Hardware News

Intel aggredisce gli entry level con due nuovi SoC

Apr 25, 2014

author:

Intel aggredisce gli entry level con due nuovi SoC

intel_logo

Svelati due nuovi system on chip dalla casa di Santa Clara

Sono molto ambiziose le aspettative di Intel per questo 2014, con dichiarazioni altisonanti che parlano di ben 40 milioni di system on chip (ovvero 40 milioni di tablet) distribuiti per l’anno in corso, a fronte di un timido primo trimestre in cui sono stati piazzati solo cinque milioni di pezzi.

Al fine di raggiungere simili risultati, l’azienda intende aggredire il mercato entry level Android, di per sé vastissimo, ma caratterizzato da una competizione davvero serrata tra i vari produttori di hardware.
Ecco allora arrivare i due SoC Atom Bay Trail Z3735F e Z3735G, soluzioni su cui si sa davvero pochissimo, se non che saranno appunto di fascia entry level. L’azienda ha fatto sapere però quali case esterne si occuperanno della fornitura delle varie componenti. Ecco la lista:

Display: Au Optronics, Innolux, Chunghwa Picture Tubes, BOE Technology, InfoVision Optoelectronics.
Fotocamere: OVT, Galaxycore Shangai, BYD
Memorie: Samsung, SK Hynix, Micron Technology, Nanya Technology, Integrated Silicon Solution.
Moduli connettività: Huawei, ZTE, Fibocom Wireless.
Touch Screen: Goodix, ILI Technology, Focal Systems.
Comunicazioni: Realtek, Broadcom.
Sensori: Bosch, Kionix, AMM.
Gestione consumi: Texas Instruments, Monolithic Power Systems.

Non ci sono informazioni in merito a quando tali system on chip arriveranno sul mercato dei produttori, nè riguardo il prezzo di vendita, che come al solito varierà sulla base delle dimensioni dei lotti acquistati.
Sono comunque stati già creati dei prototipi reference design per entrambi i modelli, dunque dovremmo sapere qualcosa di nuovo nel breve periodo.
Al momento Intel dovrà vedersela in particolare con MediaTek, azienda che continua a rosicchiare quote di mercato al colosso Qualcomm, e che nel contempo domina nel mercato entry level.

Classe '84 e da sempre innamorato di tutto ciò che è videogaming, tech e cinematografia, Naares trascorre la propria vita da vero geek tra uno Zelda e uno Star Wars. Gli piacciono i giochi di qualità e chiunque sappia innovare. E' un noto e pericolosissimo troll sia in rete che in real life.