Fotografia Guide Guide tecniche

Le migliori fotocamere mirrorless del 2015: guida all’acquisto

Mag 8, 2015

author:

Le migliori fotocamere mirrorless del 2015: guida all’acquisto

guida-fotocamere-mirrorless-2015

Le fotocamere mirroless possono essere considerate un ibrido tra le reflex e le fotocamere compatte. Come le reflex hanno infatti l’obiettivo intercambiabile, ma non dispongono dello specchio che riflette il soggetto inquadrato dall’obiettivo (da cui il termine “mirrorless”). Com’è facile intuire, le mirrorless hanno diversi vantaggi, come un corpo più sottile di quello di una reflex e, grazie ad un comparto meccanico più semplice, spesso riescono a scattare più velocemente delle reflex.

Molte mirrorless, poi, sono dotate di mirino elettronico, e sui modelli top sono disponibili dei ricambi per le ottiche. Data la crescente domanda da parte del mercato i maggiori produttori hanno realizzato numerosi modelli. In questa guida all’acquisto abbiamo scelto le migliori 5 fotocamere mirrorless del 2015.

Sony Alpha a5100

Sony a5100

L’Alpha a5100 presenta caratteristiche interessanti per un prodotto delle sue dimensioni e prezzo. Questa macchina misura infatti 10,9×6,3×3,5 cm e pesa 224 grammi, dimensioni decisamente esigue per una mirrorless con sensore APS-C grande quanto quello delle reflex (le mirrorless di Nikon e Samsung montano un sensore di 2,5 cm più piccolo). L’Alpha a5100 scatta a 6 fps, una velocità che, pur non essendo particolarmente elevata, riesce ugualmente a battere quella di una reflex digitale come la Nikon D3300. Sull’a5100 non troviamo un mirino ottico, ma compensa questo difetto grazie ad un display LCD da 3″ che ruota fino a 180° per scattare splendidi selfie.

Pur avendo una linea semplice esteriormente, dentro l’a5100 si nascondono molte funzionalità: il rapido autofocus, immagini nitide, colori definiti, scarsa granulosità e video di alta qualità. Certo, la mancanza di controlli aggiuntivi è un deficit, ma viene ampiamente compensato dai lati positivi, che rendono questa fotocamera la migliore mirrorless entry-level attualmente disponibile.

PRO: Formato tascabile; immagini eccellenti con luminosità scarsa; autofocus rapido ed accurato; video fluidi; tutorial per fotografi alle prime armi

CONTRO: Impostazioni importanti accessibili solo dai menù interni; impossibilità di aggiungere un flash o un microfono esterno; Wi-Fi non compatibile con iOS

SPECIFICHE TECNICHE

Megapixels: 24.3
ISO: 100-25,600
Flash integrato:
Velocità di scatto: 6 fps
Dimensioni / Peso: 10,9 x 6,3 x 3,5 cm / 224 grammi
Mirino: NO
Display: LCD da 3″
Autonomia: 400 scatti

Miglior prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Sony Alpha a6000

Sony a6000L’Alpha a6000 rappresenta l’equilibrio perfetto tra potenza e maneggevolezza.  Dispone di un autofocus buono come quello delle reflex digitali e scatta ad 11 fps con autofocus continuo e metering, quindi alla stessa velocità delle reflex (ma ad un prezzo nettamente inferiore).

Il mirino elettronico in genere è un punto debole delle mirrorless, ma il mirino OLED dell’a6000 è luminoso e limpido. L’Alpha a6000 eccelle anche in condizioni di luce scarsa e riesce a catturare immagini nitide fino ad esposizioni di ISO 1600. Inoltre registra video in Full-HD fino a 60 fps. Nei filmati si possono distinguere chiaramente anche i dettagli, i colori sono intensi e la fluidità è ottima, anche con luce scarsa.

