Guide Guide tecniche News

Le migliori App Android per eseguire il backup di dati e immagini

Dic 9, 2012

author:

Le migliori App Android per eseguire il backup di dati e immagini

Una delle migliori abitudini che tutti coloro che possiedono un personal computer dovrebbero mantenere è senza dubbio alcuno quella di effettuare periodicamente un backup dei dati in esso contenuti, o quanto meno di quelli di maggior importanza e rilevanza, questo perché è indubbiamente noioso e talvolta rischioso il perdere i propri dati. Il backup però non assolve solamente ad una funzione di salvaguardia dei nostri dati ma anche ad una funzione accessoria e preliminare al reinstallare il sistema operativo o Flash di una ROM (nel gergo modding).

Proprio a quest’ultima funzione ci si riferisce quando si parla di backup di un dispositivo Android: in questo caso  è di solito l’utente che decide di reinstallare il sistema operativo di Google sul proprio smartphone o tablet al fine di alleggerire il dispositivo o magari installare una nuova ROM. Prima di fare ciò si dovrà però provvedere a mettere al sicuro i dati contenuti nel nostro smartphone o tablet procedendo ad un backup. In questo articolo ci occuperemo di alcune tra le migliori applicazioni atte alla funzione di Backup di un sistema operativo Android, analizzandole una ad una cercando di indicarvi i relativi pregi e difetti nonché delineandone le caratteristiche generali. Abbiamo visto e descritto per voi Titanium Backup, ROM Toolbox, SMS Backup Plus, MyBackup Pro e G Cloud Backup.

 

Titanium Backup

Quando un applicazione supera di gran lunga i 5 milioni di download il motivo deve esserci, e noi di Tecnologici.net abbiamo deciso di andare a provarlo.  Titanium Backup risulta essere una delle applicazioni più complete presenti sul Play Store di Google dato che consente di effettuare il backup non solo di  tutte le applicazioni presenti sul vostro device, ma anche quello di  tutti i dati in esso contenuti. Il backup è dunque completo ed esauriente, non parziale come invece accade per altri tipi di applicazioni, che proprio per questo motivo non abbiamo inserito in questo articolo. Titanium Backup è godibile in due varianti, una gratuita e l’altra a pagamento (6 Euro); la differenza tra le due è ovviamente inerente alla presenza  di un elevata lista di features nella seconda, come ad esempio il richiestissimo salvataggio dei messaggi di testo, delle chiamate, dei segnalibri e dei dati del Wi-Fi. Inoltre la versione a pagamento consente la sincronizzazione con Drive, Dropbox e Box. Una pecca, o meglio, una piccola complicazione che possiamo ascrivere a questa applicazione è senza dubbio il fatto che Titanium Backup richiede i permessi di root per funzionare, senza di essi non si potrà fare il backup.

In poche parole siamo in presenza di una applicazione  completa, comoda, veloce che però ha una grafica da ammodernare e presenta rarissimi  bug. Qui il link per il download diretto da Play Store.

 

ROM Toolbox

ROM Toolbox è una di quelle applicazioni polifunzionali la cui utilità deve senza dubbio essere apprezzata in pieno. Disponibile in due versioni, una  Lite e l’altra Pro, l’applicazione in questione  permette sia di procedere al backup dei dati presenti sul vostro device sia di  ripristinare le vostre applicazioni. Attenzione: come si può facilmente intuire dal nome ROM Toolbox tratta un elevato numero di funzioni tra le più disparate che vi permettono di gestire in modo migliore ed adeguato il vostro terminale Android. Va precisato come in ROM Toolbox  le funzioni di backup non sono di certo particolarmente evolute ma comunque sono presenti nei loro caratteri essenziali, inoltre questa applicazione diventa davvero utile laddove sia necessario il razionalizzare lo spazio nella memoria del dispositivo, permettendo di  risparmiarne trattandosi di una vera e propria tool all-in-one .

Anche essa ha il piccolo “inconveniente” di richiedere i permessi di root per funzionare nonché quello di essere limitata rispetto alle altre applicazioni per fare il backup, ma decisamente polifunzionale. In realtà, infatti, ROM Toolbox non è dedicata solo al backup nudo e crudo, ma aggiunge features come ROM Manager per installare e gestire facilmente le proprie ROM, App Manager e ovviamente la possibilità di esplorare le risorse attraverso i permessi di Root. La troviamo particolarmente indicata per chi ha effettuato operazioni di modding (sul nostro sito troverete numerose guide) sul proprio smartphone o tablet Android. Qui il link al Play Store.

