News Smartphone

Il team Cyanogen annuncia le M-Series (monthly) release !

Set 13, 2012

author:

Il team Cyanogen annuncia le M-Series (monthly) release !

 

CyanogenMod: una nuova serie più stabile per chi vuole ROM più stabili

 

Il team Cyanogen ieri ha annunciato l’arrivo di una nuova serie di ROM customizzate, in particolare si tratta di firmware relativi allo  stadio di sviluppo delle CyanogenMod 10, che prendono il nome di M-series e che si possono idealmente collocare tra le nightly e le RC ( release candidate ): si tratta di versioni a metà tra quelle meno stabili e con tante novità che variano di giorno in giorno (nightly) e quelle che invece sono le versioni stabili con pochi o nessun bug (RC).

Queste nuove Build, più stabili delle nightly ma meno delle RC, saranno aggiornate ogni inizio mese.

Troviamo già numerosi dispositivi che possono utilizzare la Monthly 1 ( M1), ecco l’ elenco completo dei terminali supportati :

  • Galaxy Nexus GSM (maguro)
  • Galaxy Nexus VZW (toro)
  • Galaxy Nexus Sprint (toroplus)
  • Galaxy S2 GT-I9100G (i9100g)
  • Galaxy S (galaxysmtd)
  • Galaxy S B (galaxysbmtd)
  • Captivate (captivatemtd)
  • Galaxy S3 Sprint (d2spr)
  • Galaxy S3 VZW (d2vzw)
  • Galaxy S3 AT&T (d2att)
  • Galaxy S3 TMO (d2tmo)
  • Galaxy S3 US Cellular (d2usc)
  • Nexus S (crespo)
  • Nexus S 4G (crespo4g)
  • Galaxy Note AT&T (quincyatt)
  • Google Nexus 7 (grouper)
  • Sony Xperia Acro S (hikari)
  • Sony Xperia S (nozomi)

 

Le novità della M-Series

Come potete vedere, si tratta soprattutto di terminali, ma siamo certi che non tarderà ad arrivare la compatibilità anche per i terminali internazionali. Noi abbiamo già installato la M1 sul nostro Galaxy Nexus, e possiamo dirvi che è molto reattiva e stabile e per ora non abbiamo trovato bug. Oltretutto, grazie a questa nuovo firmware abbiamo tutte le nuove caratterische della CyanogenMod 10 introdotte da poco come: Quick Message, per cui comparirà un popup (potete vederne un esempio qui), quando sbloccheremo il device, che ci permetterà di rispondere subito o la nuova bootanimation. Recentemente è stato effettuato anche l’overclock per il Galaxy Nexus, alzando quindi la frequenza della CPU per ottenere una sempre maggiore fluidità. Ovviamente sono presenti anche tutte le altre features che c’erano già nella CM9.

Quindi se avete uno dei dispositivi in elenco e volete avere un  “assaggio” di Jelly Bean sul vostro dispositivo noi vi consigliamo di provarla! Se avete appena preso il Nexus 7 e volete provare ad installarla potete affidarvi alla nostra guida!via