S

Il display Super AMOLED ed il design elegante sono sicuramente due dei maggiori punti di forza di questo tablet Samsung, ma è all’interno del software che troviamo delle vere chicche, come, la funzione multiwindow (che permette di tenere aperte contemporaneamente due applicazioni, come ad esempio il browser e l’app Email o YouTube) ed il lettore di impronte digitali. Grazie a queste funzionalità, il Galaxy Tab S può competere degnamente sia con iPad che con un suo “fratello”, il Samsung Galaxy Tab Pro.

Oltre ad un fantastico schermo da 10,5″ con risoluzione 2560 x 1600 (WQXGA), questo tablet ha processore Octa-Core da 1.9 Ghz, memoria da 16GB (espandibile via microSD fino a 128GB), fotocamera posteriore da 8MP e anteriore da 2.1MP e connessione 4G.

In sintesi, il Galaxy Tab S è un tablet potente e ricco di applicazioni (tra cui WatchOn, che trasforma il tablet in un telecomando supplementare per il TV di casa, e WebEx, per organizzare una teleconferenza) ideale sia per il lavoro che per lo svago. Se possedete un iPhone e avete quindi più confidenza con il sistema Apple forse è meglio che vi orientiate su un iPad, se invece siete “Androidiani” questo tablet Samsung vi regalerà molte soddisfazioni.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

PRO

– Display Super AMOLED da 10,5″ con contrasto 100.000:1
– Leggero ed ultrasottile
– 3GB di RAM

CONTRO

– Il touchscreen rallenta un po’ quando ci sono molte app aperte in background
– Prezzo elevato

5. Samsung Galaxy Note Pro

Samsung Galaxy Note Pro

Il Galaxy Note Pro è un potentissimo tablet con processore Quad Core da 2.3 Ghz, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 64GB) e display TFT da 12,2″ con risoluzione 2560 x 1600 (WQXGA). Nella versione italiana del tablet è inclusa anche una pratica tastiera. Questo top di gamma Samsung dispone di fotocamera posteriore da 8MP (che registra anche video in Full HD) ed un sensore anteriore da 2MP, connettività 4G (oltre ovviamente a WiFi e Bluetooth) e nella confezione è incluso anche il pennino “S Pen”, utile sia per svago che per il lavoro di alcuni professionisti (architetti  o grafici).

Oltre alle classiche funzioni dei tablet Samsung, sul Note Pro avremo a disposizione una suite completa per i documenti, potremo utilizzare il PC da remoto e l’interessante funzione “Side Sync”, che trasporta l’interfaccia del nostro smartphone in una finestra del tablet, permettendoci in pratica di utilizzare il nostro cellulare attraverso il tablet (con il telefono che resterà con lo schermo spento, risparmiando quindi in termini di autonomia). Come dicevamo, all’interno del Note Pro troviamo una suite office gratuita, “Hancom”, molto simile a Microsoft Office e che potremo utilizzare facilmente collegando un mouse alla porta microUSB del tablet.

Pur essendo davvero potente e ricco di funzioni, di sicuro non può sostituire un notebook; il Galaxy Note Pro ci si avvicina molto, ma resta comunque un gradino sotto il Microsoft Surface, che può contare su una tastiera (opzionale) eccellente, un multitasking migliore e una compatibilità totale con gli strumenti “business”. In ogni caso, va detto che il Note Pro, grazie al suo enorme display, alla grande capacità e alla miriade di utili programmi inclusi, è uno dei migliori tablet attualmente in commercio. Prima di acquistarlo però pensate se davvero avete bisogno di tutti questi software, perché a 570€ (miglior prezzo su Amazon) è una spesa non indifferente.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

PRO

– Enorme display Full HD
– Il software e le numerose app incluse lo rendono il tablet Android più potente in commercio
– Memoria interna da 32GB espandibile via microSD
– Pennino e tastiera integrati

CONTRO

– Il touchscreen rallenta un po’ quando ci sono molte app aperte in background
– Prezzo elevato

 

6. Toshiba Encore 2 Write 10

Toshiba Encore 2 Write

Il Toshiba Encore 2 Write è un tablet da 10″ con caratteristiche basic ma molte app e funzioni da sfruttare con il pennino integrato. Parliamo infatti di un dispositivo con un display con risoluzione 1280 x 800 (quindi decisamente inferiore ai suoi competitor), processore Intel Atom da 1.8 Ghz, 2GB di RAM e 64GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 128GB.

Parliamo subito della parte più interessante di questo tablet Toshiba, il pennino: si tratta della “TruPen”, una stylus di tecnologia proprietaria realizzata in collaborazione con Wacom che, proprio grazie alla tecnologia “Wacom Feel” e al software di cui è dotata, supporta 2.048 livelli di pressione; ciò significa che più premerete forte sullo schermo, più saranno larghe e spesse le linee che state disegnando. La TruPen ha anche una clip per agganciarla al tablet e trasportarla in modo sicuro.
Ma l’elemento più interessante di questo pennino è un altro: Toshiba ha creato una piccola suite di applicazioni, chiamata “TruNote”, interamente dedicata alla stylus;  molto simile alla “OneNote” di Microsoft, anche il sistema di Toshiba permette di aprire ed interagire con TruNote semplicemente premendo un tasto sulla penna. TruNote offre agli utenti una vastissima quantità di opzioni, come un gran numero di “notebooks” o singoli progetti, ognuno con i suoi font, palette di colori ed altro. L’app TruCapture permette di inserire nei vostri files immagini di parole, forme o altri simboli fotografati con la fotocamera posteriore del tablet; infine TruRecorder, un registratore vocale che permette ad esempio di registrare una riunione e risentirla in un secondo momento all’interno dell’app.

Il Toshiba Encore 2 Write dispone di una fotocamera posteriore da 8MP e di una camera anteriore da 1.2MP. Per quanto concerne la connettività, oltre ai classici moduli WiFi e Bluetooth troviamo una porta microUSB ed una microHDMI. Il sistema operativo è Windows 8.1 full.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

PRO

– Pennino TruPen integrato
– Un’intera suite dedicata al pennino ricchissima di funzioni
– Prezzo

CONTRO

– Display con risoluzione 1280 x 800
– Hardware piuttosto basic

  • federic0

    ma perché le fate queste classifiche se sono così superficiali? il nexus9 ha un sacco di guai che è bene i consumatori conoscano, retroscocca molle, light-bleed da tutti i lati, insomma la qualità costruttiva di ipad, surface, samsung, sony tablet, è molto superiore agli altri, diciamolo altrimenti facciamo avanti e indietro con amazon…