China News Smartphone

Kogan Agora 4G: vale la pena acquistare questo smartphone?

Set 2, 2014

author:

Kogan Agora 4G: vale la pena acquistare questo smartphone?

KoganAgora4G Questa forse proprio non ve la aspettavate vero? Di norma vi parliamo di smartphone o di tablet che arrivano dalla Cina o dall’India oltre che dei canonici produttori quali ad esempio la Samsung o la Apple ma oggi il tema del nostro articolo è ben diverso visto che si tratterà del Kogan Agora 4G, smartphone già venduto sul mercato australiano e che ora sarebbe stato sbloccato anche per essere acquistabile e per l’effetto utilizzabile altrove (in particolare negli Stati Uniti d’America e nel nostro continente nel Regno Unito). Già un evento del genere era accaduto con la diffusione del Moto G ma quello che potrebbe accadere oggi con questo Kogan Agora 4G è ancora più importante visto che si starebbe parlando senza dubbio di uno smartphone che può essere ad ogni effetto considerato un mix perfetto tra quello che può essere proprio il già citato Motorola Moto G ed addirittura il Samsung Galaxy S5. Sarà così? E soprattutto sarà compatibile con le reti disponibili per il traffico telefonico in Italia? Siamo proprio qui per rispondere a questi dubbi. Buona lettura.

Kogan Agora: specifiche tecniche

Partiamo subito dal processore che sembra essere un Qualcomm Snapdragon 400 MSM8926 con ARM Cortex A7 a 1200 MHz (trattasi dunque di un quad-core) e procediamo ricordando che la GPU è un Adreno 305 ad 1 core. Lo schermo dato in dotazione di questo smartphone è da 5 pollici IPS con definizione a 720×1280 pixel. La RAM è poi da 1GB mentre la memoria interna è da 8GB. Questo Kogan Agora 4G è adatto poi a supportare solo le micro SIM (nel caso ne abbiate una standard potete tranquillamente recarvi verso un rivenditore autorizzato del vostro operatore telefonico e farvi “tagliare” la sim in modo che si trasformi in micro). Sul versante del sistema operativo va infine detto che questo smartphone è equipaggiato con un Android 4.4.2 Kit Kat e vi è inoltre il supporto per il Wi-Fi e per la USB 2.0 (oltre che la presenza del Bluetooth 4.0 e del GPS – A GPS). Il tutto viene supportato da una batteria a 2520 mAh agli ioni di litio che dunque sembra reggere la carica per una giornata media di utilizzo dello smartphone.

Che reti supporta?

E veniamo poi al tema centrale, questo nuovo smartphone sbloccato può essere utilizzato o meno anche all’interno del nostro territorio nazionale in termini di reti supportate? Visto e considerato poi che al momento questo smartphone è già venduto nel Regno Unito e che supporta le reti LTE a 700MHz, 900MHz e 1800MHz possiamo concludere che lo smartphone è in capace di supportare differenti reti LTE in base a quelle offerte dai diversi operatori e che lo si potrebbe usare anche qui da noi. Per quel che riguarda gli USA la risposta è oramai assolutamente affermativa visto e considerato che questo Kogan Agora 4G è già pronto per essere messo in vendita da quelle parti al prezzo di 229 dollari. Prezzo che si può considerare ottimale visto che rispetto al Moto G presenta una schermo decisamente più ampio e che proprio per questa ragione lo avvicina, ma onestamente non di molto, al top di gamma di casa Samsung (ricordiamo che il Moto G viene circa 179 dollari al momento negli States, mentre qui in Italia invece costa circa 160 euro comprando online). In realtà non vale la pena acquistare Kogan Agora 4G, se non altro per la mancanza di garanzia e assistenza che sarebbe assente nel territorio. Che ve ne pare? Sarebbe un buon affare o meno? Diteci la vostra sia qui che su Facebook. Vi aspettiamo.

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.