News Smartphone

iPhone 6S e 6S Plus: le nuove funzionalità (da Android e non)

Set 10, 2015

author:

iPhone 6S e 6S Plus: le nuove funzionalità (da Android e non)

6

Prima di riassumere brevemente quelle che possono essere considerate a tutti gli effetti le nuove features montante sull’iPhone 6S e sulla sua versione Plus chiariamo subito che già è partita la discussione tra chi sostiene che siano idee originali della casa di Cupertino e chi invece sostiene siano state riprese dal Galaxy S6 e poi implementate. Sarà così? Cerchiamo di vedere cosa è accaduto per davvero. Al di là di questo, nonostante alcune funzionalità siano state presentate prima su smartphone Android, con questi smartphone Apple è riuscita a migliorarle molto.

Le nuove features

Partiamo subito dal video che vi abbiamo proposto e che ci mostra il nuovo 3D Touch di casa Apple che permette di differenziare 3 diversi livelli di pressione ai quali corrisponderà una reazione differenziata del telefono come ad esempio avverrà interagendo con i pop up (pressione lieve) o per aprire un qualcosa (pressione media). Questo tipo di feature è stata implementata in parte su Galaxy S4 con le Air Gesture, ma anche sul più recente Huawei Mate S con la tecnologia Force Touch. Le differenze sono poi evidenti.

Oltre al 3D Touch abbiamo poi il Live Photos che farà riprendere alla fotocamera un breve video di circa un secondo dopo ogni scatto da voi fatto per avere una memoria più completa dell’evento. Una caratteristica che si può ricondurre ad una vera e propria evoluzione di Zoe di HTC.

Vi saranno poi le Motion Wallpapers (prima assenti sui vecchi iPhone, ma già presenti sul robottino) ed il Touch ID di seconda generazione che ovviamente reagirà meglio rispetto al precedente. Ovviamente si tratta di una serie di funzionalità pronte a rendere l’offerta di questo iPhone 6S e dell’iPhone 6S Plus decisamente più interessante. Lasciamo a voi il giudizio se si tratti o meno di copie delle feature di smartphone Android anche perché sinceramente troviamo sia quello che avviene sempre, da ambo i lati. Noi siamo del parere che alla fine l’importante è il risultato e qualunque sia il caso, almeno gli utenti avranno maggiore scelta e funzionalità sempre efficienti e, magari, nella vita quotidiana utili.

Diteci la vostra qui sul nostro sito e seguiteci sempre anche su Facebook, Twitter, Google+ ed all’interno del nostro canale di Youtube. Vi aspettiamo.

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.