Guide Guide tecniche News OS

[Jelly Bean] CyanogenMod 10:una delle migliori ROM per Galaxy S2 e S3

Ott 10, 2012

author:

[Jelly Bean] CyanogenMod 10:una delle migliori ROM per Galaxy S2 e S3

 

CyanogenMod 10: Jelly Bean subito per Galaxy S2 e Galaxy S3

 

La CyanogenMod è una delle ROM più conosciute e utilizzate da tutti gli utenti che si dilettano con il modding, sia per la sua stabilità che per la fluidità.  Per chi ancora non la conoscesse invece, CyanogenMod è una community di sviluppatori open-source che modificano firmware basati sul sistema operativo Android per smartphone e tablet offrendo caratteristiche e opzioni solitamente non disponibili nella versione ufficiale. Ultimamente hanno deciso di rilasciare oltre alle versioni nightly e stable, una nuova versione del firmware: la versione monthly. Questa versione verrà rilasciata all’inizio di ogni mese fino ad ottenere la versione stabile. Le monthly sono versioni non del tutto stabili ma neanche piene di bug come potrebbe accadere con una nightly. E’ possibile trovare questa versione del firmware sotto la voce Experimental della ROM scelta.

La Monthly che vogliamo trattare in questa guida è la versione M1 della CyanogenMod 10 basata sulla versione 4.1 di Android, ovvero Jelly Bean. Per questo fantastico lavoro dobbiamo ringraziare lo sviluppatore di xda Codeworks.

 

PREREQUISITI:

  • Aver ottenuto i permessi di root. Se non li avete potete consultare la nostra guida.
  • Effettuare il download della ROM: da questo link per il Galaxy S2 oppure qui per il Galaxy S3.
  • La CyanogenMod non contiene nativamente le applicazioni di Google. Se volete potete trovarle qui.
  • E’ consigliato effettuare un backup completo delle impostazioni e dei dati personali, in particolare della configurazione APN in modo da poter ripristinarla se ci sono problemi di connessione.

PROCEDIMENTO

[GALAXY S2] – PER CHI PROVIENE DA ALTRE ROM:

  • Assicurarsi di non utilizzare un kernel contenente il bug MMC-SUPERBRICK-BUG.
  • Se non siete sicuri dovete effettuare il download di questo file.tar contente la recovery ClockWorkMod.
  • Riavviare il dispositivo in download mode tenendo premuto contemporaneamente i tasti: del volume giù, home e accensione.
  • Seguite la guida per l’installazione della Recovery Custom inserendo in pda il file.tar di cui avete effettuato il download precedentemente.
  • Posizionare il file .zip della ROM e quello delle gapps nella memoria interna del Galaxy S2.
  • Spegnere il dispositivo e riavviarlo in  modalità recovery ovvero tenendo contemporaneamente premuto il tasto del volume su, il tasto home e quello di accensione.
  • Muovendovi con i tasti del volume selezionare “Install zip from sd card” e poi “choose zip from internal sd card”.
  • Adesso dovete selezionare il file .zip contente la ROM, confermando la scelta con il tasto di accensione.
  • Confermare nuovamente selezionando “Yes, Install (nome del file)”.
  • Una volta terminata la procedura di flash ripetere lo stesso procedimento selezionando però il file .zip contente le applicazioni di google. Se non volete installarle potete anche saltare questo punto della guida e andare direttamente al successivo.
  • Adesso è necessario eseguire un wipe Data/Factory Reset.
  • Quindi posizionarsi nel menù principale e selezionare Wipe Data Factory Reset. Attenzione! Questo procedimento cancellerà tutti i vostri dati personali e le vostre impostazioni.
  • Tornare al menù principale una volta terminato il wipe e riavviare (Reboot System Now).
  • Se avete effettuato un backup adesso è possibile ripristinarlo. Attenzione: Nel caso in cui abbiato eseguito il backup con Titanium Backup è altamente sconsigliato ripristinare i file system data quindi se possibile evitatelo.
  • Se invece il dispositivo si blocca alla schermata iniziale con il logo dovete: spegnere il dispositivo ed eseguire la procedura di wipe data/factory aggiungendo anche un wipe dalvik cache (questa opzione la potete trovare nel menù advance nella recovey custom).

[GALAXY S2] – SE AVETE GIA’ INSTALLATO UNA VERSIONE PRECEDENTE DI CYANOGENMOD

  • Posizionare il file contentente la ROM e quello delle gapps nella memoria interna del vostro Galaxy S2.
  • Spegnere il dispositivo e riavviarlo in  modalità recovery, tenendo contemporaneamente premuto il tasto del volume su, il tasto home e quello di accensione.
  • Muovendovi con i tasti del volume selezionare “Install zip from sd card” e poi “choose zip from internal sd card”.
  • Adesso dovete selezionare il file .zip contente la ROM, confermando la scelta con il tasto di accensione.
  • Confermare nuovamente selezionando “Yes, Install (nome del file)”.
  • Una volta terminata la procedura di flash ripetere lo stesso procedimento selezionando però il file .zip contente le applicazioni di google.
  • Al termine delle installazioni, tornare al menù principale selezionando “go back” e riavviare.

[GALAXY S3] – PROCEDURA:

  • Per prima cosa è necessario assicurarsi di avere una recovery ClockWorkMod o una recovery TWRP funzionante altrimenti non sarà possibile installare il file contente la ROM.
  • Verificare di avere una ROM stock con Ice Cream Sandwich.
  • Posizionare i file contenente la ROM e le Google Apps nella memoria interna del vostro Galaxy S3.
  • Spegnere il dispositivo e riavviarlo in modalità recovery.
  • Selezionare “Install zip from sd card” e poi “choose zip from internal sd card”.
  • E’ consigliato posizionare il file da installare nella memoria interna del dispositivo e non in quella esterna.
  • Una volta selezionato il file della CyanogenMod 10 avviare l’installazione della ROM.
  • Appena la procedura di installazione è terminata ripetere il punto precedente selezionando il file contente le gapps.
  • Adesso è necessario eseguire un Wipe data/factory reset ricordandovi che questo procedimento cancellera tutti i vostri dati dal dispositivo.
  • Posizionarsi nel menù “advance” ed eseguire un ulteriore wipe chiamato “Wipe Dalvik cache”.
  • Quando entrambi i wipe sono terminati riavviare il dispositivo.

EVENTUALI PROBLEMI:

Quando si installa una nuova ROM in particolare le prime volte è possibile incappare in alcuni problemi. I più comuni sono:

  • Il dispositivo non si riavvia ma rimane bloccato alla schermata inziale con il logo. E’ da considerare però anche il fatto che al primo riavvio è probabile che il vostro galaxy ci impieghi un pò più del solito. Se avete atteso più di 15 minuti, in questo caso è necessario riavviare lo smartphone e ripetere la procedura di Wipe.
  • Se il WiFi non funziona e/o non avete segnale. Nel caso del Samsung Galaxy S3 questo problema potrebbe essere dovuto al fatto che non avevate una rom stock con Ice Cream Sandwich prima dell’installazione di questa nuova ROM. Se così fosse dove prima procedere con il flash della ROM stock e poi ripetere tutta l’installazione della Cyanogen 10. Nel caso del Samsung Galaxy S2 invece è possibile che il modem non sia adatto. Eseguire quindi il flash del modem LQ6 che potete trovare qui e poi riavviare.

Se avete problemi o volete alcuni chiarimenti non esitate a venire a chiedere nel nostro forum.

Vera amante di Android, le piace smanettare con ROM e Flash ogni volta che ne ha la possibilità. Modder nell'animo alla ricerca della funzionalità perfetta.