Guide News

iPhone 4S: Cos’è e come eseguire il jailbreak in modo gratuito e reversibile – Guida

Ott 25, 2012

author:

iPhone 4S: Cos’è e come eseguire il jailbreak in modo gratuito e reversibile – Guida

 

iPhone 4S: Cos’è e come eseguire il jailbreak in modo gratuito e reversibile – Guida

 

Eseguire il jailbreak rende i dispositivi Apple personalizzabili e più accessibili. Il jailbreak permette, in modo gratuito, di effettuare download, installare ed eseguire applicazioni e personalizzare le configurazioni di qualsiasi dispositivo Apple.  Forse alcuni proprietari di un dispositivo Apple potrebbero pensare che il jailbreak possa essere un processo lungo e complicato. Questa operazione invece è abbastanza semplice da completare e non pregiudica il  corretto funzionamento del vostro iPhone 4S, è, inoltre, completamente reversibile e funzionante con tutti i dispositivi Apple. Per chi non avesse mai sentito nominare questo termine, Jailbreak significa proprio eliminare tutte le restrizioni imposte da Apple al dispositivo per assicurarsi che non vengano eseguite determinate nuove applicazioni, giochi o personalizzazioni dell’iOS.

 

CHE COS’E’ IL JAILBREAK E PERCHE’ FARLO?

Il Jailbreak è un processo che permette agli utenti di un iPhone 4S (anche dell’ iPod Touch, versioni precedenti dell’iPhone e dell’iPad) di accedere all’iOS, ovvero al sistema operativo principale in modo da poter eliminare restrizioni implementate da Apple sul device. Questo processo consente, inoltre, l’installazione di applicazioni sviluppate da terze parti, applicazioni che per un motivo o l’altro non sono supportate dall’Apple Store, utilizzando software come Cydia, Installous o Rock. E’ importante però non confondere il jailbreak con lo sblocco del dispositivo: è possibile effettuare il primo senza dover necessariamente eseguire il secondo ma non viceversa. Alcuni utenti si potrebbero chiedere: perché effettuare il jailbreak? Il motivo principale è: nessuna restrizione, essere in grado di utilizzare il proprio dispositivo su qualsiasi rete e non solo su quelle che fanno parte di una partnership Apple. Questo è il principale motivo per cui si dovrebbe eseguire lo sblocco. Un’altra motivazione potrebbe essere quella di avere la libertà di installare anche applicazioni rifiutate dall’App Store e di poter personalizzare come più ci piace il proprio dispositivo Apple. Un  iPhone 4s jailbreakkato è quindi in grado di fornire più funzionalità rispetto alla versione standard. Facendo una lista più completa potremmo trovarci in una situazione del genere.

 

VANTAGGI

  • Possibilità di modificare i files di sistema
  • E’ possibile installare applicazioni rifiutate dalla Apple e altre applicazioni sviluppate da terze parti tramite il software Cydia (non installabile se non si ha effettuato il jailbreak)
  • Possibilità di installare qualsiasi software in modo gratuito
  • Possibilità di personalizzazione di un dispositivo che ha installato una versione precedente di iOS
  • Possibilità di trasferire dati tramite Bluetooth tra l’iPhone 4S e qualsiasi altro dispositivo con Bluetooth

 

SVANTAGGI

Gli svantaggi sono pochi dato che questo processo di jailbreak è completamente reversibile: è infatti possibile ritornare alla situazione originaria solo ripristinando il proprio backup tramite iTunes.

  • I processi potrebbero andare in crash rischiando di dover eseguire una chiusura forza dell’applicazione in esecuzione
  • Si potrebbe perdere la garanzia. In ogni caso, con un semplice ripristino del backup con iTunes si ritorna alle condizioni di fabbrica.

Esistono diversi tipi di jailbreak, quello che vi proponiamo oggi è completamente gratuito e reversibile in modo da poter tornare alla situazione di partenza in caso di eventuali problemi o ripensamenti. Questa guida va utilizzata solo se si possiede la versione iOS 5.1.1.

