News Smartphone

IFA 2015: Asus presenta i nuovi Zenfone 2 Zoom, Laser, Deluxe e Selfie

Set 7, 2015

author:

IFA 2015: Asus presenta i nuovi Zenfone 2 Zoom, Laser, Deluxe e Selfie

All’IFA 2015 di Berlino ASUS ha presentato la nuova gamma di smartphone targata Zenfone: Zenfone Zoom, Zenfone 2 Laser, Zenfone 2 Deluxe e Zenfone Selfie. Scopriamoli insieme.

asus-zenfone-2-zoom-back-cover

Zenfone Zoom: grande zoom ottico in un corpo sottile

Zenfone Zoom spicca per l’attenzione al comparto fotografico. Parliamo infatti di uno smartphone votato a scatti fotografici di altissima qualità, grazie al sensore con zoom ottico 3x. Dotato di una lente Hoya 3X a 10 elementi, consente di effettuare ingrandimenti dei dettagli di un’immagine fino a 12X. È inoltre presente lo stabilizzatore ottico, un flash Dual-LED Real Tone e, ovviamente, l’autofocus. Grazie all’app ZenUI Camera e alla modalità Super Resolution anche i fotografi alle prime armi otterranno ottimi risultati.

accessori-zenfone-2-zoom

Anche se, come già detto, l’ASUS Zenfone Zoom nasce con il chiaro intento di attrarre un target di mercato composto principalmente da appassionati di fotografia, è uno smartphone con caratteristiche tecniche interessanti, come il processore Intel, ben 4GB di RAM e connettività 4G. Tra le specifiche principali il display IPS Full HD da 5,5″, il vetro Corning Gorilla Glass 4 e la tecnologia ASUS TrueVivid. Buona la batteria, da 3.000 mAh ricaricabile velocemente grazie alla tecnologia ASUS BoostMaster, che permette di ricaricare il cellulare dallo 0% al 60% in soli 39 minuti.

asus-zenfone-2-zoom

Ancora sconosciute sia la data di commercializzazione in Europa sia il prezzo, che dovrebbe aggirarsi sui 399$ (359€).

Zenfone 2 Laser: ottimo per i dettagli fotografici

Sullo Zenfone 2 Laser troviamo precaricate app come SnapView (per creare un profilo utente provato per il lavoro), un registratore di chiamate, riconoscimento dei gesti, una modalità bambino ed altro ancora. La fotocamera posteriore, dotata di autofocus laser, scatta fotografie dai toni caldi e con dettagli ad altissima risoluzione. L’otturatore è molto rapido e permette di ottenere splendide immagini da distanza anche molto ravvicinata.

La fotocamera, così come in tutti gli smartphone Zenfone, dispone di diverse modalità di scatto (manuale, HDR, con bassa luminosità, a super risoluzione, con animazioni GIF etc) e, grazie alle numerose opzioni di modifica potrete editare a piacimento le vostre fotografie, registrare video in time-lapse, creare collage o slideshow e addirittura rimuovere oggetti dalla scena.

Lo Zenfone 2 Laser, impostato in modalità bilanciata, ha un’autonomia di oltre un giorno ma, grazie alle numerose opzioni di gestione risparmio energetico, potrete incrementare ulteriormente il tempo a disposizione prima di metterlo in carica. 

Zenfone 2 Deluxe: lo smartphone “camaleonte”

asus-zenfone-2-deluxe

Lo Zenfone 2 Deluxe si differenzia dalla versione standard per la sua back-cover, costituita dall’accostamento di molti poligoni, i quali, illuminati da una fonte di luce, creano diversi effetti luminosi. I colori disponibili sono “Illusion Blue” e “Illusion White“.

Le caratteristiche dello Zenfone 2 Deluxe sono le stesse della versione standard ad eccezione della memoria, che passa da 64GB a 128GB: display Full HD da 5,5”, 4GB di RAM e Android 5.1 con interfaccia Zen UI. Esistono due versioni di questo modello a seconda del processore utilizzato: una integra il chipset Intel Z3580 (con CPU a 2.3 GHz), l’altra monta il chipset Z3560 (con CPU da 1.8 GHz).

Zenfone Selfie: lo smartphone ideale per gli amanti dei selfie

Uno smartphone che svela la sua arma migliore già dal nome. L’ASUS Zenfone Selfie, infatti, nasce per soddisfare le esigenze di tutti coloro i quali fanno ampio uso della fotocamera frontale.

Grazie alle sue fotocamere da 13MP, entrambe con flash a LED duale, (sia la posteriore che l’anteriore), lo Zenfone Selfie integra la tecnologia PixelMaster, per scattare fotografie di buona qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. Le due fotocamere sono quasi identiche, tranne per il fatto che quella posteriore ha un’apertura maggiore (posteriore f2.0, anteriore f2.2) ed è supportata da un rapido autofocus laser. La fotocamera frontale ha un angolo di visualizzazione di 88°, che permette di includere molte persone all’interno dei propri selfie. In ogni caso è presenta anche un’apposita modalità panoramica per scattare foto a 140°.

Esteticamente lo Zenfone Selfie è molto simile allo Zenfone 2, con una finitura di metallo sul lato anteriore. Anziché il look di metallo spazzolato dello Zenfone 2, il Selfie ha il pannello posteriore in classico policarbonato. Su questo pannello, oltre alla fotocamera e al flash, troviamo un apposito tasto che svolge la doppia funzione di controllo volume e “tasto selfie”.

Il design curvo aiuta a tenere questo dispositivo da 5,5″ saldamente in una mano. Data la posizione e la dimensione della fotocamera anteriore, l’altoparlante è stato posizionato accanto al sensore della fotocamera.

Il comparto software risulta intuitivo ed efficiente, e l’unico “difetto” è nel gran numero di applicazioni pre-installate che molto probabilmente non userete mai.