 

SMS Backup+

Quando si parla di SMS Backup+ ci si riferisce ad una applicazione si piccola ma molto interessante, una che seppur fa semplicemente lo stesso indispensabile risulta comunque essere tra le maggiormente scaricate dal Play Store di Google negli ultimi mesi. Per quale motivo? Sicuramente perché siamo in presenza di un software in grado di effettuare non solo il backup dei messaggi di testo, ma anche degli MMS e delle chiamate, e non solo infatti il vero pezzo forte di questa applicazione è il fatto che il suddetto backup viene ad essere operato direttamente sul vostro account Gmail. In tal modo  non vi servono account di terze persone per poter reimportate i dati salvati e dunque  il ripristino dei dati salvati diventa sempre facile e veloce. I pregi di SMS Backup Plus non si fermano qui, infatti oltre ad essere molto rapida questa applicazione non richiede account aggiuntivi, e soprattutto è gratuita.

Per quanto riguarda i contro senza dubbio dobbiamo segnalare la sua non completezza che la rende senza ombra di dubbio un applicazione di gran lunga potenziabile, soprattutto con riferimento al numero ed alla qualità dei dati da salvare. Considerato però lo scopo per cui nasce, vi consigliamo il download se vi interessa solo il salvataggio dei messaggi. Vi ricordiamo il link da cui scaricare SMS Backup+.

 

MyBackup Pro

Al costo di 3,99 Euro è possibile scaricare questa applicazione che vi consentirà di  salvare, sia online che su di una scheda SD  praticamente tutto ciò che è possibile salvare:dalle  applicazioni , alle  foto, passando per i contatti, le chiamate, i messaggi di testo, le impostazioni di sistema e perfino le homescreen. Ricapitolando  grazie a questa applicazione  è reso possibile il salvataggio di ogni tipo di dato presente sul vostro device.  Un grandissimo vantaggio e pregio di questa applicazione è senza dubbio il fatto che per essere utilizzata essa non ha bisogno dei permessi di root, il che la rende facile e rapida nonché alla portata di chiunque voglia farne uso a fronte di una spesa piuttosto contenuta. Se da un lato volessimo evidenziarne i pregi dovremmo soffermarci sul fatto che MyBackup Pro è una app più che completa, rapida e che consente il salvataggio di qualsiasi dato sia online che su di una schedaSD; se invece ci viene richiesto di segnalare quelli che posso essere i contro di questa applicazione dobbiamo limitarci a rilevare rarissimi bug ed un paio di critiche aspre trovate in taluni forum di settore: secondo un paio di utenti sembra infatti che questa applicazione abbia dato occasionali problemi ripristino, dato che però non trova riscontro alcuno in quella che è stata la nostra esperienza con MyBackup Pro. Gli utenti in questione hanno ravvisato difficoltà nel ripristino, ossia backup eseguiti regolarmente ma non fruibili per il ripristino completo. Vi ricordiamo il link per il download.

 

G Cloud Backup

Stiamo parlando di un app Android davvero molto semplice e pratica da usare che  al primo avvio si presenta a noi con una lista di ciò che vogliamo includere nel nostro backup: elenco  che racchiude contatti, chiamate, messaggi di testo, documenti, immagini, musica e video. Insomma una vera e propria moltitudine di dati che possono essere salvati, con una limitazione, non è possibile infatti  effettuare una selezione maggiormente accurata dei dati da salvare. Non possiamo dunque scegliere solo determinate immagini o solo certi video, o tutto o niente. Questo dato è davvero limitante perché lo spazio di  utilizzo gratuito a disposizione è di 1 GB e niente più, dopodiché si dovrà pagare. L’applicazione è infatti gratuita, ma una volta esaurito il primo GB di spazio concessoci dovremo pagare 2,49 Euro su base mensile o  30,45€ su base annuale. Onestamente non si capisce il perché l’abbonamento annuale costi più dei singoli mensili sommati, ma ce ne faremo una ragione rinnovandolo ogni mese. Con G Cloud è poi possibile impostare backup giornalieri (o disattivarli), questo ovviamente quando siete coperti da Wi-Fi oppure con un livello di carica sufficiente. E’ possibile salvare i dati anche su SD esterna. Ottima applicazione dai costi limitati ma poco comprensibili. Qui il link per scaricare questa interessante e gratuita app Android.

 

 Valutazioni Finali

Senza dubbio la scelta di quale applicazione utilizzare per effettuare il backup dei dati del vostro dispositivo mobile dipende dalla tipologia di salvataggio che dovrete effettuare nonché dalla quantità e dal tipo di dati oggetto del backup. Per quanto ci riguarda noi vorremmo consigliarvi, trattandosi comunque di un procedimento non esente da rischi, verso una scelta a due strade, il salvare su un Cloud , possibilmente gratuito, di dati di maggior rilievo, e di fare poi un backup generale di tutti i dati presenti sul vostro device con una delle applicazioni da noi segnalatevi. In tal modo si potrà raggiungere il duplice obiettivo di effettuare il backup dei dati e di metterli realmente al sicuro. Noi utilizziamo spesso Titanium Backup, che però richiede i permessi di root, ma ultimamente abbiamo iniziato ad utilizzare anche Backup SMS+, G Cloud Backup. Se invece potete spendere qualche euro in più provate My Backup Pro.

Avete segnalazioni da farci riguardo questo articolo ? Scriveteci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro forum oltre che su Twitter. Vi aspettiamo.

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.