News Smartphone

iPhone 5: le risposte a tutte le domande sul melafonino (FAQ)

Set 15, 2012

author:

iPhone 5: le risposte a tutte le domande sul melafonino (FAQ)

Tutto ciò che dovete sapere (e non solo) sull’iPhone 5

Habemus smartphone, e che smartphone! Non uno qualsiasi, bensì l’ultimo prodotto dalla Apple, lanciato con tanto di conferenza stampa multimediale, screenshots e frasi ad effetto: il nuovo iPhone 5 è tra noi, e tra pochissimi giorni sarà presente sul mercato europeo, prima in quel di Londra (a partire dal 21 Settembre) e dopo una settimana nel belpaese (sarà difatti disponibile in Italia dal 28 Settembre in poi). Il pubblico e lo staff di Tecnologici.Net stanno provando a raccogliere in un articolo tutte le impressioni dopo la presentazione iniziale, non perdetevi questo articolo! Dopo il clamore e l’entusiasmo per la sua presentazione è giunto ora il momento di chiedersi in cosa realmente consista il nuovo prodotto della casa americana, di porsi una vera e propria serie di FAQ (frequently-askeq-questions) sull’iPhone 5 e di provare a darvi risposta. Per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questo articolo sotto forma di “intervista”, per ogni domanda che porremo troverete la risposta che cercate. Buona lettura, e qualora abbiate altre domande, non esitate a porcele nell’apposita sezione “commenti”!

Cosa c’è di nuovo nell’iPhone 5 ?

Partiamo dalle sue misure, 7.6 millimetri di spessore per  112 grammi di peso,  è senza dubbio  l’iPhone più sottile e leggero che Apple abbia mai fatto, e non solo, ma è stato dichiarato lo smartphone più sottile al mondo: a dire il vero ZTE, produttore cinese, ha battuto questo record con il suo Athena da 6.2 mm. Costruito “interamente” in vetro e alluminio e dotato di un display da 4 pollici (contro i 3,5 pollici dell’iPhone 4/4s) con risoluzione pari a 1136 x 640 pixel, che si traducono nell’ eccellente densità di pixel di 326 ppi, costituisce un “allungamento fisico” del display dell’ iPhone 4 e del successivo 4S, con la finalità ultima di offrire all’utente una presa confortevole ad una mano, ma anche per migliorare l’esperienza visiva dei contenuti a 16:9. Se siete curiosi di conoscere tutte le caratteristiche ufficiali del nuovo iPhone 5 non perdetevi questo articolo di presentazione. E’ dotato nativamente della nuova versione di iOS, il sistema operativo di Apple aggiornato appositamente per la nuova risoluzione e per le dimensioni dello schermo, senza per questo perdere la compatibilità con le precedenti versioni di iPhone. Altra introduzione è la nuova connettività LTE, mediante un chip unico, una radio unica, e quella che Apple descrive come un antenna “dinamica” (Si noti bene nel nostro paese,  non essendovi reti 4G disponibili, non potremmo sfruttare questa innovazione – situazione connessioni 3G in Italia). Inoltre  comparto hardware dell’iPhone 5 si aggiorna al SoC Apple A6 che dovrebbe fornire una potenza di elaborazione della CPU quasi doppia rispetto all’ iPhone 4S.

Come è la nuova fotocamera  di iPhone 5? Migliore rispetto a quella di iPhone 4S?

L’ultima creazione di casa Apple è dotato di  fotocamera iSight, che nonostante lo spessore dell ‘iPhone ridotto a soli 7.6 mm, e le dimensioni del sensore inferiori del 25%, costituisce un miglioramento nella qualità degli scatti rispetto al 4S, tutto ciò per mezzo di  un sensore retroilluminato BSI da 8 Megapixel, un apertura f/2.4, filtro IR ibrido, una nuova modalità per la scarsa illuminazione dinamica e con lenti di precisione e copertura in cristallo di zaffiro. Tra le nuove funzioni vi è poi la condivisione dei photo stream e la nuova funzione panorama, che sfruttando tutta la potenza elaborativa del nuovo processore A6, rende le immagini di primissimo livello. Per apprezzare le differenze controllate le differenze in queste foto a dimensioni reali: qui su iPhone 5 e qui su iPhone 4S.  La fotocamera posteriore è capace di  registare video a 1080p, con stabilizzatore e face detection (riconoscimento volti).

In cosa consiste il nuovo connettore dock?

Soprannominato dalla Apple “Lightning” è un nuovo connettore di dimensioni ridotte dell’ottanta per cento rispetto ai vecchi 30 pin. La sua caratteristica principale consta nella opportunità di  poter inserire la spina da entrambi i lati, il che lo rende senza dubbio comodissimo soprattutto per chi è sempre di corsa. Sfortunatamente però, questo cambiamento comporta la totale inutilizzabilità di tutti i vecchi accessori a 30 pin, la qual cosa è parecchio fastidiosa anche perché chi volesse dotarsi del nuovo connettore, non potendo al momento usufruire di pezzi di seconda mano o di aziende “alternative” si vedrà costretto a spendere  29 Euro per un semplice adattatore e ben 39 Euro per  il cavo per trasformare Lightning in USB, il tutto unito al fastidio pratico del dover collegare un accessorio che funga da interfaccia tra il vecchio ed il nuovo standard. Per noi, purtroppo, questo rientra in uno dei 5 motivi per non comprare il nuovo iPhone 5.
La batteria dura veramente di più ?

Onestamente non vi è un vero e proprio cambiamento nella durata della batteria tra il nuovo modello ed il 4S. O meglio la durata è superiore, ma solo in alcuni casi. Difatti come per l’iPhone 4S, l’iPhone 5 è stimato per 8 ore di conversazione su reti 3G, ma ha un considerevole vantaggio in termini di  durata della batteria quando si tratta di altre caratteristiche:  8 ore di navigazione Web tramite LTE, contro le 6 ore del 4S mediante rete 3G, .ben 10 ore di navigazione Wi-Fi, (una in più rispetto al suo predecessore),  ed un tempo di standby cresciuto da 200 a 225 ore. La realtà è che potremo essere più approfonditi e accurati in questa analisi nella recensione completa.

Le FAQ continuano nella pagina successiva!

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.