News Smartphone

iPhone 6: data di uscita, specifiche tecniche e prezzo al rialzo

Ago 30, 2014

author:

iPhone 6: data di uscita, specifiche tecniche e prezzo al rialzo

iphone-6-concept-mark-up-prezzo

Partiamo subito con il botto dandovi tutte quelle che sono le informazioni di cui potreste avere bisogno per poi andarla ad analizzare nel dettaglio una ad una: il debutto del nuovo melafonino, iPhone 6, ideato e realizzato dalla casa di Cupertino è ormai previsto per il prossimo 9 settembre 2014,

Stiamo parlando di un telefono con una prezzatura che sembrerebbe, il condizionale è d’obbligo, essere lievemente aumentata rispetto al passato di circa 50 Euro e che per l’effetto si va a stabilizzare attorno ai 950 Euro per la versione più grande che però dovrebbe arrivare solo con il nuovo anno 2015. Non male come inizio vero?

Cosa sappiamo veramente del nuovo iPhone

Le ultime indiscrezioni che ci sono state riportate e che sono state diffuse all’interno del mondo dei media riguardano sia lo schermo del futuro top di gamma di casa Apple sia il suo prezzo. Se di quest’ultimo abbiamo già detto sopra ora invece dobbiamo a rigor di logica soffermarci per qualche istante su quello che potrà essere il suo schermo.

Il display dell’iPhone 6 sembrerebbe dunque doversi caratterizzare dalla presenza del resistentissimo vetro zaffiro, anche se non sarà così per tutti gli smartphone ma solo ed esclusivamente per un numero ben limitato di essi. Questo dato ci verrebbe confermato dal fatto che vi sarebbero in produzione una cifra di schermi in vetro zaffiro che oscilla tra gli 1,35 ed i 2,25 milioni di pezzi e non di più al momento e siamo ben certi che la Apple punta a vendere già dai primi mesi molti pezzi in più rispetto alle cifre appena dette. Torniamo per un istante però al suo prezzo perché ben capiamo che per molti di voi questa potrebbe essere la questione centrale tra il prendere il nuovo iPhone 6 ed il lasciarlo tra gli scaffali di un Apple Store o di un grande magazzino.

Secondo le indiscrezioni trapelate ed inerenti ai listini dell’operatore spagnolo Telefonica si tratterebbe come già accennato di una prezzatura pari a 950 euro per la versione da 5,5 pollici e di 750 Euro per quella da 4,7 pollici. Confermata dunque l’indiscrezione che vedeva il prezzo lievitare di circa una cinquantina di euro in più rispetto al passato. Se poi consideriamo la differente tassazione italiana qui da noi i due modelli arriverebbero a costare sino a 780 Euro e 980 Euro.

Nuovo sensore anche per il prossimo iPad?

Ma le novità in casa iPhone 6 e più in generale il casa Apple non sembrano finire qui visto che è cosa ormai certa il fatto che sul prossimo melafonino sarà presente il sensore NFC che dunque permetterà all’iPhone di interagire con altri dispositivi nel raggio di pochi centimetri. Questa scelta potrebbe andare a sancire definitivamente ed in maniere incontrovertibile l’ingresso ufficiale di Apple nel settore dei pagamenti mobili. Altra novità poi del nuovo melafonino sembrerebbe essere quella inerente alla presenza del cavo Lightning con connettore USB reversibile.

Da questo se ne deriverebbe la piacevole conseguenza che l’estremità che inseriamo nel telefono e quella per la USB non dovrebbero contenere differenze nei due versi. Sembra poi che anche il prossimo iPad da 9,7 pollici che dovrebbe arrivare già durante il autunno (la versione Mini debutterà sotto Natale) saranno equipaggiati con NFC anche se al momento la cosa ci sembra poco credibile. Staremo a vedere e voi cosa ne pensate? Diteci la vostra sia qui che su Facebook. Vi aspettiamo numerosi.

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.