News Smartphone Tablet

Le migliori 3 app Android per controllare il consumo della batteria (gratis)

Lug 3, 2014

author:

Le migliori 3 app Android per controllare il consumo della batteria (gratis)

La questione è da sempre dibattuta e genera spesso e volentieri più di un cruccio e di un problema per tutti coloro che, volenti o nolenti, hanno bisogno di utilizzare con molta frequenza il proprio smartphone od il proprio tablet senza però avere modo di poterli ricaricare con la dovuta frequenza.

Per venire incontro alle vostre esigenze ed a quelle delle vostre tasche abbiamo deciso di esporvi in questo articolo i risultati di una breve ricerca svoltasi con l’intento di scoprire le tre migliori app gratuite in casa Android capaci di aiutarvi nella gestione del consumo della batteria del vostro device. Abbiamo selezionato OnePowerGuardBStats e CPU Spy Plus.

Scopriamole insieme e non dimenticativi di segnalarci anche altre app del genere scrivendocene sulla nostra pagina Facebook. Vi aspettiamo.

One Power Guard

One-Power-Guard-2.9

Partiamo dalla prima, che è forse la più completa, di queste applicazioni gratuite, OnePowerGuard, che va detto in premessa non funziona se non sono stati acquisiti i dovuti permessi di root. La vera e propria peculiarità di questa app è la sua capacità di andare ad intervenire non solo all’interno delle classiche aree del sistema ma anche entro quelle non accessibili.

Proprio per questo motivo questa app vi aiuterà nel diminuire il consumo in stand-by oltre che, cosa non da poco, nell’ottimizzare e rendere più performanti tutti i parametri di carica del device. Inoltre sempre con questa applicazione vi sarà possibile gestire al meglio le impostazioni rapide di ON/OFF e lo smart switch che consente il passaggio dalla connessione in WiFi a quella dati.

Da aggiungere poi che questa app è dotata non di una ma bensì di sei specifiche modalità di riduzione del consumo della batteria. Da non perdere.

BStats

bstats

Passiamo ora a BStats che vi consente gratuitamente di andare a controllare il consumo della batteria posto in essere dalle app che avete sul vostro device e per l’effetto vi consente di gestire al meglio il loro funzionamento in modo da evitare che esse intacchino più del dovuto la batteria.

Il tutto viene fornito anche per il tramite della visualizzazione di grafici di ogni tipo idonei a dare un impatto diretto ai dati raccolti. Per paradosso va detto che l’unica vera e propria pecca di questa app può essere identificata proprio nella grafica non del tutto piacevole, fatto strano se si pensa che proprio la presenza di grafici ad hoc sul consumo della app è da considerarsi il pezzo forte di BStats.

CPU Spy Plus

5aa10e43-2547-6bd0

Con le due applicazioni delle quali abbiamo scritto in precedenza abbiamo visto due diverse fonti di deterioramento della carica della vostra batteria ma non è stato adeguatamente toccato il tema inerente a quanto la CPU vada ad influire sul consumo della batteria stessa del vostro device.

Proprio per venire incontro a quest’ultima considerazione è stata realizzata, a titolo anche gratuito, CPU Spy Plus, una app che è decisamente in grado di andare a controllare la frequenza di clock del vostro smartphone. In questo modo si potrà facilmente ottenere il tanto desiderato effetto di risparmiare, e non poco, carica della batteria. Stiamo parlando di un applicazione gratuita che non occupa troppo spazio all’interno del device e che essa stessa consuma pochissima batteria.

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.