Default News

iWatch: Nuovi assunti in casa Apple da Nike e TAG Heuer

Lug 10, 2014

author:

iWatch: Nuovi assunti in casa Apple da Nike e TAG Heuer

Ormai diventato più un mito che una realtà continua il mistero che aleggia intorno all’ iWatch di Apple. Molte le domande che si pongono i fan di casa Cupertino; che forma avrà, che features integrerà e sopratutto quando uscirà?

Fino ad ora sappiamo che sono state assunte parecchie persone provenienti da altre aziende e altre realtà, tutte competenti nel loro ambito, tanto da creare un vero e proprio team di ricerca e sviluppo dedicato esclusivamente all’iWatch.

Dopo il giovane ingegnere specializzato in bio-segnali, da pochi giorni infatti Apple ha assunto due dipendenti provenienti da Nike e l’ex direttore vendite di TagHeur che entrano direttamente nel team di sviluppo dell’iWatch. Gli ex dipendenti Nike, tali Ryan Bailey e Jon Gale ricopriranno rispettivamente i ruoli di Mechanical Design Engineer e Sensing Systems Engineer: hardware e software all’interno di Apple. Da Tagheur invece è stato assunto Patrick Pruniaux, ex direttore vendite che molto probabilmente avrà un ruolo chiave per il lancio di iWatch.

Ad oggi sappiamo che l’orologio intelligente di casa Cupertino sarà dotato di sensori glucometrici, bio-medici e ricarica wirelles il tutto gestito da iOS8. Saranno disponibili diversi modelli caratterizzati dalle dimensioni del display con il piu “grande” che avrà un display da 2,5″. E’ stato confermato anche l’abbinamento con iPhone per la gestione delle chiamate e dei messaggi vocali: tutto il resto è ancora avvolto dal mistero.
Lo smartwatch firmato Apple sarebbe dunque pronto per la commercializzazione ed Apple aspetta solo l’approvazione da parte della FDA Food and Drug Administration USA per ottenere la certificazione come strumentazione medica.  Non ci resta che attendere con ansia e trepidazione il lancio di questo nuovo dispositivo. Rimanete collegati per ulteriori rumors ed aggiornamenti.