OS

iOS 5: tutte le novità

Ott 3, 2011

author:

iOS 5: tutte le novità

Alla vigilia dell’attesissima presentazione dell’Iphone 5 vogliamo analizzare le principali caratteristiche del sistema operativo di cui sarà dotato, iOS 5, pronto a sfidare Android con le numerose novità (più di 150) introdotte rispetto alla versione precedente.

Centro notifiche 

Una delle maggiori novità riguarda un rinnovato sistema di notifiche push, il cosiddetto Notification Center, che invia notifiche all’utente senza costringerlo ad interrompere l’attività in corso, eliminando definitivamente gli snervanti (per loro stessa ammissione durante il keynote) pop-up di avviso.

La ricezione di una notifica avverrà attraverso dei banner a scomparsa che compariranno nella parte superiore dello schermo solo per qualche secondo. Nella lockscreen saranno riassunte le ultime notifiche ricevute.

 

 

 

L’applicazione mail

L’applicazione mail è stata migliorata notevolmente con l’introduzione del rich-text format. E’ stato introdotto un sistema di formattazione, potendo quindi modificare il testo aggiungendo il grassetto, l’italico e il sottolineato, modificando i font ecc.. La possibilità di spostare n modalità drag and drop gli indirizzi (A, Da, CC, ecc). E’ stato introdotto anche un ottimo sistema di ricerca all’interno dei messaggi utili per i testi corposi. Da annoverare anche un nuovo sistema di indentazione del testo e la possibilità di applicare un flag alle diverse email presenti nella casella di posta.

 

 

iMessage

L’assenza di un’efficiente sistema di messaggistica viene ora colmata dall’introduzione di iMessage, un nuovo servizio di messaggistica istantanea per tutti gli utenti iOS 5 che consente di scambiare gratuitamente messaggi, foto e video sfruttando le connessioni Wi-fi o 3G. Supporta anche i messaggi di gruppo e  l’integrazione con il sistema di notifiche iOS5 precedentemente descritto avviserà l’utente della ricezione di un nuovo messaggio senza interrompere la sua attività in corso. Con questa novità viene lanciata una chiara sfida al servizio BlackBerry Messenger di RIM e ad applicazioni come whatsapp.

 

 

 

Newsstand

Grazie a Newsstand sarà possibile organizzare al meglio le riviste e i quotidiani a cui si è abbonati, che vengono visualizzati sopra degli scaffali con uno stile che ricorda quello di iBooks. La novità di newsstand non si limita ad una visualizzazione più comoda ed immediata delle riviste ma include anche un sistema di aggiornamento automatico dei nuovi numeri. Newsstand sarà accompagnato da una nuova sezione nell’App Store che renderà più semplice la ricerca di nuove riviste.

 

 

 

Twitter

Il noto social network verrà completamente integrato nel sistemo operativo rendendo non più necessaria l’applicazione dedicata. Questo vuol dire inoltre che viene aggiunto il supporto nativo a Twitter in tutte le applicazioni, da cui sarà semplice ed immediato inviare i propri “tweet”.

 

 

Safari

iOS 5 può anche contare sulle numerose migliorie introdotte al browser safari.

– Nella versione per IPad la novità consiste nell’introduzione dei tab (fino a 9 aperte contemporaneamente) allo stesso modo di un browser desktop sostituendo la vecchia modalità delle pagine miniaturizzate. Per chi non vuole usufruire di questa novità è possibile settare tramite il pannello di configurazione la vecchia modalità;

– la Reading List, che permette di memorizzare qualsiasi link in una lista da consultare in un momento successivo;

– la ricerca all’interno di una pagina è notevolmente migliorata. Tramite un tap sul box di ricerca in alto a destra compare la tastiera con cui digitare la parola cercata;

 

 

 

Camera

L’applicazione camera viene letteralmente rivoluzionata che aggiunge nuove funzioni per scattare le foto. Vi chiedete come si fa lo zoom digitale? Semplice, basta un pinch to zoom sul display prima di scattare. Volete regolare il fuoco o l’esposizione di una zona? Basta tenere premuto il dito su quella particolare zona. Cosa dire poi del bottone fisico (volume up) che sostituisce l’odioso bottone virtuale sullo schermo? Certo, non saranno foto professionali ma gli amanti degli scatti con lo smartphone avranno da divertirsi.

 

Aggiornamenti OTA

Quello dell’aggiornamento OTA (Over the  Air, letteralmente “attraverso l’aria”) risulta l’ultima della lista delle principali novità da noi scelte ma forse è quella più rivoluzionaria conoscendo la politica della Apple. Vi siete chiesti come sia possibile che non si possano attivare i nuovi iPad o iPhone senza un computer con iTunes? Per fortuna tutto questo sarà solo un ricordo. Finalmente anche gli aggiornamenti di iOS 5 potranno essere fatti OTA cioè tramite rete wifi o 3G. Un dettaglio non trascurabile, soprattutto in assenza di un piano dati illimitato.

Ricordiamo che iOS 5 è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPad e iPad 2, iPod Touch 3G e 4G. (Fonte)

 

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.