Guide Guide tecniche

iPhone e sicurezza: PIN, Touch ID e codice di sblocco

Apr 15, 2015

author:

iPhone e sicurezza: PIN, Touch ID e codice di sblocco

iphone-e-sicurezza-pin-touch-id-e-codice-di-sblocco

Dal vecchio PIN allo sblocco tramite le impronte digitali, i progressi tecnologici dei telefonini passano anche dalla sicurezza. Non stupiamoci quindi se nei moderni smartphone troviamo moltissimi sistemi per tenere al sicuro il nostro dispositivo. Oggi vedremo i principali sistemi di sicurezza presenti in un iPhone.

PIN

Come tutti sanno attraverso il codice PIN (Personal Identification Number) è possibile bloccare la scheda SIM per evitare l’accesso alla rete dati cellulare. In questo modo, per usare i dati cellulari bisognerà immettere il PIN ogni volta che si cambia scheda SIM o si riavvia l’iPhone o l’iPad (ovviamente solo i modelli Wi-Fi + Cellular). Per attivare, disattivare o modificare il PIN della SIM su iPhone andate su “Impostazioni / Telefono / PIN SIM” e impostate un codice di 4 cifre-

IMG_6043

Se immettete un PIN errato per tre volte dovrete inserire il PUK (Personal Unlocking Key) per abilitare nuovamente la scheda SIM. Generalmente i codici PIN e PUK si trovano nella documentazione allegata alla scheda SIM. Attenzione però anche al codice PUK, poiché se immetterete un PUK errato troppe volte la SIM si bloccherà definitivamente e dovrete contattare l’operatore per sostituirla.

Touch ID e codice di sblocco

Una grandissima novità introdotta con iPhone 5S è lo sblocco tramite Touch ID, il sistema di Apple per il riconoscimento delle impronte digitali disponibile su iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone 6 Plus.. In pratica, dopo aver impostato il dito (o le dita) da utilizzare, per sbloccare iPhone basterà sfiorare il tasto Home: il sensore Touch ID riconoscerà l’impronta digitale e sbloccherà il telefono. Touch ID ha una leggibilità a 360 gradi. L’iPhone può quindi leggere l’impronta digitale e riconoscere l’utente indipendentemente dall’orientamento. Ma non finisce qui: oltre che per sbloccare iPhone, il sistema Touch ID può essere utilizzato anche per autorizzare gli acquisti su App Store, iTunes Store e iBooks Store.

IMG_6041

Per configurare Touch ID andate su “Impostazioni / Touch ID e codice”. Per prima cosa dovrete impostare un codice di accesso necessario per un’ulteriore convalida di sicurezza, ad esempio in caso di registrazione di nuove impronte digitali. Andate quindi su “Abilita codice” e impostatene uno di 4 cifre. Una volta impostato potrete impostare l’intervallo di inattività dopo il quale deve essere richiesto il codice (di default è impostato su “subito”, ma potete selezionare tempi più lunghi), impostare un codice più lungo di quattro cifre (che può includere lettere, simboli e numeri), consentire l’accesso quando iPhone è bloccato (consenti l’accesso ad alcune funzioni, tra cui Composizione vocale, Siri e Centro di Controllo) e “inizializza i dati”, ovvero far sì che l’iPhone venga automaticamente inizializzato dopo dieci inserimenti del codice errati.

IMG_6042

Adesso vediamo come registrare le nostre impronte digitali.

1) assicuratevi che il tasto Home di iPhone e il vostro dito siano puliti e asciutti;

2) andate su Impostazioni / Touch ID e codice di sblocco e poi su “Aggiungi impronta”;

3) toccate il tasto Home e tenete appoggiato il dito finché non sentite una veloce vibrazione o fin quando non vi viene chiesto di sollevare il dito (non premete il tasto, toccatelo leggermente);

imronta digitale

4) continuate a toccare e sollevare lentamente il dito, regolandone leggermente la posizione ogni volta (tenete il telefono come faresti normalmente per sbloccarlo e toccalo con le aree esterne adiacenti della punta del dito e non con la parte centrale già scansionata);

5) al termine della prima scansione vi verrà chiesto di regolare la presa per acquisire i bordi dell’impronta digitale.


Touch ID funziona solo per le impronte registrate e, per ogni impronta aggiuntiva, il sistema potrà impiegare un po’ più di tempo per riconoscerla. Utilizzandolo, Touch ID continuerà a imparare e a migliorare il riconoscimento dell’impronta digitale
. Se non riconoscesse l’impronta, vi verrà chiesto di riprovare, e dopo tre tentativi dovrete inserire il codice di sblocco. Dovrete inoltre inserire il codice dopo aver riavviato l’iPhone e quando sono trascorse più di 48 ore dall’ultima volta che lo avete sbloccato.

Come dicevamo, è possibile utilizzare Touch ID invece di inserire l’ID Apple e la password per acquistare contenuti da iTunes Store, App Store e iBooks Store. Prima di tutto assicuratevi che l’impostazione “iTunes Store e App Store” sia abilitata in “Impostazioni / Touch ID e codice”; se non riuscite ad abilitare questa impostazione, assicuratevi che l’ID Apple sia in uso in “Impostazioni / iTunes Store e App Store”.

impronta itunes

Una volta settate queste impostazioni, la procedura per acquistare tramite Touch ID è la seguente:

1) aprite iTunes Store, App Store o iBooks Store;

2) selezionate un’app, un brano, un video o un libro da acquistare: a questo punto non vi verrà richiesta la password del vostro ID Apple, ma il Touch ID;

3) per acquistare il contenuto toccate delicatamente il tasto Home con una delle dita registrate: l’acquisto sarà autorizzato e inizierà il download.

Per ogni acquisto vi verrà richiesto di eseguire una scansione dell’impronta digitale. Se Touch ID non riconosce l’impronta, vi verrà chiesto di riprovare. Dopo cinque tentativi non riusciti potrete inserire la password dell’ID Apple.

  • E SE NON RICORDO IL CODICE DI RIAVVIO A 4 CIFRE PER IL TOUCH ID COME FACCIO???AIUTATEMI PER FAVORE!
    GRAZIE!!!