News Recensioni

iPod Touch 4G: recensione completa – ottimo rapporto qualità/prezzo

Ott 22, 2012

iPod Touch 4G: recensione completa – ottimo rapporto qualità/prezzo

iPod Touch 4G: recensione completa

iPod Touch 4G: recensione completa

Da poco Apple ha presentato la nuova linea di iPod Touch, proprio durante il keynote per la presentazione del più importante iPhone 5, di cui vi ricordiamo la nostra immancabile recensione completa: si tratta di dispositivi multimediali per ascoltare musica o vedere video di altissima qualità, ma come spesso accade per le novità del mondo Apple i prezzi non sono certo “teneri” con i consumatori e questa nuova linea parte da un prezzo di 329€. Per questo siamo qui oggi per parlare del “vecchio” iPod Touch 4G, ossia  quel dispositivo multimediale uscito nel 2010 ma attualissimo sia come specifiche che come funzionalità.

Il senso di questa recensione è volto ad esaltarne il rapporto qualità/prezzo decisamente conveniente, grazie alle numerose offerte disponibili sia nei negozi fisici che in quelle online. Al tempo della presentazione, venne definito “l’iPod più popolare di sempre” ed il motivo è presto detto: si poteva quasi definire, forzando un po’ il paragone, “un iPhone 4 senza connessione 3G”. Vediamo nel dettaglio quali sono i punti di forza di questo dispositivo multimediale.

iPod Touch 4G: box

Design e Display

iPod Touch 4G display

iPod Touch 4G richiama chiaramente le linee dell’iPhone 4/4S anche se si esalta con uno spessore giustamente ridotto al minimo, forte di una semplificazione hardware. Si tratta di un device molto elegante, con la scocca anteriore protetta da vetro (non ufficialmente potrebbe trattarsi del famoso Gorilla Glass), mentre quella posteriore è in metallo molto rifinito che conferisce un forte senso di solidità all’iPod Touch 4G. Come sempre, è possibile, acquistando direttamente dal sito ufficiale Apple, far incidere una frase o una parola sul retro dell’iPod per personalizzarlo ulteriormente.

Troviamo poi nel lato frontale il classico bottone fisico Home, mentre sul fianco sinistro i pulsanti per la regolazione del volume e nella parte superiore della scocca troviamo il pulsante di accensione/spegnimento, inoltre frontalmente, in posizione centrale, troviamo la fotocamera anteriore per le videochiamate tramite Facetime, mentre posteriormente troviamo la fotocamera da 5 Megapixel.

iPod Touch 4G: retro

Ufficialmente misura 111×58,9x7,2 mm per un peso di circa 100 grammi: si evince subito l’estrema sottigliezza del dispositivo. A distanza di oltre un anno dall’acquisto ci sentiamo di dire che, purtroppo, il retro dell’alluminio è una nota negativa in quanto facile a rigarsi, ma si tratta di un problema ovviabile grazie a una semplice custodia o cover.

iPod Touch 4G: spessore

Il display è chiaramente un punto di forza di questo iPod Touch 4G perché porta su un dispositivo multimediale, nato come lettore musicale e poi evoluto in “molto di più”, un pannello da 3.5 pollici con risoluzione da 960×640 pixel, che conferisce al display la densità di pixel di 326 ppi e il titolo di RETINA display, esattamente come iPhone 4/4S a cui si ispira. La tecnologia utilizzata non è IPS-LCD, il che significa che l’angolo di visione è leggermente inferiore a quello del melafonino, ma l’impatto ed i colori sono comunque eccellenti. Il display è di altissima qualità, sia in fatto di luminosità che dettaglio delle immagini e si esalta nella riproduzione di video HD o anche di applicazioni, indicato anche per la navigazione web.

iPod Touch 4G: display

 

Hardware, connettività e fotocamera

iPod Touch 4G sfrutta il chipset Apple A4, lo stesso utilizzato sia per iPhone 4 che per l’iPad, e ciò significa prestazioni importanti e la possibilità di sfruttare i più recenti aggiornamenti software. Ufficialmente è stato scoperto che viene coadiuvato da 256 MB di memoria RAM in modo da favorire l’utilizzo di più applicazioni (musica ed altro ovviamente) senza incappare in rallentamenti o freeze: a prima vista il quantitativo potrebbe sembrare non sufficiente ma si tratta di un ottimo compromesso e nel nostro utilizzo quotidiano non abbiamo mai riscontrato problemi.  Considerato quale è il suo utilizzo primario, siamo più che soddisfatti dell’hardware in dotazione, ben coadiuvato dalla presenza del modulo Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 2.1 EDR. Assente, ovviamente, sia il modulo 3G che il GPS.

La grande novità di iPod Touch 4G, che vogliamo davvero esaltare in questa recensione, è la presenza di due fotocamere: quella frontale è adibita alle videochiamate con FaceTime, il famoso software che mette in contatto chiunque abbia un iDevice come iPad, iPhone o iPod, e funziona molto bene. E’ ovvio che il supporto alla rete 3G è impossibile e si deve essere sempre coperti dalla rete Wi-Fi che però conferisce una qualità audio-video elevata. La fotocamera posteriore è invece da 5 Megapixel, lontana dai fasti delle attuali fotocamere iSight, ma permette scatti più che sufficienti ma paga soprattutto l’assenza di un Flash LED e quindi peggiora la qualità complessiva in caso di scarsa luminosità o ambienti chiusi. Oltre all’assenza del Flash LED si sottolinea il fatto che si tratta di una struttura a fuoco fisso: non è possibile fare tap sulla zona che vogliamo mettere a fuoco, per cui l’oggetto di fuoco dovrà essere sempre posto centralmente rispetto all’obiettivo in modo da avere un buono scatto. La registrazione video raggiunge la risoluzione HD da 1280×720 pixel. Ovviamente per condividere velocemente un ricordo sui principali social network non dovrete temere, ma vi mettiamo qualche foto di esempio qui di seguito.

Continua alla pagina successiva.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.
  • Luca

    Mgglio questo che il nuovo ipod nano?per me importa anche il prezzo……second voi?

    • Dipende cosa cerchi, iPod Touch offre compatibilità con App Store anche se è uscito nel 2010 e, nonostante non sia aggiornato a iOS 7, è comunque comodo se lo usi molto per le app disponibili sul market 😉

  • vi consiglio ipod touch 5g

    • Indubbiamente iPod Touch 5G è migliore, però considera che questo 4G è rallentato con il supporto ad iOS 6.

  • ipod ce l’ho ed e’ abbastanza lento