News

Le migliori applicazioni email per Android: Gmail vs K-9 vs Yahoo Mail vs MailDroid

Mar 30, 2012

author:

Le migliori applicazioni email per Android: Gmail vs K-9 vs Yahoo Mail vs MailDroid

Oggi vogliamo focalizzare la nostra attenzione sulle migliori applicazioni email per Android, ma prima di analizzare le caratteristiche delle app per la gestione della posta elettronica, vogliamo fornirvi qualche nozione a livello introduttivo. Vi sarà capitato di sentire parlare di IMAP e POP, i protocolli utilizzati per scaricare le email dal proprio server di posta (es. Gmail), permettendo di gestirle con altri programmi sul proprio PC (come ad esempio con Microsoft Outlook), o, come nel nostro caso, con applicazioni installate sul nostro smartphone o tablet Android. Quali sono i vantaggi? Anzitutto in tal modo è possibile gestire la posta anche quando non si è connessi ad internet, ma soprattutto, si possono gestire tutte le email con applicazioni “ad hoc” ottimizzate per i dispositivi mobili.

Quali sono le differenze tra POP e IMAP?

Il primo, POP3,è quello più datato, offre una comunicazione unidirezionale e nasce per immagazzinare le email sul server fino a quando l’utente non li scarica sul proprio dispositivo, con la possibilità nelle versioni più recenti di salvare una copia sul server. Gli svantaggi sono nell’impossibilità di organizzare le email in cartelle ma sopratutto di scaricare le email su più dispositivi.

Il protocollo IMAP è invece una comunicazione bidirezionale, ovvero i messaggi rimangono sul server e si possono eseguire operazioni sul proprio account di posta direttamente dal proprio dispositivo: ad esempio è possibile spostare un’ email in una cartella “università” con il proprio telefono, modifica che apparirà in modo automatico nel proprio account di posta al successivo log-in. Ma i vantaggi dell’ IMAP non si limitano solo alla bidirezionalità della comunicazione, ma comprendono anche la possibilità di selezionare quali email presenti all’interno di una cartella scaricare sul proprio dispositivo (funzione utile in tutti i casi in cui non disponiamo di una connessione veloce o vogliamo limitare il consumo della batteria), o ancora la possibilità di scaricare il contenuto su più dispositivi diversi (PC, smartphone, tablet ecc..).

Dopo avervi annoiato con queste piccole nozioni tecniche passiamo ora alla lista di quelle che secondo noi sono le migliori applicazioni email per Android.

 

Gmail

Gmail è sicuramente il client email più utilizzato, essendo pre-installato su tutti i dispositivi Android, e per il cui utilizzo è richiesto il solo account Gmail, previa una rapida configurazione di IMAP, POP3, Exchange, ecc..

L’app Gmail vi consente di accedere rapidamente al vostro account di google direttamente dal vostro dispositivo Android e integra tutte le funzionalità di base di un account di posta con un’interfaccia piuttosto intuitiva e user-friendly, come cancellare le email, effettuare una ricerca, segnalare un’ email come spam o creare una firma. Tramite un account Google Apps è poi possibile utilizzarlo anche con gli account non Gmail, come ad esempio l’account di posta di lavoro, gestendole all’interno dell’interfaccia Gmail. Le email sono raccolte in conversazioni, con un efficace filtro di spam e virus, notifiche “push” istantanee, e con la possibilità di integrazione con i contatti del proprio telefono.

Gmail è quindi semplice e funzionale, ma è carente di alcuni funzioni, come quelle della formattazione del testo. E’ infatti possibile modificare solo la dimensione del carattere, mentre ad esempio l’applicazione Yahoo Mail consente di scrivere in grassetto, in italico, modificare il colore del carattere e aggiungere emoticon. In termini di produttività Gmail non ha rivali: con il supporto agli account multipli è possibile gestire anche 10 account contemporaneamente saltando da un account all’altro in maniera rapida e ordinata.

