China News

Lingua italia su smartphone Meizu – Comunicazione Grossoshop

Lug 31, 2015

Lingua italia su smartphone Meizu – Comunicazione Grossoshop

meizu_logo

Il seguente articolo è una comunicazione, che citiamo testuali parole, da parte dello store Grossoshop:

 

Di recente Meizu ha deciso di rimuovere la lingua Italiana sulle versioni cinesi dei propri device a partire dagli aggiornamenti 4.5.2A. Chi potrebbe essere soddisfatto da questa situazione? Gli utenti di certo no, i rivenditori della versione cinese nemmeno, questo è sicuro.

Facciamo un riepilogo della situazione e proviamo a ragionare insieme:

Il 7 luglio il blog italiano di Meizu annuncia che probabilmente non ci sarà più il supporto alle G-Apps sulle versioni Cinesi di M2 note e MX5.

C’è chi ci crede e c’è chi sa che non è possibile. Basta installare il firmware globale oppure  l’apk e tutto risolto. E’ andate bene (per voi clienti, non per Meizu.it).

Dopo circa 7/10 giorni visto che le cose non sono cambiate, viene annunciato che dal prossimo aggiornamento sui Meizu versione cinesi non sarà suportata SOLO ED ESCLUSIVAMENTE la lingua italiana. Notizia talmente stramba che si fa difficile crederci.

E infatti passa inosservata, almeno fa meno rumore del primo tentativo.

Dopo 2 giorni sui vostri Meizu arriva un aggiornamento, lo fate e vi rendete conto che ci sono tutte le Lingue, TRANNE L’ITALIANO. Arabo, turco, tedesco, spagnolo, francese. Tutte le lingue a livello mondiale, ne manca solo una: L’ITALIANO.

Perché questa discriminazione, cosa hanno fatto gli italiani e l’Italia a Meizu? Volevano solo acquistare i loro prodotti, perché hanno creato questo ostacolo?

In Spagna, Francia, Germania etc.. possono comprare qualsiasi versione, da Internazionale a Cinese, la lingua Spagnola c’è sempre, così come Francese, Tedesco, Turco, Kazakistan etc etc

Perché ai clienti italiani è stata negata questa possibilità?

Perché i clienti italiani non possono acquistare Meizu versione Cinese, risparmiando qualche soldo e ottenendo un prodotto comunque valido rispetto alla versione internazionale?

Le differenze tra versione internazionale e cinese ci sono, chi acquista la versione cinese sa che il caricabatterie non è internazionale e c’è bisogno di adattatore. Oppure dovrà effettuare la procedura di installazione firmware per avere un telefono perfettamente compatibile.

Bene c’è chi allora preferisce risparmiare qualcosa e acquistare la versione Cinese, perché alcune mancanze non hanno peso, c’è chi invece sceglie la versione Internazionale.

In Italia non è possibile, i clienti italiani se voglio Meizu con lingua in Italiano devono acquistare esclusivamente la versione Internazionale a prezzi imposti e più alti della versione cinese.

Questa cosa ha generato malcontento generale da parte di tutti gli utenti che hanno già acquistato la versione cinese o che sono intenti ad acquistarla dai vari shop asiatici e/o importatori italiani.

Una decisione incomprensibile da parte di Meizu che su un device già in commercio con software multilingue (italiano incluso), con questo aggiornamento invece di aggiungere solo funzioni o apportare migliorie ha deciso di eliminare la lingua italiana su devices che fino a quel momento ne erano forniti.

Grossoshop ha deciso di impegnare risorse economiche ed umane per aggiornare nuovamente i dispositivi con la lingua Italiana effettuando traduzione del framework e tutti gli APK.

La volontà di questo lavoro è nata prima di tutto dall’ esigenza di consentire a tutti gli utenti in possesso della versione cinese di ritornare ad utilizzare il dispositivo in lingua italiana, in secondo luogo crediamo che il consumatore sia stato fortemente penalizzato in quanto non è corretto eliminare a posteriori una funzione che fino a quel momento era stata offerta.

A titolo di tutela da parte del consumatore speriamo di aver fatto cosa gradita e vi auguriamo di arrivare a giuste conclusioni sulla’ operato di Meizu.

Lasciamo di seguito i link per aggiornare i dispositivi Meizu in lingua Italiana:

Guida Pratica per aggiornamento lingua italiana: https://mega.co.nz/#!Isw2SLqR!cD-OkIH-Ma6ouskPZvxWOI-b8r9cBrbF3rjvz-y4dyc

File per Aggiornamento lingua italiana: https://goo.gl/tUFd2M

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.
  • jacopo_st@

    La mossa, come dice il pezzo, non è stata corretta, ma questo spam sembra l’ira di un bimbo offeso xD non mi sembra che gli altri rivenditori si siano messi a spammare stupidaggini inventate per screditare altri

    • nessuna stupidaggine ho letto…..

