Guide News

Impostare un brano musicale come sveglia? Con iOS 6 è semplicissimo [GUIDA]

Ott 7, 2012

author:

Impostare un brano musicale come sveglia? Con iOS 6 è semplicissimo [GUIDA]

Svegliarsi è un problema? Impostate un brano musicale come sveglia e partite col piede giusto

 

Con iOS 6, si può rotolare giù dal letto a ritmo della vostra musica preferita, qualsiasi essa sia, senza dover più esser svegliati dalle noiosissime e talvolta fastidiosissime suoneria pre-impostate. Un bel passo avanti se si torna indietro con la memoria a pochi anni fa, quando l’unico suono che si poteva udire al risveglio era quello di una irritante suoneria polifonica. Se dunque volete utilizzare il vostro iPhone od il vostro iPad dotato di iOS 6 come sveglia, non dovete far altro che seguire le semplicissime istruzioni contenute in questa guida cosi da poter impostare l’allarme per riprodurre un brano anziché un tono predefinito. Vediamo il tutto nello specifico: aprire l’applicazione Orologio e selezionare Alarm. Ed aggiungere un nuovo avviso o modificare uno esistente selezionando “Audio” e poi “Scegli una canzone”. A questo punto  verrà visualizzato un elenco dei brani presenti nella libreria musicale (per quelli presenti su iCloud si veda il paragrafo successivo), a tal punto non vi resta che scegliere la vostra canzone preferita ed il gioco è fatto, il vostro risveglio avrà il ritmo che più vi aggrada.


 

Qualora siate utilizzatori di  iTunes Match e lo si avete impostato per visualizzare sia le canzoni archiviate localmente sia quelle presenti su iCloud (Impostazioni> Musica> Mostra All Music), è possibile scegliere anche i brani presenti proprio su quest’ultimo. Attenzione, però, con la scelta di un brano dalla “nuvola” – se si perde la connettività Internet durante il sonno, l’allarme diventerà silenzioso. Stesso discorso vale se il pisolino lo state facendo durante un viaggio in aereo avendo opportunamente impostato la modalità “in volo”. Il nostro consiglio è dunque quello di selezionare come sveglia i soli brani presenti sul vostro dispositivo tralasciando quelli dell’iCloud al fine di evitare lo spiacevole inconveniente di saltare la sveglia.

Avete sperimentato anche voi questa nuova funzione di iOS 6? Come vi sembra ? Segnalateci la vostra esperienza sulla nostra pagina Facebook e sul nostro nuovissimo forum.

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.