News Smartphone

iPhone 5: nei test benchmark arriva il sorpasso su Galaxy S3

Set 18, 2012

author:

iPhone 5: nei test benchmark arriva il sorpasso su Galaxy S3

 

iPhone 5: le meraviglie del processore in un test benchmark

 

Introducendo l’iPhone 5, la scorsa settimana la società di Cupertino ha dichiarato senza mezzi termini che il chipset A6 presente nello smartphone in questione è in grado di offre il doppio della velocità  rispetto al suo predecessore A5  montato sull’ iPhone 4S. I primi risultati relativi al Geekbench Benchmark test svelati da John Poole, di PrimateLabs, sembrano fornirci in merito delle importanti indicazioni. I risultati infatti mostrano come l’iPhone 5 con iOS 6 e dotato di un chip un dual-core da 1.02 GHz della serie ARMv7 e di 1GB di RAM abbia si raddoppiato i valori ottenuti in precedenza dal nuovo iPad, ma anche superato, con minor scarto, i dispositivi Android maggiormente performanti, Galaxy S3 incluso. Il totale del Geekbench 2 dell’ultimo prodotto di casa Apple ha un valore di 1601,  che se confrontato con quello delll’iPhone 4S (629) o con il punteggio dell’ iPad 3 (766) lascia davvero di stucco.

 

iPhone 5 vs Galaxy S3

Il distacco con i modelli Android sembra invece essere di molto inferiore, difatti  il Samsung Galaxy S 3 raggiunge quota 1560 (supportato da Ice Cream Sandwich) ed il Google Nexus 7 (tablet) tocca il punteggio di  1590. Ma attenzione, va notato che con Jelly Bean (atteso per Ottobre/Novembre sul Galaxy S3) in esecuzione sul Samsung Galaxy S 3, il dispositivo ha ottenuto lo stratosferico punteggio di  1781, probabilmente grazie al Project Butter, e dunque con l’aggiornamento previsto entro la fine del prossimo mese, il dominio dell’iPhone 5 potrebbe rivelarsi un fattore passeggero. Inoltre è lo stesso Poole a tirare il freno a mano rispetto ai risultati ottenuti fin qui,  difatti i test effettuati prima del rilascio di un dispositivo possono spesso rilevarsi non del tutto attendibili, anche se, almeno nel caso dell’iPhone 5, i dati parrebbero corrispondere a quanto effettivamente dichiarato dalla casa americana. Basterà attendere pochi giorni per l’uscita in commercio del nuovo melafonino per avere dati e risultati ineluttabili. Vi terremo informati.

 

via

 

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.