Recensioni

iClever IC-BTR03: come trasformare l’ingresso AUX in un ricevitore Bluetooth

Dic 23, 2015

author:

iClever IC-BTR03: come trasformare l’ingresso AUX in un ricevitore Bluetooth


DSC_0082

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Quanti di voi hanno un’auto senza ricevitore Bluetooth per la connessione con uno smartphone o con qualsiasi altro dispositivo portatile? Spesso capita di volere ascoltare la musica del nostro smartphone invece di quella trasmessa in radio, senza però dover connettere cavi aux ogni volta che saliamo in auto.

iClever IC-BTR03 rappresenta una comoda soluzione wireless per aggiungere la compatibilità al Bluetooth a qualsiasi sistema audio, purchè dotato di un ingresso AUX a 3.5mm. Sfrutta infatti il protocollo AD2P, che consente di inviare un segnale audio stereofonico attraverso lo standard Bluetooth. E’ sufficiente connettere il ricevitore iClever all’ingresso AUX e accoppiarlo ai dispositivi con cui vogliamo utilizzarlo, per fare in modo che si attivi automaticamente ogni volta che entriamo in macchina ad esempio.

iClever IC-BTR03 esteticamente si presenta come una scatolina nera leggerissima (circa 14 grammi) e di dimensioni ridotte, pari a 45mm di lunghezza, 33mm di larghezza e 8 di spessore (su Amazon le specifiche riportano dimensioni errate), su cui sono presenti solo il tasto di accensione e il LED bicolore che indica lo stato di funzionamento – blu lampeggiante durante il normale funzionamento, rosso durante la fase di spegnimento.

DSC_0085 DSC_0084

Accanto al tasto di accensione trova posto anche l’ingresso (proprietario, purtroppo) per il cavo per la ricarica del dispositivo,che troviamo all’interno della scatola. L’altra estremità del cavo è un’uscita USB che consente di ricaricare il ricevitore con un qualsiasi dispositivo dotato di porte USB, come ad esempio un PC.

I tempi di ricarica (da 0 a full) sono molto brevi e quantificabili in un tempo inferiore a 3 ore, indipendentemente dal metodo di ricarica utilizzato (PC o tramite alimentatore da muro).

L’autonomia invece è risultata di circa 13 ore, con il dispositivo posto a distanza ravvicinata dal ricevitore. Considerate che si tratta di un’autonomia sufficiente a coprire almeno una settimana di utilizzo, utilizzandolo in auto per un paio di ore al giorno. Da segnalare l’opzione di risparmio energetico prevista dal dispositivo, il quale si spegne automaticamente in assenza di “accoppiamento” per 5 minuti.

La distanza operativa dichiarata è di ben 10 metri, consentendo l’utilizzo anche con impianti audio casalinghi. Purtroppo non abbiamo potuto testare il funzionamento a lungo raggio del dispositivo, avendolo utilizzato solo per l’impianto audio dell’auto (che è il motivo per cui lo abbiamo acquistato su Amazon.it).

Difficile valutare la qualità audio e la bontà della conversione analogica-digitale dato che troppi sono i fattori che influenzano la qualità di ascolto (caratteristiche qualitative dei file sorgenti e soprattutto dell’impianto audio a cui è connesso, ad esempio). Possiamo comunque dirvi che il ricevitore iClever funziona in maniera impeccabile ed è reattivo nel rilevare i dispositivi a cui è accoppiato, e senza problemi di riduzioni di volume, al contrario di altri ricevitori che abbiamo provato (compreso quello offerto in dotazione su molte auto).

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Il ricevitore AUX-Bluetooth di iClever costa 17,99 euro su Amazon.it, una spesa esigua considerato l’indubbio vantaggio che può offrire, motivo per cui lo consigliamo vivamente a tutti coloro che non hanno il ricevitore Bluetooth nella propria auto, o che ce l’hanno ma di cui non sono soddisfatti. Non possiamo esprimerci invece per chi volesse connetterlo al proprio impianto audio di casa, utilizzo per cui sarebbero necessari test più dettagliati.

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.