 

PREREQUISITI

  • Effettuare il download dell’ultima versione di Absinthe in base al vostro sistema operativo. E’ disponibile per il download sia la versione per Windows che per Mac che per Linux.
  • Eseguire un backup completo di dati del proprio dispositivo Apple, in particolare il vostro iPhone 4S.
  • Per un installazione sicura e ottimale è altamente consigliato un ripristino dei dati di fabbrica prima di procedere con il jailbreak in modo da eseguire l’operazione nel modo più pulito possibile.

 

PROCEDIMENTO

  • Collegare l’iPhone 4S al computer e avviare Absinthe, precedentemente scaricato.
  • Posizionarsi su Impostazioni -> Generali -> Ripristina e selezionare l’opzione “Cancella contenuto e impostazioni”
  • Per evitare qualsiasi problema e portare a termine con successo l’operazione di Jailbreak è necessario aggiungere anche un “full restore” tramite iTunes.
  • Aprire quind iTunes e selezionare “full restore”. Attenzione!! Una volta terminato il ripristino completo non impostare l’iPhone 4S ma attivarlo solamente.
  • Chiudere iTunes e aprire Absinthe. La cartella contenente il programma da lanciare verrà creata al primo avvio del software nella destinazione da voi scelta per l’estrazione del file.zip scaricato.

  • Fare click sul bottone con la scritta Jailbreak e attendere qualche minuto.
  • Dopo circa 5 minuti il processo dovrebbe essere terminato ottenendo così un iPhone 4S jailbreakkato!
  • Adesso è possibile ripristinare il backup precedentemente eseguito tramite iTunes.

 

JAILBREAK PER IPHONE 4S CON IOS 5.0.1

Se il vostro dispostivo Apple ha la versione iOS 5.0.1 il procedimento per il jailbreak è diverso dal resto dei device Apple. Il Dev Team ha rilasciato una nuova versione del tool Redsn0w aggiornando i software exploits di Absinthe.

  • Scaricare l’ultima versione di redsn0w qui in base al vostro sistema operativo.
  • Collegare l’iPhone 4S al computer e avviare Redsn0w.

  • Fare click sul bottone “Jailbreak”. Redn0w inizierà così ad eseguire l’exploit.
  • Sul terminale verrà mostrato il menù di installazione di un profilo: installatelo senza inserire nessuna password e selezionare “next” in basso a destra.
  • Fare click su “Done” appena terminata l’installazione del profilo.
  • Dopodiché redsn0w mostrerà un messaggio con il testo seguente “Please turn on the VPN in Settings to trigger the jailbreak install”.
  • Dal dispositivo Apple andare su Impostazioni ->Generali->VPN e impostare il VPN su On. (E’ possibile che dopo l’impostazione riceviate un errore. Far click su “Ok” e impostare nuovamente il VPN su On)
  • Adesso redsn0w implementerà il jailbreak. Se capita nuovamente di trovare il messaggio di errore di prima, impostare nuovamente il VPN su On.
  • Lo schermo diventerà nero: il jailbreak è stato eseguito con successo!
  • Ora è possibile ripristinare il backup effettuato con iTunes precedentemente.

 

Complimenti, se avete seguito la nostra guida non dovreste aver incontrato difficoltà nel jailbreakkare il vostro iPhone o tornare al punto precedente. In ogni caso, per qualsiasi problema, potete anche scriverci nel nostro forum nella sezione Modding&Supporto. Come sempre, si tratta di operazioni rischiose, per cui vi consigliamo di leggere più volte la guida in modo da comprenderne appieno la metodologia. Pensateci a fondo e ovviamente prendete le dovute cautele prima di iniziare con le operazioni.

Vera amante di Android, le piace smanettare con ROM e Flash ogni volta che ne ha la possibilità. Modder nell'animo alla ricerca della funzionalità perfetta.
  • mario

    salve.
    questo procedimento vale anche per iphone 4 con iOS.71.2???