  • #Andrea

    Tralasciando la bizzarra politica…. menomale che non ho problemi con l’inglese.. ma che cosa dite? Ho installato l’ultima beta del firmware A e ci sono solo inglese e cinese

  • Flyme User

    Che strano leggere articoli pieni di disinformazione in blog che mi piace seguire. Ma lo avete uno smartphone Meizu? Il bello di quest blog era l’alternativa ai big troppo legati ad altre realtà.. Come detto da meizu.com, hanno tolto la metà delle lingue, anche il russo, e la russia è un mercato molto più grosso che qua.. Io ne ho diversi, tutta la famiglia, sia cinesi che internazionali, e voi non sapete cosa state dicendo. Aggiorna m1 note, ci sono metà delle lingue

    • Buongiorno,
      noi stiamo riportando una comunicazione di Grossoshop, vorrei specificarlo perché forse non era chiaro dal titolo.
      Mi spiace leggere queste frecciatine, ma è giusto che tutti possano dire la propria opinione 🙂

      • Flyme User

        Ciao! punto primo, non era specificato da nessuna parte. Punto secondo, non avevo capito che dire cose non vere fosse una opinione 🙂 Sono stato anche clienti li, ma cosa c’entra con il dire bugie in un post? Pensavo si facesse informazione qui! Quantomeno per la reputazione del tuo sito che ormai è grosso dovresti essere consapevole dei contenuti che gli utenti leggono, soprattutto quando sono semplicemente falsi! Io sono il primo ad avere utilizzato firmware cinese, e allora? Questo significa che si può scrivere e dichiarare in un blog falsità? Sono un fanboy meizu, ma la serierà di un blog di vede nella veridicità dei suoi contenuti, e tu qui stai lasciando informazioni inventate (forse si sono confusi?) come verità. Per altro con le scritte in maiuscolo al centro!! Poi ognuno gestisce come vuole

        • Il titolo specifica che si tratta di un comunicato stampa da parte di Grossoshop, da parte nostra non c’è stato alcun tipo di intervento.
          Lo specificheremo meglio nei prossimi articoli. Mi dispiace che la tua opinione verso Tecnologici sia a questo punto decaduta.

          • Flyme User

            Ogni store ha ovviamente i propri interessi, e quello in questione non fa eccezione. Ma se il comunicato in questione dicesse “Meizu chiude i battenti” lo pubblichereste comunque? Pubblicare i vaneggiamenti di una persona che mente non è libertà di espressione, è semplicemente appoggiare un imbroglio nei confronti dei vostri lettori, tipo me. E questo da una grande community non lo si aspetta, tutto qui 🙂

          • #Andrea

            L’esempio non funziona molto… però condiviso il pensiero, la bugia non è editoria, e mai lo sarà se volete essere un canale di informazione

          • ma di cosa stai parlando?

          • Abbiamo rettificato il testo aggiungendo all’inizio il fatto che si tratta di un comunicato da parte dello store e che riportiamo testualmente.
            Cercheremo di fare chiarezza a breve sulla questione Meizu. 🙂

          • Mauro

            Dal lavoro svolto da Grossoshop ne prenderanno interessi e vantaggi tutti gli store cinesi che già stanno copiando il lavoro. Quello che io vedo lampante è che si sono adoperati per rimettere la lingua italiana sui Meizu. Tutto quello che dici è palese per destabilizzare.

          • GS ha fatto un lavoro insieme ai modder BB72 e Cuoco92 per aiutare tutta la community, di chi aveva comprato un meizu chinese con italiano e per una politica assurda con un aggiornamento la hanno tolta. Ne hanno beneficiato di questo lavoro gli utenti e anche gli altri store che vendono la versione chinese.

        • Mauro

          Lo trovo ridicolo quello che scrivi, parli di informazione maddechè. Non è assolutamente giusto che la Meizu mi ha tolto la lingua italiana dal mio telefono e solo grazie a chi si è dato da fare siamo riusciti a riportarla. Questo pare dica l’ articolo. Secondo me ti stai accanendo così tanto perché sei vicino agli interessi di meizu italia altro che fanboy.

        • dovresti rileggere bene l’articolo 😉 imho

    • ti sembra giusto?

  • SuperPapone

    Manca il link del file apk da installare,