News

iPhone 4S: primi benchmark

Ott 11, 2011

iPhone 4S: primi benchmark

iPhone 4S è il terminale più chiaccherato del momento e, siccome si avvicina la data di uscita negli USA, arrivano anche i risultati dei primi benchmark test eseguiti. Ricordiamo che il processore A5 dell’iPhone 4S è stato impostato alla frequenza di circa 800 MHz per evitare problemi di surriscaldamento e di aumento eccessivo dei consumi.

Come si evince facilmente dal grafico, questi sono i risultati dei test effettuati per valutare le prestazioni di Javascript e la navigazione web. Il terminale si pone ai primissimi posti (nel primo caso più basso è meglio, nel secondo più alto è meglio), appena dietro all’iPad 2.

In questo caso si vanno a valutare le prestazioni della CPU downclockata. Ciò non significa necessariamente minor potenza, ma una minore frequenza e, al tempo stesso, minori consumi. Ci vado a perdere in potenza? Si e no, perchè il software proposto da Apple è ottimizzato al meglio e come si può evincere da questi test il miglioramento rispetto a iPhone 4 è veramente di due volte.

 

Anche dagli ultimi test si evince come la principale differenza rispetto a iPad2 è dovuta alla leggermente inferiore frequenza di clock. La principale differenza che si evince con Android sembra possa dipendere dalla qualità dell’ottimizzazione dei software, per questo i modelli Android hanno anche cpu con frequenze maggiori. L’impatto di Ice Cream Sandwich è in attesa, sarà curioso osservare i risultati del prossimo Nexus Prime e iPhone 4S.

via

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.