 

K-9 Mail

E’ il nostro cliente IMAP preferito su piattaforma Android per la gestione di account multipli. I punti di forza di K-9 sono racchiusi nelle numerose opzioni di configurazione, che permettono una gestione senza eguali delle proprie email, in modo tale da gestire gli account in modo più vicino alle nostre esigenze. E’ un client open source gratuito, con la possibilità di sincronizzazione multipla di tutte le cartelle, e che include il supporto ad Exchange, la rimozione IMAP delle email del server, il salvataggio degli allegati, la configurazione delle notifiche e tanto altro. Potrete associare delle funzioni specifiche alle cartelle (come lo spam), impostare un limite di download sul proprio dispositivo di ciascuna cartella, e anche il colore dei LED sulle notifiche.

L’elenco delle fuzionalità si riassume in:

  • Configurazione dei protocolli IMAP, POP3 e WebDAV (Exchange)
  • Cartelle Inbox multiple
  • Passaggio da un’ email all’altra tramite semplici swipe
  • Impostazione delle notifiche (es. suoni, vibrazioni)
  • Rimozione delle email presenti su server
  • Personalizzazione della firma
  • Sincronizzazione delle cartelle multiple
  • Salvataggio degli allegati
  • Impostazioni della frequenza di sincronizzazione
  • Tasti rapidi della tastiera
  • Possibilità di spostare le email su SD
  • Ordinamento dei messaggi
  • e molto altro..

K-9 è pratico veloce e leggero ma anch’esso ha dei limiti. Il disorientamento iniziale può essere superato solo con una buona dose di pratica, data la povertà della documentazione a disposizione. Inoltre non si può sorvolare sul fatto che non è possibile cercare un’ email sul server, ma solo tra quelle scaricate sul dispositivo, funzione questa che ci piacerebbe vedere su tutti i client IMAP. Altro svantaggio è che le email non vengono raccolte in “conversazioni”, ovvero raggruppate, a seconda del destinatario, in uno stesso messaggio come accade invece nell’app Gmail.

 

Yahoo Mail

Yahoo Mail è l’applicazione Android per accedere all’account (o più account) Yahoo. Semplice, intuitivo e non molto distante dalla versione desktop. A differenza delle altre applicazioni email, offre una ricca formattazione del testo, come il grassetto, l’italico e la sottolineatura, accanto alla possibilità di cambiare il colore del carattere, la grandezza e inserire emoticon nel testo.  E’ un must-have per tutti gli utenti Android dotati di un account yahoo anche per l’integrazione di Yahoo Messenger. E proprio l’integrazione dell’instant messaging e dei social network sono tra i punti di forza.

Oltre alla banale possibilità di leggere, cancellare e scrivere le email, è possibile visualizzare le bozze precedentemente iniziate su un altro dispositivo (ad esempio PC), e offre una sezione separata per le email proveniente dai vostri contatti. La funzione di ricerca consente di cercare un’ email in base al mittente, il destinatario o il titolo, e le opzioni includono i suoni delle notifiche o l’eventuale visualizzazione nella barra di stato.

Le fuzionalità si possono riassumere nella seguente lista:

  • servizio di instant messaging con i contatti Yahoo!, Facebook e Windows Live (Hotmail);
  • filtro “spam” con l’apposita cartella, con la possibilità di segnalare un’ email, non filtrata automaticamente, come spam;
  • possibilità di bloccare un contatto o le email provenienti da un account specifico;
  • impostazioni di altri account POP3;
  • ricerca di virus e controllo sugli allegati ricevuti;
  • tasti rapidi della tastiera e funzione “drag and drop”;

I difetti risiedono invece in un filtro spam che potrebbe essere più accurato e avremmo inoltre desiderato che le regole manuali fossero più flessibili. Inoltre non è possibile fissare delle “etichette” nei messaggi, nè abilitare funzionalità associate alle cartelle, come nel caso di K-9.

 


MailDroid

MailDroid è un client Webdav/POP3/IMAP  gratuito ma in cui sono presenti annunci pubblicitari. La versione esente da annunci pubblicitari è a pagamento, e disponibile nell’ Android Market (Google Play) con il nome di MailDroid Pro. MailDroid è una potente applicazione in grado di soddisfare tutte le vostre esigenze in termini di gestione di account e che include le notifiche push istantanee, il supporto ad Exchange 2003/2007/2010, la fuzione di ricerca rapida all’interno della posta, il salvataggio degli allegati su microSD (per tutti i dispositivi dotati di apposita slot) e la protezione tramite password.

