Guide News Smartphone

iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max: domande e risposte

Set 13, 2018

author:

iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max: domande e risposte

Sono stati presentati ieri al Keynote di Cupertino i nuovi iPhone: iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max. In questo articolo proviamo a dare una risposta alle domande più comuni che abbiamo ricevuto sui nostri canali social. Se avete domande non esitate a scrivere nei commenti.

Cosa cambia tra iPhone XS e il “vecchio” iPhone X?

Esteticamente non ci sono differenze tra iPhone XS e iPhone X, fatta eccezione per la nuova colorazione oro che non è disponibile per iPhone X. Anche lo schermo è identico: entrambi OLED e con stessa risoluzione (1125 x 2436 pixel), così come l’autonomia, che conta su una batteria da 2800 mAh. Quello che cambia realmente è l’hardware: il nuovo iPhone XS ha un processore ancora più veloce (A12 Bionic contro A11 di iPhone X) capace di eseguire, grazie al nuovo sistema Neural Engine, fino a 5 trilioni di operazioni al secondo. A questo si aggiunge una maggiore RAM, che aumenta da 3GB a 4GB. La fotocamera inoltre è migliorata, dato che l’apertura focale passa da f/1.8 a f/1.4 e le dimensioni dei pixel aumentano a 1,4 micron, dando la possibilità di catturare una maggiore quantità di luce.

Cosa cambia tra iPhone XS e iPhone XS Max?

iPhone XS Max mantiene le stesse linee ma è ovviamente più grande, con uno schermo da 6,5 pollici (contro i 5.8 pollici dell’iPhone XS). L’XS Max ha anche una risoluzione di poco superiore (1242 x 2688 pixel). Considerate le dimensioni maggiori dello schermo la differenza di risoluzione è ovviamente impercettibile. La batteria è ovviamente più grande (3400mAh contro 2800mAh), dovendo supportare i consumi di uno schermo di dimensioni maggiori.

Meglio il nuovo iPhone “economico” (iPhone XR) o  il “vecchio” iPhone X?

Il nuovo iPhone XR ha un processore più performante (A12 Bionic vs A11 Bionic) ma è l’unico suo punto di forza rispetto all’iPhone di punta dello scorso anno. Il “vecchio” iPhone X può vantare uno schermo OLED contro uno schermo LCD, con risoluzione maggiore tra l’altro (2435 x 1124 pixel contro 1792 x 828 pixel dell’XR), la tecnologia 3D Touch, che l’iPhone XR inspiegabilmente non ha. Molto meglio il “vecchio” iPhone X, quindi.

I nuovi iPhone sono dual-SIM?

Tutti i nuovi iPhone (XS – XS MAX e XR) sono dual-SIM e prevedono la possibilità di utilizzare contemporaneamente una nano-SIM e una eSIM (la stessa tecnologia utilizzata su Apple Watch versione LTE). Questo consente di ricevere ed effettuare chiamate su entrambe le SIM. Come la stragrande maggioranza dei dual-SIM sul mercato quando una SIM è occupata in una chiamata, l’altra non risulterà raggiungibile.

Quanto costano i nuovi iPhone?

Ecco qui di seguito tutti i prezzi:

iPhone XR 64GB –> 889 €
iPhone XR 128GB –> 949 €
iPhone XR 256GB –> 1059 €

iPhone XS 64GB –> 1.189 €
iPhone XS 256GB –> 1.359 €
iPhone XS 512GB –> 1.589 €

iPhone XS Max 64GB –> 1.289 €
iPhone XS Max 256GB –> 1.459 €
iPhone XS Max 512GB –> 1.689 €

Quando saranno disponibili i nuovi iPhone?

Sarà possibile preordinare i nuovi iPhone XS e iPhone XS MAX a partire dalle 9:01 di Venerdì 14 Settembre.
Per l’Phone XR bisogna aspettare più di un mese. Il preordine sarà possibile a partire dalle 9:01 di Venerdì 19 Ottobre.

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.