China News Smartphone

InFocus M530: presentazione con specifiche tecniche e prezzo

Gen 6, 2015

InFocus M530: presentazione con specifiche tecniche e prezzo

infocus-m530

InFocus è una casa cinese che ci sta convincendo sempre di più, grazie all’utilizzo di materiali di pregio. InFocus M530 è lo smartphone cinese che vi presentiamo nell’articolo di oggi, mentre M512 è quello che avevamo recensito per voi. Sono smartphone molto interessanti perché effettivamente incorporano materiali e componenti molto interessanti; proprio per questo vi presentiamo InFocus M530 che verrà venduto anche all’infuori della Cina. In questo vi specifichiamo che si può acquistare sui soliti siti cinesi. InFocus è un brand che sfrutta, come molti produttori top, l’industria Foxconn (esatto, quella che produce componenti anche per Apple, tanto per citare probabilmente il più famoso).

InFocus M530: specifiche tecniche

infocus-m530-front

Questo smartphone Android si basa su un processore di MediaTek che è lo stesso montato anche su altri smartphone famosi, come il Lenovo Vibe X2, si tratta del MTK 6595, con i suoi core che si spingono a 2.0 GHz di frequenza. L’abbinamento della memoria prevede 2 GB di RAM e 16 GB di memoria esterna.

La novità, in questo caso, è rappresentata dal display che si basa su una diagonale da 5.5 pollici. Per una questione di risparmio energetico e probabilmente di contenimento dei costi, la scelta della risoluzione è caduta su una risoluzione HD da 1280 x 720 pixel che fa calare un po’ la qualità visiva. A questo però, va sottolineato come sia presente una fotocamera posteriore che sfrutta anche l’OIS (optical image stabilization) che permette di ottenere dei video e delle foto che risentono molto meno del mosso; importante non dimenticare anche il Dual Tone Flash, che dovrebbe garantire, invece, dei colori molto più vividi e realistici anche in notturna. Non mancano poi alcune chicche tecnologiche, come l’HotKnot e l’NFC per la condivisione dei files.

La batteria è davvero interessante, poiché troviamo una unità da 3.100 mAh, che almeno sulla carta promette di arrivare a fine giornata. InFocus M530 conferma la sua natura Dual SIM, che sicuramente non mancherà di supportare la tecnologia 4G LTE. Chiudiamo con le dimensioni che sono di 157 x 77 x 9.1mm, che non lo fanno competere per lo smartphone più sottile al mondo ma rappresentano un buon compromesso per uno smartphone che, quasi sicuramente, non supererà i 200€ di prezzo.

Continuate a seguirci, anche sulle pagine social: Facebook, Twitter, Google+ e YouTube!

 

via

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.