Non possiamo negare che ci siano modelli superiori all’Alpha a6000 in termini di qualità dell’immagine, come l’Olympus M10 e la Samsung NX30, ma dal canto suo la macchina di Sony può vantare un autofocus più veloce di quello dell’Olympus e delle dimensioni nettamente inferiori a quelle della Samsung. Insomma, se dobbiamo considerare insieme questi tre vari (qualità dell’immagine, velocità e portabilità), l’a6000 è un’ottima scelta tra le mirrorless.

PRO: Modalità di scatto e autofocus fast continuous; corpo compatto; controlli personalizzabili per molte funzioni; qualità immagine sopra la media; eccellenti performance in condizioni di poca luminosità

CONTRO: la grande quantità di settaggi può confondere; la riduzione del rumore è eccessiva; la calibrazione del punto focale è un po’ macchinosa

SPECIFICHE TECNICHE

Megapixels: 24.3
ISO: 100-25,600
Flash integrato:
Velocità di scatto: 11 fps
Dimensioni / Peso: 12,2 x 7,4 x 4,8 cm / 340 grammi
Mirino: OLED
Display: LCD da 3″
Autonomia: 360 scatti

Miglior prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Samsung NX1

Samsung NX1

Esteticamente la Samsung NX1 ricorda le line di una classica reflex, ma possiede delle funzionalità esclusive, prima fra tutte la velocità di scatto di 15 fps con autofocus continuo ed esposizione automatica.

Il sensore APS-C è il sensore retroilluminato più grande sul mercato, che permette grandissime performance anche in condizioni di luce scarsa. Se Samsung aumentasse i suoi modelli di ottiche top, l’NX1 potrebbe essere un buon acquisto anche per i fotografi professionisti.

L’NX1 scatta bei video sia in 4K che nel formato Ultra-HD (per i televisori di nuova generazione). Purtroppo invece il terzo formato disponibile, H.265, è ancora troppo poco supportato dai software e dai siti di video.

Con la sua NX1, Samsung è riuscita a creare una mirrorless con tutte le caratteristiche delle migliori reflex digitali (come ad esempio la Canon 7D Mark II). Se Sony, con il suo sensore full-frame, si è concentrata più sulla qualità finale dell’immagine che sulla velocità di scatto. La Sony a7 II scatta infatti a 5 fps, un terzo la velocità della NX1, e non processa l’immagine dal buffer così rapidamente come la macchina Samsung.

L’NX1 presenta però due gravi difetti: gli obiettivi e la messa a fuoco. Samsung deve produrre più obiettivi di fascia alta per poter essere presa davvero in considerazione dai fotografi professionisti, specialmente quelli sportivi o naturalistici, che utilizzano obiettivi molto lunghi. Se però voi non avete bisogno di un’ampia gamma di obiettivi ma volete una macchina  velocissima ed in grado di registrare video a 4K e UHD (cosa che nessuna reflex può fare), la Sasmung NX1 non ha rivali, specialmente a questo prezzo.

PRO: Altissima velocità di scatto, di processore e delle operazioni; ottima velocità dell’autofocus; immagini di alta qualità, anche con luce scarsa; accesso Wi-Fi intuitivo; video in 4K e UHD

CONTRO: la funzione “riconoscimento volti” poco precisa; controlli complicati; formato video H.265 difficile da gestire; obiettivi limitati

SPECIFICHE TECNICHE

Megapixels: 28.2
ISO: 100-51,200
Flash integrato: NO
Velocità di scatto: 15 fps
Dimensioni / Peso: 14 x 10,2 x 6,5 cm / 538 grammi
Mirino: OLED
Display: OLED da 3″
Autonomia: 500 scatti

Miglior prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Olympus OM-D E-M5 Mark II

Olympus EM5 II

Una delle caratteristiche migliori dell’Olympus E-M5 Mark II è sicuramente il suo sistema di stabilizzazione dell’immagine a 5 assi che permette di registrare video “fissi” anche mentre stiamo camminando. I video inoltre hanno buoni dettagli e colori intensi e, grazie alla funzione di auto-bilanciamento del bianco, le foto scattate negli interni non avranno il solito “alone” arancione.

