Iliad: 30 GB, minuti e SMS illimitati a 5.99€ – La PROVA

Guide News Giu 20, 2018

Iliad: 30 GB, minuti e SMS illimitati a 5.99€ – La PROVA

E’ difficile non buttarsi a capofitto nella prova di un nuovo operatore quando questo si presenta sul mercato italiano con una offerta da capogiro: per il primo milioni di iscritti l’offerta di Iliad prevede 30 GB, minuti e SMS illimitati a 5.99€, con 2 GB di traffico compresi per l’Europa.

Inizia la mia storia con ILIAD

Ieri è stato presentato, ieri sera mi sono deciso e ho sottoscritto la mia SIM ricaricabile. Per comodità ho deciso di farlo direttamente sul sito ufficiale, senza cercare un ILIAD corner che, da quanto ho visto, sono stati per la maggior parte del tempo fuori uso. Vi racconterò qui la mia esperienza con aggiornamenti di vario tipo, che vanno dalla copertura a Roma, ai tempi effettivi per la ricezione della SIM e tutto ciò che potrà interessarvi.

Vi specifico subito che Iliad non è un operatore virtuale, ma ha acquisito parte della struttura e promette una copertura in Italia quasi capillare. Prende il posto lasciato libero dalla fusione di Wind/Tre e si promette di smuovere un po’ le acque.

Se non volete fare subito la portabilità del vostro numero, potete valutare di acquistare una nuova SIM, verificare la copertura e la comodità dei servizi e, successivamente, fare la portabilità. Personalmente terrò la mia SIM Vodafone e quella di Iliad separate, col tempo poi vedrò se modificare queste scelte.

Ci tengo a sottolineare che ci sono 14 giorni per il recesso, come previsto dalla legge, e che successivamente si dovrà procedere nelle solite modalità (fax con 30 giorni di anticipo oppure recarsi presso un centro fisico).

Qui sotto vi propongo un breve riepilogo della mia situazione, che aggiornerò non appena ci saranno novità.

A che punto sono? #ILIAD

  • Ho ordinato la SIM di Iliad dopo essermi registrato sul sito web ufficiale il 29/05.
  • Ho deciso di usare l’invio dei documenti tramite foto e riconoscimento del volto tramite un breve video (in cui bisogna dichiarare il proprio nome e il fatto che si scelta Iliad come operatore). In questo modo mi evito di dover essere presente fisicamente e farmi riconoscere dal corriere.
  • E’ stata creata un’area personale sul sito di Iliad dove poi dovrò eseguire l’attivazione.
  • Sono andato sul sito e mi sono autenticato per accedere all’area privata per verificare se era cambiato qualcosa. Ad oggi, 1 Giugno 2018, la SIM risulta spedita. Purtroppo non ho ricevuto nessuna mail con tracking number. Vediamo quando arriverà.
  • Il 6 Giugno 2018 ho ricevuto una mail da Iliad che mi informa testualmente:
    A causa del grandissimo successo del lancio di iliad, purtroppo le
    tempistiche per gestire la preparazione e la spedizione della tua SIM
    sono state più lunghe di quanto avremmo voluto.Ci dispiace davvero, e ti assicuriamo che stiamo facendo il massimo
    per farti avere la SIM che hai ordinato al più presto in modo che tu
    possa usufruire dell’offerta iliad.Ti preghiamo di pazientare ancora qualche giorno, la tua SIM sta arrivando!
  • Ho solo un quesito: perché aver scritto che era spedita se ancora non lo era?
  • La situazione all’11 Giugno 2018 comincia a diventare tragicomica. Inizialmente volevo raccontarvi la mia esperienza, i miei test sul campo sull’area di Roma e di altre località che ho visitato in questo periodo. Oggi, per la terza volta, ho contattato il 177 per chiedere lumi e mi è stato detto, in sostanza, che la SIM risulta spedita da Nexive. Nexive è il primo corriere che hanno utilizzato per coloro che facevano la video-autenticazione come me, ma questo corriere è in ritardo netto sulle richieste, motivo per cui lo hanno cambiato. Ho fatto presente all’operatrice, anche molto gentile per carità, che chi ha ordinato dopo, ha ricevuto la SIM prima e che questo penalizza chi, come me, ha ordinato sulla fiducia nei primi giorni.
    Tutto questo semplicemente per raccontarvi la situazione attuale: chi ha richiesto la portabilità (non io), aspetterà tempi lunghissimi. Se ad esempio ci sono 500 richieste, l’operatore da cui ci si muove ne accetta al massimo 50 al giorno (sono numeri indicativi, ma vi danno un ordine di grandezza).
    Chi ha ordinato con video-autenticazione, rischia di dover attendere a oltranza. La cosa divertente? Risulta spedita, ma non esiste alcun tracking number che possa certificare la partenza. Non sarà direttamente colpa di Iliad, ma dell’organizzazione stessa forse sì?

Inizia la prova con Iliad

Finalmente il 18 Giugno 2018, dopo un paio di chiamate con il 177, sono riuscito ad avere la mia SIM Iliad con una nuova spedizione Bartolini. Inizia ufficialmente la mia prova, ansioso di testare il servizio su Roma. Inizierò con dei test fatti sul Nokia 1, per poi passare a Honor 10 e usare la SIM anche su smartphone dual SIM. Per ora vi anticipo che su Roma c’è una buona copertura, spesso in 4g e con una velocità media che si è orientata su 25 Mbps in Download e 10 in Upload. Raccolgo altri test in varie zone e poi vi propongo le mie considerazioni.

Avete delle curiosità particolari? Volete farmi domande? Potete farlo qui oppure seguirmi sul mio account Instagram simplyzod, vi aspetto!

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.
  • dvd83

    Situazione simile alla tua…Nexive è un corriere assurdo..non è tanto colpa di Iliad! Sim ordinata il 29 Maggio, arrivata secondo il corriere l’8 Giugno, ma in realtà mai consegnata, chiamo il 177, l’11 giugno e mi confermano che nexive gli ha creato seri problemi e che provvedono a rispedire..nel frattempo tutti i miei amici già sono passati dal simbox…Nella portabilità dal simbox scrivono come data Ottobre 2018!