Le fuzionalità di MailDroid sono le seguenti:

  • Push IMAP
  • Salvataggio/download delle email su scheda SD
  • Impostazioni avanzate della firma, grandezza del carattere, suonerie, notifiche, colore dei LED ecc..
  • definizione di regole “custom” nella gestione delle email;
  • funzione di ricerca
  • protezione tramite password
  • supporto ad Exchange 2003/2007/2010
  • Editor WYSIWYG (grassetto, italico ecc..)
  • suddivisione dello schermo (solo per i tablet Android)
  • e molto altro..

Le impostazioni non sono immediate e richiedono anche qui una buona dose di pratica prima di prendere confidenza con l’applicazione.  Manca il supporto all’ ActiveSync, ovvero il protocollo di Exchange Server per sincronizzare i dispostivi mobili tra cui Android. Per il resto è un’applicazione davvero completa, con un elevato grado di customizzazione. Purtroppo gli annunci pubblicitari sono spesso irritanti, ma non a livello tale da giustificare l’acquisto della versione Pro (14,50 euro su Google Play).

 

BRFG3HUCGCHU

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.
  • samuele

    ciao ragazzi. volevo chiedere quale, secondo voi, tra k9 e maildroid sia meglio per le mie necessità: in pratica uso l’account aziendale sul telefono, solo che per avere le mail sul dispositivo, e non “perderle” ogni volta che accendo sul pc outlook, non avendo nessun server exchange, devo lasciare le mail sul server..
    questo sistema è andato bene finchè, dopo qualche mese e intenso uso delle mail, ho la casella quasi piena…
    la mia domanda è: tra i due, avendo comunque un note 3 con sd da 32 gb (quindi problemi di spazio non ne ho) quale dei due ha la possibilità del download sul teefono delle mail? così che anche alla successiva sincronizzazione, queste mi rimangono anche se sono state eliminate dal server? il client di base di samsung infatti non ha questa funzione, e quindi ogni volta perdo mail che magari a distanza di giorni mi servono poichè sono state scaricare su outlook..

    mi potete aiutare?
    grazie mille
    Samuele

  • Aligi33

    Ma si può impostare in K9 il controlo automatico della mail, non trovo l’opzione.

    • Hai controllato tra le impostazioni quello delle notifiche push? Lì puoi impostare il controllo ogni TOT ore 😉

  • francesco

    Ragazzi, ho installat K-9 e va benissimo. Solo due cose: usando pop3, come faccio a creare cartelle locali per smistare la mia posta una volta arrivata? come faccio a spostare le email nelle cartelle che voglio creare?

  • Ciao jason,

    ottimo che hai risolto.
    Esatto, la risposta avviene con l’account su cui viene ricevuta la mail.

    Ciao!

  • jason

    Ciao,
    ho un problema che spero possiate aiutarmi a risolvere.
    Andiamo con ordine per cercare di esser più chiari possibile:
    ho un account gmail correttamente configurato;
    ho k-9, sul mio galaxy giò, su cui ricevo/invio regolarmente e quindi correttamente configurato;
    aggiungo quindi un altro/vecchio account teletu, sul mio account gmail, e anche qui tutto regolare dove ricevo correttamente da tutti e due gli account e poi anche sul mio k-9;
    decido di aggiungere, sempre sul mio account gmail, l’indirizzo mail teletu dal quale adesso posso così rispondere con lo stesso mittente al quale avevo ricevuto la mail.
    Ma questa operazione PURTROPPO non saprei come trasmigrarla su K-9 dove, infatti, non saprei come personalizzare il mittente in fase di risposta come invece è possibile fare con gmail (sia su pc che sull’app).
    Non “credo” nemmeno che sia corretto configurare teletu come nuovo account su k-9 perchè, in questo caso, “credo” che arriverei a ricevere mail doppie (cioè quello originale + quello configurato che adesso confluisce su gmail e poi sul mio smartphone).
    HELP!

    • jason

      Ciao ragazzi,
      Un pò me ne vergogno… ma non avevo accuratamente appurato che K-9 mail risponde GIA’ in “automatico” con la mail da cui vengono ricevute. riscontrando quindi una incredibile sincronizzazione con lo spazio di gmail…vabbè…meglio così!
      Ciao