News Smartphone

Il confronto tra iPhone 5 e Galaxy S3: traffico web generato e durata della batteria

Ott 15, 2012

author:

Il confronto tra iPhone 5 e Galaxy S3: traffico web generato e durata della batteria

 

Navigazione web e durata della batteria: iPhone 5 vs Galaxy S3

 

Deposte temporaneamente le armi in campo legale, la casa americana e quella coreana tornano a sfidarsi su di un terreno a loro decisamente più congeniale ed a noi gradito, quello delle performance dei loro top di gamma: iPhone 5 e Galaxy S3. L’analisi contenuta in questo articolo verte su due “punti caldi” spesso molto cari alle case produttrici quali la capacità di generare traffico web e la tenuta della batteria. Due criteri di valutazione che seppur possono apparire disconnessi l’uno dall’altro tendono in realtà ad essere valutati nel complesso, soprattutto perché è proprio navigando su internet che si viene a sollecitare maggiormente la batteria di uno smartphone. Vediamo caso per caso che performance sono state registrate.

 

Dati relativi al traffico web generato

L’iPhone 5 ha decisamente superato il Galaxy S III in termini di traffico web generato negli Stati Uniti, e lo ha fatto dopo sole tre settimane dalla sua uscita ufficiale. Si deve poi ricordare come lo smartphone coreano è sul mercato da circa 3 mesi ma nonostante ciò ha solo, si fa per dire, il 44% del traffico totale generato mentre il più recente iPhone 5 si attesta al 56 %. Si badi bene che le percentuali si riferiscono al solo traffico generato dai due dispositivi, quindi percentuali relative, e non tengono conto degli altri smartphone. Il dato può esser letto sotto un duplice aspetto, da un lato l’incontrastata supremazia dell’iPhone 5, dall’altro una costante evoluzione del Galaxy S III, o per meglio dire dei dispositivi Android, in termini di traffico web generato visto che fino a pochissimi anni il divario tra i  melafonini ed i dispositivi Android era nettamente superiore.

 

Performance della batteria

Ben conosciamo l’importanza della durata dell’alimentazione energetica degli smartphone soprattutto al giorno d’oggi dato che i telefoni offrono la connettività LTE. Su questo terreno il Galaxy S3 sembra prendersi una bella rivincita rispetto all’iPhone 5, difatti il terminale coreano ha fatto registrare una performance pari a 359 minuti di connessione, un dato di gran lunga superiore rispetto ai poco più di 200 minuti  offerti dall’iPhone 5. Va però sottolineato come proprio quest’ultimo sia stato testato mediante una connessione LTE a differenza di quanto avvenuto per il Galaxy S3, dunque il dato non risulta essere omogeneo anche perché proprio l’LTE tende a consumare circa il 15-20 % in più di carica della batteria rispetto alle connessioni classiche.

 

Valutazioni Finali

L’assenza di dati omogenei per quanto riguarda le performance della batteria, e l’impossibilità di scegliere un unico criterio di valutazione rispetto ai dati sul traffico generato (tra quello temporale dove Android è in “rimonta” e quello strettamente percentuale laddove la Apple è in largo vantaggio) non ci permettono di offrire una valutazione finale e complessiva dei risultati ottenuti. L’unico punto che ci sembra importante sottolineare è come in entrambi i casi ambedue gli smartphone sembrano proseguire sul percorso di crescita ed evoluzione tracciato negli ultimi anni, il tutto a vantaggio della loro clientela. Fateci sapere cosa ne pensate scrivendoci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro nuovissimo forum.

Via [1] [2]

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.