Ma le sorprese di questa Olympus non finiscono qui: ha dimensioni ocntenute ed è resistente a spruzzi d’acqua, polvere e gelo, perciò potrete utilizzarla davvero ovunque ed in qualsiasi condizione meteo. Infine dispone di una vasta gamma di obiettivi compatti, il che la rende la migliore mirrorless portatile attualmente disponibile sul mercato.

L’Olympus M5 Mark II è una delle migliori mirrorless per scattare foto spontanee, è molto piccola ma ha una buona illuminazione. L’autofocus è veloce in quasi tutte le condizioni e la stabilizzazione a 5 assi mantiene le foto e i video stabili anche scattando o riprendendo in movimento; il corpo in acciaio ed il sistema di sigilli a chiusura quasi ermetica la rendono ideale per qualsiasi condizione meteo.

Non va poi dimenticata la qualità delle foto e dei video, che hanno colori definite, buona esposizione ed un “rumore” accettabile anche ad alti livelli ISO. La mancanza di un autofocus a rilevamento di fase nitida è un peccato ma, per scattare foto in giro a soggetti di tutti i tipi la M5 Mark II vale sicuramente il suo prezzo.

PRO: Corpo piccolo ma resistente alle intemperie; qualità foto/video eccellente; sistema di stabilizzazione dell’immagine a 5 assi; display LCD con funzione tap-to-focus; mirino elettronico

CONTRO: Interfaccia un po’ complessa; assenza di un flash integrato; l’autofocus in condizioni di scarsa luce a volte stenta

SPECIFICHE TECNICHE

Megapixels: 16.1
ISO: 100-25,600
Flash integrato: NO
Velocità di scatto: 10 fps
Dimensioni / Peso: 12,4 x 8,5 x 4,4 cm / 469 grammi
Mirino: LCD
Display: LCD da 3″
Autonomia: 310 scatti

Miglior prezzo su Amazon.it (senza obiettivo)

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Sony Alpha a7 II

Sony a7 II

La Sony Alpha a7 II è la prima mirrorless full-frame con stabilizzazione a 5 assi. Tra le altre caratteristiche dell’a7 II la sua compattezza ma soprattutto i molti pulsanti personalizzabili ed i tasti di accesso rapido ai comandi preferiti. Le foto risultano brillanti e definite e la bassissima “granulosità” dell’immagine, anche a valori di esposizione molto bassi. Infine, grazie alla connettività wireless integrata potremo inviare in pochi secondi le foto ad un PC o smartphone.

La Sony Alpha a7 II ha da subito attirato l’attenzione dei fotografi professionisti, non solo per il sensore full-frame incluso in una macchina molto più piccolo di una reflex, ma anche per il suo design ed i numerosi controlli rapidi. Inoltre l’a7 II ha la stabilizzazione dell’immagine a 5 assi e la gamma di obiettivi sta aumentando. Certo, per registrare video alla massima qualità bisogna puntare su Canon (o Samsung o Panasonic per il 4K), ma per quanto riguarda strettamente la fotografia nessuna fotocamera offre così tante funzioni in un corpo macchina così compatto.

PRO: Sistema di stabilizzazione dell’immagine a 5 assi; immagini nitide e brillanti; accesso rapido alle impostazioni; davvero compatta per essere una fotocamera full-frame

CONTRO: Lenta nella scrittura su memory card; autofocus un po’ capriccioso; nei video “d’azione” l’otturatore soffre un po’ di distorsioni

SPECIFICHE TECNICHE

Megapixels: 24.3
ISO: 100-25,600
Flash integrato: NO
Velocità di scatto: 5 fps
Dimensioni / Peso: 12,7 x 9,5 x 5,9 cm / 599 grammi
Mirino:
Display: LCD da 3″
Autonomia: 340 scatti

Miglior prezzo su Amazon.it (senza obiettivo)

Scopri la migliore offerta su Amazon.it