News Recensioni

Lenovo K6, K6 Power e K6 Note: opinioni da IFA 2016

Set 2, 2016

author:

Lenovo K6, K6 Power e K6 Note: opinioni da IFA 2016

Il #LenovoLaunch, in cui abbiamo toccato con mano Moto Z e Moto Z Play, è stato l’occasione per Lenovo per presentare anche tre nuovi smartphone della gamma K6, smartphone che si collocano in fascia medio-bassa e di cui vi raccontiamo in questo articolo le impressioni derivanti dal nostro hands-on diretto. I loro nomi? Lenovo K6, Lenovo K6 Power e Lenovo K6 Note.

Lenovo K6 è il primo smartphone a far parte di questa nuova famiglia di dispositivi, il cui prezzo e la effettiva disponibilità sul territorio italiano non sono ancora noti (probabilmente arriveranno nel nostro mercato ma saranno di sicuro più facili da reperire online presso i classici store cinesi). Dal punto di vista tecnico, ci troviamo di fronte ad un terminale con display da 5 pollici in risoluzione FHD, che monta al proprio interno un chipset Octa-Core Snapdragon 430 e 2GB di RAM. Per la memoria interna sono disponibili le due differenti versioni da 16GB e 32GB. Il comparto fotografico di Lenovo K6 si compone di fotocamera principale da 13MP e camera secondaria da 8MP, mentre la batteria non removibile è da 3000 mAh. Questo smartphone, così come i due modelli che vedremo in seguito, possiede un impianto audio firmato Dolby ATMOS, lo stesso produttore che abbiamo potuto apprezzare sul nuovo smartphone ZTE Axon 7 Mini (anch’esso presentato qui ad IFA).

k6-power

Lenovo K6 Power si discosta dal modello base principalmente per due aspetti: la batteria montata all’interno, che in questo caso ha capacità di 4000 mAh, e le versioni disponibili sul mercato. La differenza tra le due versioni che verranno lanciate sul mercato, infatti, non sta solo nella dotazione di memoria interna, ma anche nella RAM: 2GB+16GB per la prima versione e 3GB+32GB per la seconda. Dal punto di vista del design, l’unica differenza apprezzabile è lo spessore che, dovendo nascondere una batteria con più capacità, risulta maggiore.

k6-note

Lenovo K6 Note è il modello che punta più in alto di questa gamma. Le differenze rispetto a K6 e K6 Power si notano già a partire dal display, grazie alla diagonale da 5.5 pollici e dall’architettura hardware che, sebbene mantenga la dotazione del chipset Snapdragon 430, in questo caso si fa forte di una doppia versione con 3GB e 4GB di RAM. Upgrade anche per la fotocamera principale, che arriva a 16MP, mentre invariata resta la capacità della batteria, rispetto a K6 Power, che vanta, quindi, 4000 mAh.

Cosa ci è piaciuto di Lenovo K6, Lenovo K6 Power e Lenovo K6 Note?

Se dovessimo fare un confronto diretto tra Lenovo K6 e Lenovo K6 Power, il primo modello sembra quasi annichilito dal secondo. La versione Power, infatti, è in grado di sostituire la versione base perché rappresenta uno smartphone compatto ma con un’autonomia che si promette di durare per più di una giornata. Certamente la versione con 3GB di RAM garantisce una stabilità complessiva più rassicurante ma bisogna aspettare di conoscere con accuratezza i prezzi di lancio per capire quanto sia effettivamente più conveniente scegliere la versione Power o se, ad esempio, non valga maggiormente la pena volgersi al K6 Note.

Cosa NON ci è piaciuto di Lenovo K6, Lenovo K6 Power e Lenovo K6 Note?

La prima nota dolente della gamma K6 è il design, un design che sembra visto e rivisto. La versione base appare spiccatamente simile a Xiaomi Redmi Note 3 e questo certamente non depone a favore di uno smartphone nuovo che cerca il proprio spazio sul mercato. Alcune differenze ci sono chiaramente, come la forma del flash, i tasti soft touch e lo speaker che in K6 è diviso, ma complessivamente il richiamo sembra inevitabile.

Non molto convincente è la gestione dell’interfaccia. L’esperienza software è quella di Android Marshmallow 6.0 in versione stock e, sebbene ci sia una piccola personalizzazione da parte di Lenovo, non si ritrova nulla di piacevole o di notevole da analizzare.

Sempre in cerca di qualcosa di nuovo da scoprire, trova nella tecnologia un'eterna fonte di ispirazione. Attenta all'ambiente e al mondo che la circonda, è determinata a seguire le sue passioni.